1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 30 aprile 2017, 9:53

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Elettrico e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 117 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 19:38 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1750
Mai dire mai!

Ecco una notizia di questa mattina:

http://www.repubblica.it/scienze/2017/0 ... P1-S1.4-T1

personalmente ritengo esatta la data superiore (3,8 miliardi di anni).
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 22:03 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 1511
Località: Milano
Roberto Gorelli ha scritto:
personalmente ritengo esatta la data superiore (3,8 miliardi di anni).
Ciao.
Roberto Gorelli


Superiore !? :shock:

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K Acro 150/8 -acro TAL100- acro 90/10 - acro 80/5 - acro 70/10 - Newton 315 f5 -Newton 254 f4,7 - Newton-Cass.205 F4-25 - Newton 200 f4 - Newton 150 f5 + Newton 356 work in progress.


Ultima modifica di Angelo Cutolo il giovedì 2 marzo 2017, 11:17, modificato 1 volta in totale.
Sistemato quote. Facciamo attenzione a chiudere bene i quote, altrimenti non si capisce chi ha scritto cosa. Grazie.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 22:16 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1750
Ehmm, avevo in mente la stratigrafia geologica, le rocce più recenti in alto quelle
più vecchie in basso.
Ciao.
Roberto Gorelli


Ultima modifica di Angelo Cutolo il giovedì 2 marzo 2017, 11:18, modificato 1 volta in totale.
Eliminato l'inutile quote del post precedente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 3 marzo 2017, 17:48 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1750
Ed ecco che oggi 3 marzo 2017 esce un articolo sulla panspermia nel sistema TRAPPIST-1:

https://arxiv.org/pdf/1703.00878.pdf

Oggigiorno non si può più avere un'idea per la fantascienza che la Scienza te la ruba subito :rotfl: :rotfl:

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 marzo 2017, 16:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17208
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bah, dei formuloni che servono solo come paravento al nulla. Se si vuole fare fantascienza o lasciare galoppare la fantasia lo si faccia pure, ma non serve trincerarsi dietro a della inutile matematica.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 8 marzo 2017, 17:20 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3863
H-x6 ha scritto:
Immagine

Quanti sanno che questa vignetta è basata su una grandissima leggenda metropolitana?
La vera bufala non è la Terra piatta ma l'idea che nel medioevo fosse ritenuta tale.
E il corollario derivato da questa bufala è l'idea che Colombo fosse quello che aveva ragione su tutti gli altri, quando in realtà è l'esatto contrario perché i suoi detrattori dicevano che la sua missione fosse un'idea suicida, in quanto la distanza tra Spagna e Giappone fosse enorme e impossibile da superare. Vista la grandezza degli oceani Atlantico e Pacifico messi assieme, è evidente che avessero ragione loro e lui si sbagliava a basarsi su stime di una circonferenza minore di quella reale.

Un bell'approfondimento da parte del professor Barbero (detto anche dottor Splatter per via dell'enfasi con cui parla di certe cose a Superquark :lol: ):
https://www.youtube.com/watch?v=xDOGq6rTLrU


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 8 marzo 2017, 17:53 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7357
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
io 'l sapevo. basta avere un po' di cultura umanistica: la terra di Dante è ovviamente sferica, per esempio.
sull'errore di Colombo non avevo mai riflettuto invece... in realtà è clamoroso, logico e pure molto evidente, purchè le cose vengano raccontate nel giusto modo.
più o meno tutti sanno che sbagliava quando raggiunse l'America e che in realtà non la scoprì affatto (non solo era già stata scoperta almeno due volte, ma non essendosi reso conto di dove fosse finito è difficile attribuirgli la ri-scoperta moderna, infatti giustamente il continente prende il nome da Vespucci), ma il passaggio successivo, che fosse destinato ad un ovvio fallimento per ragioni di autonomia un viaggio fino al giappone, non lo si fa praticamente mai...

_________________
http://it.groups.yahoo.com/group/stelledoppie/

"Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace" Gandhi

Nelson Mandela 18/07/1918 - 5/12/2013


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 8 marzo 2017, 19:05 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3863
la parte è spiegata alla fine del video. Non è chiaro se ha sbagliato i calcoli in buona o cattiva fede, ma in sostanza tra errori di conversione tra unità di misura, la grandezza dell'Asia sovrastimata e quella della Terra sottostimata, aveva previsto di dover viaggiare per circa 4 Mm contro i 22 reali! :facepalm:
Aveva fatto i conti MOLTO meglio Eratostene quindici secoli prima, e infatti i detrattori si basavano su quella stima!

Ha avuto solo un gran didietro per due motivi: l'America non era neanche a metà strada ma più vicina (se anche esisteva ma più a ovest coi due oceani "invertiti", era morto comunque), e si estendeva interamente nel verso N-S per cui ci sbatteva per forza. Vi immaginate che ridere se nord e sud fossero continenti separati e fosse passato in mezzo? :wave: :rotfl:

Anche su Galileo c'è una convinzione errata simile: le sue osservazioni non potevano dimostrare in alcun modo che la Terra girasse attorno al Sole, l'ha sostenuto solo come congettura.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 8 marzo 2017, 19:28 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7357
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
si ho letto Feyerabend, tra l'altro... Galileo forse è più importante come fisico e fondatore del metodo sperimentale moderno.
i video sinceramente non l'ho guardato :mrgreen: ci penserò più tardi :)

_________________
http://it.groups.yahoo.com/group/stelledoppie/

"Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace" Gandhi

Nelson Mandela 18/07/1918 - 5/12/2013


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2017, 20:19 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3863
La cosa più ironica è che se davvero avesse combattuto contro una convinzione comune su un pianeta non sferico, lui non avrebbe comunque dimostrato il contrario! Non ha mica completato il giro, e la scoperta di una terra emersa nuova non implica niente. Quindi la bufala è addirittura doppia! :shifty:


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 117 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Elettrico e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010