1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 26 giugno 2017, 4:44

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 205 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 21  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 14:14 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13855
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
http://www.astronomia.com/2016/12/12/gr ... rimo-test/

Cita:
Un gruppo di ricercatori guidato da Margot Brouwer del Leiden Observatory, in Olanda, ha messo alla prova, per la prima volta, una nuova teoria sulla gravità proposta di recente dal fisico teorico Erik Verlinde dell’Università di Amsterdam. Gli astronomi hanno utilizzato la deformazione dello spaziotempo, prodotta dal fenomeno della lente gravitazionale, per misurare la distribuzione della gravità attorno a più di 33 mila galassie. I risultati, pubblicati su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, suggeriscono che la teoria di Verlinde risulta in buon accordo con i dati osservativi.

Come già accaduto nel corso della storia della scienza, quando ci si trova di fronte alla necessità di risolvere alcuni grandi problemi nell’ambito di un paradigma già consolidato (stiamo parlando della relatività generale), possono venire alla luce nuove idee o teorie alternative che, entrando in conflitto con le vecchie, causano spesso controversie scientifiche. Com’è accaduto con Verlinde quando, nel 2010, sorprese il mondo proponendo una teoria completamente nuova della gravità: “On the Origin of Gravity and the Laws of Newton“. Secondo lo scienziato olandese, la gravità non sarebbe più una forza fondamentale della natura bensì una sorta di “fenomeno emergente”, così come l’ha definita lo stesso autore. In altre parole, così come la temperatura emerge dal moto di particelle microscopiche, anche la gravità può emergere dalla variazione di bit fondamentali d’informazione che sono immagazzinati nella struttura fondamentale dello spaziotempo. [...]

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 15:34 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 6510
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
In effetti tutta la materia oscura che manca all'appello
può far nascere ipotesi alternative*. :D

*In senso buono. :wink:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 16:02 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7541
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
interessante, chissà se ha anche implicazioni relative all'energia oscura...
del resto che qualcosa potesse bollire in pentola e che la gravità su larga scala potesse funzionare in maniera diversa da come previsto nella relatività generale, sinceramente non è qualcosa che mi sorprenda, anzi.
aspettiamo sviluppi...

_________________
http://it.groups.yahoo.com/group/stelledoppie/

"Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace" Gandhi

Nelson Mandela 18/07/1918 - 5/12/2013


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 16:21 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3732
Località: via stella Anzio
Per la materia mancante si parlava di buchi neri che sfuggendo all osservazione non erano presenti nel conto, le nuove scoperte sulle onde gravitazionali portano a pensare che non siano pochi anzi

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 16:33 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 6510
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Sissì.
Nell'articolo accennano proprio ad una teoria che non avrebbe bisogno
di ipotizzare tanta materia oscura (che si fatica a trovare, mi pare).
Qualche ipotesi di modifica piccolissima alle teorie (formule) in vigore serpeggia da tempo.

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Ultima modifica di ippogrifo il lunedì 12 dicembre 2016, 16:35, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 16:34 
La prima idea che mi é brillata in mente, a proposito di questa nuova veduta della gravità, é stata quella di augurarmi di vivere ancora tanto (oltre i 130 anni di vita che camperò certamente) da poter vedere non solo la conferma sperimentale di tali idee, ma anche la loro applicazione pratica.
Mi spiego esplicitamente.

Nonostante gli studi da noi condotti, nonostante i secoli di impiego delle 4 operazioni, non siamo ancora in grado di dividere 10 per 3! Non sappiamo come fare la divisione! Accettiamo le successive approssimazioni,ma la divisione non la sappiamo fare. Ora, in tanti campi della tecnologia siamo impotenti, come di fronte alla divisione, non sappiamo come si possa ottenere un pezzo o uno strumento perfetto. Anche nella medicina ci accontentiamo di successive approssimazioni (cioè delle cure mediche) le aquali, però, non risolvono il problema non guariscono definitivamente.
Ebbene io ho sempre pensato che questa sorta di "ignoranza" che ci avvolge, sarà dissipata solo se si riuscirà, un giorno, a unificare i campi: gravitazionale (legge di Newton), elettrico (legge di Coulomb) e magnetico (legge di Gauss). Campi governati ognuno da leggi formalmente identiche fra loro, nelle quali la massa, la carica elettrica e la massa magnetica, formalmente hanno gli stessi ruoli. Sembra infatti, che i tre campi discendano da una unica fonte, ma qual è? Campo elettrico e magnetico sono già unificati. Quello gravitazionale é testardo, é duro a mettere in comune i suoi misteri. Insomma, le tre leggi di cui sopra, sono leggi semplici, ma è assurdo chiedersi perché esse sono proprio così.
Se il campo gravitazionale subisse, e spero abbia già subito una spallata tale da squalificarlo, allora si starebbe sulla buona strada, soprattutto in campo medico.
Ma, mi chiedo pure: mi basteranno 130 anni di vita per assistere alla demolizione completa e alla ricostruzione?

Che pensano i miei colleghi astrofili, che ne pensano?


Top
     
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 16:39 

Iscritto il: lunedì 18 luglio 2016, 16:16
Messaggi: 245
Giovanni19 ha scritto:
Quello gravitazionale é testardo, é duro a mettere in comune i suoi misteri. Insomma, le tre leggi di cui sopra, sono leggi semplici, ma è assurdo chiedersi perché esse sono proprio così.
Se il campo gravitazionale subisse, e spero abbia già subito una spallata tale da squalificarlo, allora si starebbe sulla buona strada, soprattutto in campo medico.
Ma, mi chiedo pure: mi basteranno 130 anni di vita per assistere alla demolizione completa e alla ricostruzione?


Io penso che la forza di gravità non esiste.

E' solo apparenza.

Eliminiamola!

_________________
Bisogna aspettare un altro po'...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 16:42 
Jennius, lo pensai anche io, quando mi cadde un peso sopra un piede e credetti di alleviare il dolore pensando proprio quello che dici tu: la gravità non esiste. Ma il piede continuò a farmi male per diversi giorni.


Top
     
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 17:05 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13855
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il fatto che la gravita', secondo questa teoria, "non sia vista come una forza fondamentale ma come un fenomeno emergente" mi incuriosisce molto. Inoltre, come tanti, non sopporto proprio la fantomatica materia oscura... sarebbe bello vedere il mistero svelato!

Immagine

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2016, 17:09 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 6510
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
andreaconsole ha scritto:
... come un fenomeno emergente ...

Sì, però questa definizione è altrettanto oscura.
Anch'io, da ragazzo, mi credevo un fenomeno emergente. :shifty:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 205 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 21  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010