1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 17 agosto 2017, 10:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 302 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 27, 28, 29, 30, 31
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 2 luglio 2015, 10:19 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1838
Lead Expression ha scritto:
La percentuale è di circa 3 volte più alta (D/H circa 1.5e-4 contro circa 5e-3), tra l'altro la più alta finora misurata e la più alta di quella (osservata e non misurata) delle altre comete gioviane. Io sono una pippa in chimica ma perché l'acqua pesante dovrebbe evaporare prima o di più?

Traducetemi Wikipedia (voce "abbondanza isotopica") http://it.wikipedia.org/wiki/Abbondanza_isotopica

Wikipedia ha scritto:
Gli isotopi di uno stesso elemento, avendo massa diversa, hanno proprietà chimiche e fisiche leggermente diverse. Per questo, durante le trasformazioni chimiche e fisiche avviene un frazionamento isotopico, cioè i due isotopi si distribuiscono con un'abbondanza differente nei reagenti e nei prodotti. Ad esempio, nell'evaporazione dell'acqua, la molecola H218O, che ha una tensione di vapore leggermente inferiore a quella della molecola H216O, tenderà a rimanere in fase liquida, aumentando la sua abbondanza isotopica in questa. Il vapore acqueo formato dall'evaporazione avrà quindi una minore abbondanza dell'isotopo 18O rispetto all'originale abbondanza nell'acqua.


Nel nostro caso però è più corretto parlare di sublimazione. Non essendoci atmosfera e essendo la gravità molto bassa, credo che la "velocità di fuga" delle molecole pesanti sia approssimativamente uguale a quella delle molecole leggere. In particolare, non mi aspetto che la distribuzione delle molecole abbia un ordine preferenziale quindi tenderei a pensare che il calore venga assorbito indifferentemente da molecole pesanti e leggere. No?


Allora aggiungiamo anche un'altra teorizzazione! :-)

Se questa cometa è "nuova", vedi proveniente dalla nube di Oort, allora dovrebbe aver subito in miliardi di anni più radiazioni cosmiche che trasformano l'idrogeno in deuterio, mentre le altre comete gioviane, perdendo via via gli strati esterni non hanno, o quasi, questo tipo di "arricchimento" di deuterio e quindi dovrebbero (hanno) meno deuterio conservando l'iniziale rapporto H/D qualunque esso fosse.
Mi sa che stiamo facendo un congresso cometario simil-chat, o no?
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 1 ottobre 2016, 12:50 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1838
Il 30 settembre pure la mamma di Philae ... Rosetta:

https://www.ansa.it/scienza/notizie/rub ... 20bd9.html

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 302 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 27, 28, 29, 30, 31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010