1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 1 aprile 2020, 22:04

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 novembre 2006, 19:10 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 15127
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
immagino che questo silenzio implichi che me la devo cavare da solo... peccato, con un piccolo contributo avrei avuto meno problemi...

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 novembre 2006, 20:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 16:10
Messaggi: 139
Località: Genova
Mi spiace Andrea, spero che qualcuno possa aiutarti, ugo

_________________
Anche un orologio fermo, due volte al giorno segna l'ora giusta - H. Hessie


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 novembre 2006, 20:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 15127
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie, Ugo, della comprensione!

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 novembre 2006, 21:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:54
Messaggi: 696
Località: S. Agata Li Battiati
I disegni sono ben fatti, se mi dai un pò di tempo per leggere tutto, appena ho un pò di tempo però :) , spero di poterti dare una mano.

_________________
"Einstein è un bravo ragazzo, peccato solo sia fissato che le onde elettromagnetiche siano costituite da particelle". M. Planck

Immagine
Astro-Web.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 23 novembre 2006, 10:54 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 15127
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grazie!

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 23 novembre 2006, 16:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:54
Messaggi: 696
Località: S. Agata Li Battiati
Allora anzitutto complimenti per il lavoretto, molto ingegnoso. Ho controllato tutto. I calcoli sono giusti ci siamo, ma volevo farti notare alcune cose.

A parte che comunque essendo ALFA piccolo, considerata l'approssimazione che hai fatto, sin (ALFA/2) lo puoi benissimo approssimare con ALFA/2 stesso, e questo già ti permetterebbe di alleggerire un attimo i calcoli.
Altra cosa: perchè scrivere alla fine la correzione in funzione di h quando figura anche il tempo in sec e la stessa h è funzione del tempo in sec?
Ti converrebbe scrivere la correzione direttamente tutta in funzione del tempo poichè: ALFA è costante, ed è da te calcolata, DELTA lo è pure ed è propria della stella che stai puntando.
Se sostituisci i valori, trovi una correzione che è, come ci si aspettava, funzione dei valori ALFA e DELTA, ed è direttamente proporzionale ad ALFA, ovvero:
Immagine

Puoi dunque realizzare un semplice programma che riceva in input i valori ALFA e DELTA e che ti calcoli la correzione da inviare al software che gestisce la montatura.
Dovresti però tenere presente che c'è comunque un considerevole errore su questo valore, dovuto al fatto che stai considerando un angolo ALFA piccolo. Quindi ti converrebbe comunque calcolarti la tolleranza sul calcolo da fare, almeno per avere un'idea di quanto affidabile possa essere come metodo. Per farlo ti basta fare una propagazione dell'errore, avendo noto l'errore su ALFA e quello su DELTA (quello su ALFA sarà sicuramente maggiore).
E' tutto, spero di esserti stato di aiuto :wink: .

_________________
"Einstein è un bravo ragazzo, peccato solo sia fissato che le onde elettromagnetiche siano costituite da particelle". M. Planck

Immagine
Astro-Web.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 24 novembre 2006, 11:02 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 15127
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ti ringrazio innanzitutto per il tempo che mi hai dedicato. Poi rispondo alle tue domande:
lo scopo del ragionamento è implementare nel mio software di acquisizione un'utility tipo WCS (lo conosci? è un software per aiutare ad usare il metodo della deriva: praticamente, dallo spostamento in dec di una stella puntata, calcola di quanti pixel bisogna spostare la stella a video usando i movimenti altazimutali della montatura per puntare correttamente il polo nord geografico), quindi mi serve avere il valore di correzione in pixel. H è lo spostamento della stella, che io misurerò in pixel direttamente sull'immagine, e che è il mio unico dato di partenza: infatti non ho nè alfa, che è in realtà la mia incognita, nè R, che è il raggio della sfera immaginaria. Immagino che avrei dovuto spiegare meglio questo aspetto, l'ho dato per scontato come ho dato per scontato che tutti aveste avuto modo di provare il buon software WCS. Grazie ancora per la pazienza.

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 24 novembre 2006, 14:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:54
Messaggi: 696
Località: S. Agata Li Battiati
Si infatti non conosco il WCS, mi spiace, puoi comunque considerare l'approssimazione del seno se ti può tornare utile e comunque i calcoli sono corretti.

_________________
"Einstein è un bravo ragazzo, peccato solo sia fissato che le onde elettromagnetiche siano costituite da particelle". M. Planck

Immagine
Astro-Web.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 5 dicembre 2006, 17:23 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 17 ottobre 2006, 11:34
Messaggi: 17
ciao
posso risponderti io, se vuoi:

non ho controllato tutto ma cosa intendi per il tratto NN'?
è un segmento o un arco?
dovrebbe essere un arco, quindi il suo valore sarebbe R*alfa, e la tua formula rimarrebbe corretta solo per alfa piccoli....


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 5 dicembre 2006, 20:59 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 15127
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
intendo il segmento NN', che è un cateto in comune ai triangoli NN'O e NN'T e che mi da quindi la relazione fra alfa e beta.
Grazie per l'interesse.
Ho quasi ultimato il software (ci lavoro molto a tempo perso) e quindi a breve potrò verificare sul campo se i miei calcoli sono giusti!

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010