1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 1 aprile 2020, 21:18

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: l'universo elegante!
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2006, 21:40 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 5 novembre 2006, 19:01
Messaggi: 137
oggi non ho resistito..disponevo di 13 euro..e non sono riouscita a trattenermi..sono andata dritta filata dalla feltrinelli (ovviamente) e mi son pigliata l'universo elegante di Greene..
lo stavo puntando gia' da parecchio tempo questo libro..avevo letto parecchie recensioni a riguardo (sule scienze) e forse anche alla tele (o mi son sognata.?)
e poi era passato un po' nel dimenticatoio..fino a quando livia (un'amica matematica) non m'ha rimesso la pulce nell'orecchio..e io non sono una che non ha fretta come lei..e vabbeh oggi me lo son pigliato..

ho letto le prime tre pagine, e devo ammettere che son scritte proprio bene e il linguaggio è molto schietto ( rispetto all'evoluzione della fisica di infeld e einstein , che è molto piu' "tecnico", sebbene sia sempre un libro di divulgazione)

...a me è piaciuto troppo questo punto(e m'ha fatto sorridere):

Cita:
poche cose sono in grado di riscaldare gli animi quanto il riduzionismo.c'è chi trova presuntuoso, se non ripugnante , sostenere che le meravilgie del cosmo siano meri riflessi dei comportamenti di un pugno di particelle(...) .
Il premio nobel Steven Weinberg risponde così a queste critiche:

all'altro capo ci sono gli avversari del riduzionismo, che sono indignati da quella che a loro sembra la tristezza della scienza moderna .Si sentono sminuiti dal fatto che il loro mondo puo' essere ridotto a questioni di particelle...
non mi sembra il caso di rispondere a queste critiche con un discorsetto edificante sulle meraviglie della scienza moderna.
la visione del mondo di un riduzionista è davvero fredda e impersonale: deve essere accettata così com'è, non perchè ci piace, ma perchè così funzionano le cose.

comunque lo consiglio anch'io a tutti voi! (non è escluso che l'abbiate gia' letto.. :D )


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2006, 22:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:25
Messaggi: 7923
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E lo sai che a me oggi il mio prof di Fisica mi ha consigliato di leggere "L'universo elegante" e "Il tao dell'astrofisica"???

Devo prenderlo anche io a breve...

_________________
"A Los Angeles hai perso i tuoi privilegi..."


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2006, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 5 novembre 2006, 19:01
Messaggi: 137
le coincidenze della vita :D leggilo al piu' presto...poi questo libro collega bene gli argomenti..li spiega in modo sintetico e logico..anche per una schiappa come me :D
ah inoltre non vi è nessuna formulona incomprensibile, è tutta teoria :!:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 12:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:40
Messaggi: 5820
Località: Magenta (MI)
Ciao Margherita, mi associo al benvenuto che gli altri già ti hanno dato !

A proposito del passo citato, perchè ti ha fatto sorridere ? (traduzione : da che parte stai ?) :)

Dicci poi (se vuoi) se sei dotata di un qualsiasi strumento per l'osservazione del cielo (telescopio, binocolo, occhio nudo... :)) o se non hai mai osservato.

Non sei lontana da una località che frequentiamo spesso per osservare, il Pian dell'Armà, a sud di Varzi.
Se ti va sei invitata ad unirti a noi in una notte serena di Luna nuova, ci sono svariate tipologie di strumenti e la possibilità di arrivare con lo sguardo a centinaia di milioni di anni luce !

Cieli sereni !

Alessandro Re

_________________
Sono socio del GAR http://www.astrofilirozzano.it e del GFP http://www.gruppofotograficoilponte.it
2 Dobson ARIETE: 14" +16"exmdl f/4,5
Celestron C8 , Newton 8" SW e Vixen 120S-NA su Vixen Sphinx SXW ; Celestron C80ED/OmniXLT100ED e C5 su CG5-GT/Vixen Porta
Torrette Baader Maxbright + Denkmeier DualArm PxS NPack + 2Antares 19mm 70°, Televue Nagler zoom 3-6mm, 7mm T1, 13mm T2 e T6, Pan 24mm.
Binocolo Steiner Rallye 20x80 su pantografo G. Fiorini normale e Maxi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 15:56 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 5 novembre 2006, 19:01
Messaggi: 137
beh m'ha fatto sorridere la sottile ironia ( sottile..si puo' discuterne..) ma soprattutto la sua sempicita' (infatti non ricorre a noiosi discorsetti edificanti)... inutile dire che condivido il suo pensiero!

ehm io non ho nessun telescopio di sorta....primo: non sarei capace di utilizzarlo , secondo c'è un inquinamento luminoso da far spavento (sebbene stia in campagna)
ho un binoccolo konus..ma non puo' far miracoli..

ps grazie mille per l'invito , se riesco ad esserci un giorni ti faccio un fischio!:)

_________________
Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 17:01 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5098
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Stesso passo letto in libreria sfogliandolo!

Ne ho sentito parlare da tempo anche io...a breve devo leggerlo (è nella lista infinita dei titoli che dovrei leggermi!!!).

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Principalmente con Celestron C5, binocoli vari, occhio nudo e tutto ciò che si può puntare verso il cielo.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 17:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:40
Messaggi: 5820
Località: Magenta (MI)
Ok allora, stai in campana per i fine settimana a cavallo della Luna nuova, lassù troverai un bel gruppetto e una manciata di utenti (prestigiosi !!! :)) del forum.

Cieli sereni !

Alessandro Re

_________________
Sono socio del GAR http://www.astrofilirozzano.it e del GFP http://www.gruppofotograficoilponte.it
2 Dobson ARIETE: 14" +16"exmdl f/4,5
Celestron C8 , Newton 8" SW e Vixen 120S-NA su Vixen Sphinx SXW ; Celestron C80ED/OmniXLT100ED e C5 su CG5-GT/Vixen Porta
Torrette Baader Maxbright + Denkmeier DualArm PxS NPack + 2Antares 19mm 70°, Televue Nagler zoom 3-6mm, 7mm T1, 13mm T2 e T6, Pan 24mm.
Binocolo Steiner Rallye 20x80 su pantografo G. Fiorini normale e Maxi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 17:46 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:25
Messaggi: 7923
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Zauberin ha scritto:
hm io non ho nessun telescopio di sorta....primo: non sarei capace di utilizzarlo , secondo c'è un inquinamento luminoso da far spavento (sebbene stia in campagna)
ho un binoccolo konus..ma non puo' far miracoli..


Cosa significa che non saresti in grado di usarne uno?? Non si nasce già imparati nel fare le cose...Poi usare un telescopio è molto facile, una volta imparato il "trucco". Ti dico che io osservo dal cnetro di Roma, IL pauroso, ma osservo comunque: i maggiori deep bene o male (male...) li vedo, e la luna e i pianeti, fortunatamente, non risentono più di tanto dell'IL.

_________________
"A Los Angeles hai perso i tuoi privilegi..."


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 19:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 5 novembre 2006, 19:01
Messaggi: 137
oltre a non saperli usara (ok non si nasce imparati) non saprei nemmeno cosa comprare....mi farei fregare subito come minimo..non è che si va a comprare cannocchial, telescopi tutti i dì...magari piu' avanti ( vista anche il corso che frequentero'..) me ne prendero' uno..

_________________
Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 20:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:25
Messaggi: 7923
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Zauberin ha scritto:
oltre a non saperli usara (ok non si nasce imparati) non saprei nemmeno cosa comprare....mi farei fregare subito come minimo..non è che si va a comprare cannocchial, telescopi tutti i dì...magari piu' avanti ( vista anche il corso che frequentero'..) me ne prendero' uno..


Per questo ci sta il forum :wink: Quando vorrai consigli su quale telescopio aquistare, non esitare a chiedere :P

_________________
"A Los Angeles hai perso i tuoi privilegi..."


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010