1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 23 novembre 2017, 0:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: martedì 27 luglio 2010, 15:32 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: martedì 1 maggio 2007, 12:35
Messaggi: 6161
Località: Milano-Arona-Taormina
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao a tutti!
Come anticipato qualche tempo fa, lo staff ha deciso di riservare una piccola sezione del forum ai libri.
Lo scopo è quello di creare uno spazio nel quale gli utenti possano descrivere i libri letti accennandovi ai contenuti, allo stile, alle impressioni o semplicemente alle emozioni che le pagine hanno impresso nelle loro menti.
Capita spesso di trovare una lettura interessante e coinvolgente e di volerla condividere o semplicemente segnalare agli altri amici astrofili; pertanto, se avete già scritto piccole recensioni o postato topic dai quali sia possibile estrapolarle, non esitate a partecipare attivamente allo sviluppo di tale spazio cui d'ora in avanti ci si riferirà come "La Biblioteca".

Le modalita'

Per aggiungere la vostra recensione rispondete in coda a questo topic specificando:

-Titolo del libro
-Autore, Casa editrice e Anno di pubblicazione
-Categoria (libro per neofiti, astrofili, a carattere storico/culturale, relativo a scienze astronomiche, di astronautica, atlante astronomico, manuale tecnico ecc..)
-La vostra recensione


Noi provvederemo ad aggiornare di volta in volta il topic iniziale modificandolo, aggiungendo e linkando la recensione ed il nickname dell'utente che l'ha scritta.
Superfluo sottolineare che più la recensione sarà esaustiva e ben scritta più essa sarà utile.
Nel caso giungessero più recensioni relative alla stessa lettura, esse verranno elencate sotto il titolo del libro ed inserite nell'ordine cronologico col quale ci siano pervenute (dalla prima alla più recente).

Per rendere questo spazio più efficace e facilmente fruibile, qualora aveste commenti o suggerimenti di qualsiasi tipo, vi pregheremmo di aprire un apposito topic nella sezione "Help Me" dove discutere assieme dei consigli e dei miglioramenti che voleste proporci.

Buona lettura e Cieli Sereni

Staff Astrofili.Org


- ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~ - ~


Indice Recensioni


Manuali

"L'Osservazione Visuale del Cielo Profondo" (Autore deneb)
- Salvatore Albano, Il Castello Editore, (2004)

"Astronomi per passione" (Autore Max)
- Robert Bruce Thompson e Barbara Fritchman Thompson, Apogeo Editore, (2007)

"Solar Astronomy Handbook" (Autore Ivaldo Cervini)
- Heinz Hilbrecht, Klaus Reinsch, Peter Volker, Rainer Beck Editore, (1995)

"Primo incontro con il cielo stellato" (Autore _Raffaele_)
- Daniele Gasparri, (2011)

"Primo incontro con il cielo stellato - Seconda edizione estesa" (Autore Salvatore Damato)
- Daniele Gasparri, (2011)

"Guida ai CCD per l'Astronomia" (Autore Salvatore Damato)
- Plinio Camaiti, (2000)

"Guida pratica all'astrofotografia digitale" (Autore Salvatore Damato)
- Lorenzo Comolli - Daniele Cipollina, (2011)

"Come osservare il cielo con il mio primo telescopio" (Autore Salvatore Damato)
- Walter Ferreri, (2009)

" Fotografia astronomica" (Autore Salvatore Damato)
- Walter Ferreri, (1998)

"Il libro dei telescopi" (Autore Salvatore Damato)
- Walter Ferreri, (1998)

"Guida pratica all'Astronomia" (Autore Salvatore Damato)
- Walter Ferreri, (2010)

"Manuale pratico di Astronomia" (Autore Salvatore Damato)
- Pierre Bourge - Jean Lacroux - Nicolas Dupont-Blochi, (2010)

"Fare astronomia con piccoli telescopi" (Autore Salvatore Damato)
- Michael Kizinski Gainer, (2009)

"Osservare il cielo" (Autore Salvatore Damato)
- Roberto Mura, (2013)

"Tecniche, trucchi e segreti dell'imaging planetario" (Autore Salvatore Damato)
- Daniele Gasparri, (2013)

"L'arte di osservare con il telescopio" (Autore Salvatore Damato)
- Salvatore Albano, (2011)

"Universo conoscerlo per vederlo" (Autore Salvatore Damato)
- Salvatore Albano, (2011)

"Il cielo stellato patrimonio dell'umanità" (Autore Salvatore Damato)
- Paolo Candy, (2002)

"Dentro il Sole" (Autore Miyro)
- Ester Antonucci, (2014)

"Astrophysical Data: Planets & Stars" (Autore Danilo Pivato)
- Kenneth R. Lang, Springer - Verlag New York, Inc. (1992)



Scienze Astronomiche

"L'universo nel terzo millennio" (Autore Lead Expression)
- Margherita Hack, BUR Editore, nuova edizione aggiornata (2007)

"Alla ricerca dell'uno" (Autore maximoRed)
- Robert P. Crease e Charles C. Mann, A. Mondadori Editore (1988)

"L'Universo Elegante" (Autore Andrea Colagrossi)
- Brian Greene, Einaudi Editore, (2000)

"L'enigma della Gravitazione" (Autore maximoRed)
- Peter G. Bergmann, Edizioni scientifiche e tecniche Mondadori, (1974)

"La nuova astronomia" (Autore andrea63)
- Nigel Henbest e Michael Marten, Hoepli Editore, (2001)

"LUNA? Sì, ci siamo andati!" (Autore Max)
- Paolo Attivissimo, miolibro.it distributore ed editore, (2009)

"Origini" (Autore metis)
- N. Degrasse Tyson e D. Goldsmith, Codice Edizioni, (2005)

"Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo" (Autore Eindhar)
- S. Hawking, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli Editore, (1988)

"Lo spazio oltre la Terra" (Autore Little Star)
- M. Spagnulo, Giunti, (2009)

"Superstelle in esplosione" (Autore GTBL)
- A. Mazure, S. Basa (trad. C. Lamberti), Springer-Verlag Italia (2009)

"Astrofisica per tutti: scoprire l'universo con il proprio telescopio" (Autore Salvatore Damato)
- Daniele Gasparri, (2012)

"Il piccolo libro delle stringhe" (Autore GTBL)
- Steven S. Gubser (traduzione di Luca Guzzardi), Raffello Cortina, Milano (anche Mondadori Direct per Mondolibri) (2010)

"SEEING RED L'Universo non si espande" (Autore Fabios)
- Halton Arp, Jaca Book (2009)

"Sognando il Sistema Solare" (Autore Salvatore Damato)
- Daniele Gasparri, (2012)

"Sulle spalle di un raggio di luce" (Autore Salvatore Damato)
- Daniele Gasparri, (2012)

"Galassie" (Autore Salvatore Damato)
- Daniele Gasparri, (2010)

"Fundamental Astronomy, 5th Edition" (Autore GTBL)
- H. Karttunen, P. Kroger, H. Oja, M. Poutanen, K.J. Donner , (2007)

"Il lato oscuro dell'universo. Dove si nascondono energia e materia" (Autore metis)
- H. Karttunen, P. Kroger, H. Oja, M. Poutanen, K.J. Donner , (2007)

"Antimateria" (Autore flau)
- Frank Close, (2009)

"La segreta geometria del cosmo" (Autore fabpan)
- Jean-Pierre Luminet, (2004)

"Relatività - Guida illustrata molto speciale" (Autore alessiocarlini)
- Sander Bais, (2007)



Atlanti Astronomici

"L'Atlante delle COSTELLAZIONI" (Autore deneb)
- Eckhard Slawik e Uwe Reichert, Zanichelli Editore, (2006)
- Altra recensione (Autore kind of blue)

"CCD DEEP SKY ATLAS" (Autore kappotto)
- John C. Vickers, Edizioni Scientifiche Coelum, (1994)

"Observing Handbook And Catalogue Of Deep-Sky Objects" (Autore kappotto)
- Luginbuhl and Skiff, Cambridge University Press, (1990)

"The Cambridge Photographic Star Atlas" (Autore kappotto)
- Axel Mellinger, Ronald Stoyan, Cambridge University Press, (2011)

"Atlante delle meraviglie del cielo" (Autore Salvatore Damato)
- Paolo Candy, (2009)

"Moon Mars and Venus, a concise guide in colour" (Autore kappotto)
- Antonin Rukl, Hamlyn, (1978)

"Herschel 400 Observing Guide" (Autore davidem27)
- Ronald Stoyan (2008)

"Atlas of the Messier Objects - Highlights of Deepsky" (Autore davidem27)
- O'Meara (2007)

"The Complete Guide to the Herschel Objects" (Autore davidem27)
- Mark Bratton (2011)

"Galaxies and how to observe them" (Autore davidem27)
- W. Steinicke (2010)

"Observing and Cataloguing Nebulae and Star Clusters" (Autore davidem27)
- W. Steinicke, Jakiel (2007)

"The Arp Atlas of Peculiar Galaxies" (Autore davidem27)
- Kanipe, Webb (2007)

"Atlas of the Great Comets" (Autore Danilo Pivato)
- Ronald Stoyan, Cambridge University Press (2015)

"Star Clusters and how to observe them" (Autore skyni)
- Mark Allison, Springer (2006)

"The Cambridge Photographic Atlas of Galaxies" (Autore Danilo Pivato)
- Michael Konig & Stafan Binnewies, Cambridge University Press (2017)

"Atlas of Deep-Sky Splendors" (Autore Danilo Pivato)
- Hans Vehrenberg, Cambridge University Press - 4ª ed. (1988)



Libri a carattere storico/culturale

"Zodiaco. Una storia del cielo" (Autore kind of blue)
- Duprat Guillaume e Haddad Leila, L'Ippocampo Editore, (2009)

"I nomi delle Stelle" (Autore matteo.dibella)
- Gabriele Vanin, Collana Nuovo Orione, Sirio SRL Editore, (2004)

"Le Metamorfosi" (Autore kappotto)
- Publio Ovidio Nasone, Editori Vari, (Data di composizione 3 d.C.)

"Intelligenza meccanica" (Autore GTBL)
- A.M. Turing, Bollati Boringhieri, (2007)

"Frattali per Windows" (Autore maximoRed)
- Tim Wegner, Mark Peterson, Bert Tyler e Peter Branderhorst

"L'oscuro labirinto del cielo" (Autore Euforbia)
- Stuart Clark, (2012)

"NOTTE DI STELLE" (Autore salentino)
- Margherita Hack, Viviano Domenici (2012)

"Memorie della società degli spettroscopisti italiani" (Autore Miyro)
- Prof. P. Tacchini, Tipografia Eredi Botta (1889)

_________________
In un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono..


Ultima modifica di Angelo Cutolo il mercoledì 8 novembre 2017, 23:44, modificato 24 volte in totale.
Aggiornato alla recensione di pag. 7 di mercoledì 8 novembre 2017, 22:35


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: domenica 1 agosto 2010, 9:33 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3347
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
direi che questo potrebbe essere un buon inizio....
viewtopic.php?f=26&t=33295&start=0
http://www.binomania.it/binolibro.php

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: venerdì 27 agosto 2010, 17:50 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 0:14
Messaggi: 3029
Località: Yduklin
Tipo di Astrofilo: Visualista
Alla Ricerca dell'Uno di: Robert P. Crease e Charles C. Mann (editore e altre info, in calce)

Uno dei primi libri letti inerenti la fisica delle particelle. Un trattato, un romanzo avvincente e una divulgazione scorrevolissima attraverso nomi della scienza che ci hanno cambiato le prospettive del microcosmo. Sulla quarta di copertina si legge di Abdul Salam, Nobel per la fisica 1979, dir. dell'Istituto di fisica teorica di Trieste: <<Nessun libro mi è stato più utile per capire il modo di lavorare e di pensare dei miei grandi predecessori che crearono la fisica delle particelle, dei miei contemporanei e dei miei amici.>>
Un libro che ho necessariamente ripreso più volte, (non ho lauree in fisica. E nemmeno in altre discipline), mi ha accompagnato prima a capire l'importanza del cercare ua strada da parte dei fisici, per la unificazione delle forze in natura, le GUT, acronimo di Teorie GrandUnificate. E poi il significato concettuale di questa conquista così lontana e così vicina (non è poesia ma la vedo così). Insomma, più di 500 pagine, che a tappe temporali ci regalano momenti appartenuti a scienziati come Bohr, Rutheford, Heisenberg, Plank ecc. Ogni tanto, non troppo astruse, alcune formule piene di simboli che incredibilmente racchiudono concetti matematici ampi, fino a una splendida e scorrevole ipotesi dell'inizio del tempo e la nascita dell'universo.
Un libro assolutamente da avere se un po siamo curiosi di fantasticare con razionalità sulle origini del tutto.

Editore: A. Mondadori
pagine: 588
ISBN: 880430564-9
prezzo: tagliato l'angolino che lo riportava. me lo hanno regalato almeno nel 1988-1990
maximoRed


Allegati:
Commento file: copertina
Alla ricerca dell'Uno.png
Alla ricerca dell'Uno.png [ 25.08 KiB | Osservato 12453 volte ]

_________________
note: nella vita sto imparando.
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: martedì 31 agosto 2010, 18:31 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 15:36
Messaggi: 245
- ASTRONOMI PER PASSIONE
di Robert Bruce Thompson e Barbara Fritchman Thompson
Edizioni Apogeo 2007
Categoria: manuali
viewtopic.php?f=17&t=37794

_________________
Max


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2010, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 2 marzo 2007, 20:46
Messaggi: 1286
Località: Milano-Viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
-Titolo: L'Universo Elegante
-Autore: Brian Greene
-Casa editrice: Einaudi
-Anno di pubblicazione: 2000
-Prezzo: 13,50€
-Pagine: 395 (Compreso ottimo indice analitico e glossario termini tecnici per "Neofiti")
-ISBN: 88-06-17739-3
-Categoria: Relativo a scienze astronomiche. Superstringhe, dimensioni nascoste e la ricerca della teoria ultima

"Un'esposizione chiara e affascinante della più ambiziosa teoria della fisica contemporanea", questa è la frase che si trova stampata in copertina. Come non quotarla?
L'universo elegante è un libro che ho acquistato, dopo aver molto approfondito e studiato in questi anni i particolari della meccanica quantistica e della relatività, per necessità di "vedere" cosa viene dopo queste due fondamentali parti della fisica. Nonostante le premesse il libro l'ho preso anche per leggere e rilassarmi durante l'estate. (Io sono un po' pazzo :wink: ma oggettivamente ammetto che riesce molto egregiamente in quest'ultimo compito anche con coloro i quali non hanno l'insano "vizio della fisica")
La "pre-conoscenza" della fisica quantistica, della relatività e delle basi della fisica delle particelle non è necessaria in quanto i primi capitoli le espongono molto brevemente ma molto puntualmente ed esaurientemente con tutti i dettagli necessari per comprendere di cosa parlano, cosa affermano e cosa comportano queste teorie.
In seguito il libro espone molto chiaramente ma senza tralasciare alcun dettaglio la teoria delle stringhe, la sua necessaria versione supersimmetrica e tutte le altre teorie che nel corso degli ultimi anni si sono formate per cercare di dare una risposta agli interrogativi della fisica contemporanea e che hanno contribuito a sviluppare la teoria "stringhesca" anche cercando di confutarla opponendovisi strenuamente.
Dettagli sulle dimensioni extra, gli spazi di Calabi-Yau e sui processi di snaturamento dello spazio tempo non mancano, come non manca l'esposizione dei problemi tecnologici e matematici che ostacolano la teoria, la quale nonostante tutte riesce a suo modo a fare previsioni e a fornire tracce sperimentali, che vengono ovviamente enunciate nel libro. Il tutto è sempre corredato da numerosi esempi che rendono la lettura piacevole e accessibile anche ai più acerrimi nemici della Fisica.
Infine il libro evolve prospettando il futuro della ricerca e le successive implicazione cosmologiche che riguardano il Big-Bang, i buchi neri e l'evolversi dell'universo.
Un libro che consiglio di leggere a chiunque fosse interessato a capire dove è ora arrivata la nuova frontiera della fisica e della conoscenza umana in generale.
Per i più esperti ogni capitolo è corredato da note che espongono rigorosissimamente le affermazioni presenti nel libro proponendo i calcoli matematici e i precisi concetti fisici coinvolti.

Immagine

Da leggere :!:

Andrea.

PS. Il secondo libro dello stesso autore, La trama del cosmo, che devo ancora leggere ma che ho già acquistato e che recensirò appena possibile, si candida ad essere l'inevitabile seguito del suddetto.

_________________
Andrea.
Non ho più il fisico! ..... Come disse la madre di Galileo quando il figlio se ne andò di casa!!!

Strumentazione:
-Orion Optics VX10 - Sky-Watcher 80ED - RPOptix Odissy 11X70
-Sky-Watcher AZ-EQ6 GT
-Oculari 4.7, 5, 8.8, 14, 21, 27 e 30 mm - Barlow Orion APO 2X - Televue Powermate 5X - Torretta Binoculare MaxBright
-Star Analyzer - UHC - UHC-S - OIII - SkyGlow - Pro Planet 742 - Astronomik L-RGB - LPS-P2
-ASI120MM - DMK21 - Canon EOS1100D mod. Baader


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2010, 14:19 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2008, 16:50
Messaggi: 3455
Località: ferrara
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ottima idea.... :wink:
viewtopic.php?f=4&t=51259

questo c'è già ma comunque meglio abbondare....
viewtopic.php?f=3&t=49453

_________________
i contenuti di questo post sono libere interpretazioni della realtà frutto della mente malata dell autore senza alcun fine didattico o scientifico, se ne sconsiglia la visione alle persone particolarmente suscettibili e ai rompimarroni.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2010, 19:02 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: martedì 1 maggio 2007, 12:35
Messaggi: 6161
Località: Milano-Arona-Taormina
Tipo di Astrofilo: Visualista
TITOLO: I nomi delle Stelle
AUTORE: Gabriele Vanin
COLLANA: Nuovo Orione
EDITORE: Sirio SRL
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2004
NUMERO DI PAGINE: 158

Volumetto veramente pregevole e unico nel suo genere. In quasi 160 pagine Gabriele Vanin ripercorre la storia etimologica di tutti i nomi propri delle stelle così come sono giunti fino a noi.
Una breve introduzione accompagna il lettore attraverso le tappe fondamentali della storia del cielo, dalle costellazioni classiche all’Almagesto, dall’Uranometria all’Atlas Coelestis.
Seguono delle interessantissime pagine sulle fonti bibliografiche utilizzate e - autentica chicca - le indicazioni per pronunciare esattamente tali nomi.
Dopo questo utile incipit (circa 10 pagg.) comincia la parte essenziale del libro.
In ordine rigorosamente alfabetico, da Andromeda alla Vergine, vengono raggruppate per ciascuna costellazione i 267 nomi propri appartenenti a 239 stelle (ad alcune di esse ci si riferisce con più diciture). All’interno di ogni costellazione le stelle vengono presentate con la denominazione classica del Bayer (lettera greca e genitivo latino della costellazione) o, in mancanza, con la numerazione progressiva del Flamsteed.
Per ogni stella viene riportata tra parentesi l’esatta fonetica o quella ritenuta più attendibile (dal momento che la quasi totalità dei nomi ha subito stravolgimenti rispetto alla radice originale), la storia della sua etimologia, il significato rappresentato all’interno della costellazione ed infine, in poche righe, dati essenziali quali la distanza in anni luce, la magnitudine apparente e assoluta, il diametro, la classe spettrale e la temperatura.
Nelle ultime venti pagine trovano posto delle cartine delle costellazioni molto schematizzate con indicati tutti i nomi precedentemente descritti. Termina il volumetto un indice analitico con l’elenco rigorosamente alfabetico dei nomi delle stelle.
Consiglio vivamente questa lettura agli appassionati della storia del cielo; ho trovato “I nomi delle Stelle” magnificamente complementare a degli ottimi libri, quali “Planetario” di Alfredo Cattabiani o “Mitologia delle Costellazioni” di Ian Ridpath, che descrivono la storia e la mitologia delle costellazioni ma ne tralasciano (per ovvi motivi di intento e spazio) l’analisi prettamente linguistica.

_________________
In un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono..


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: lunedì 20 settembre 2010, 20:31 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 0:14
Messaggi: 3029
Località: Yduklin
Tipo di Astrofilo: Visualista
L'Enigma della Gravitazione: di Peter G. Bergmann. (notizie sull'edizione, in calce)

*---*

Spazio-tempo!
Nell'ultimo mezzo secolo la teoria di Einstein della relatività è ormai accettata come "legge universale", quindi base per capire concetti e comportamenti di oggetti astronomici visibili ormai con telescopi extraatmosferici, per cui se consideriamo che dal lancio del telescopio Hubble si sono aperti orizzonti nuovi, questo libro tende a rendere più "oggettiva" la teoria della relatività in relazione a sistemi astronomici che presentino peculiarità gravitazionali e ottiche.
Un libro che istruisce e ci porta per mano nella prima parte nella comprensione della relatività ristretta, con esempi, grafiche e concetti base, nella seconda alla relatvità generale, mentre nella terza parte si occupa dei recenti sviluppi e delle applicazioni dlla teoria.
"La teoria della gravitazione di Einstein prevede l'esistenza di onde gravitazionali, con proprietà in certo qual modo sinili a quelle della radiazione elettromagnetica. Le onde gravitazionali sono emesse da corpi pesanti sottoposti a un'accelerazione e si propagano alla stessa velocità della luce. Quando le onde incontrano una particella pesante, dotata cioè di massa, producono su essa un'accelerazione: dopo il passaggio di un'onda gravitazionale ogni particella vede modificata la sua velocità. Inoltre, quando un fronte ondulatorio gravitazionale incontra una nube di particelle inizialmente a riposo l'una rispetto all'altra, queste cominciano a muoversi reciprocamente: i moti relativi sono perpendicolari alla direzione secondo cui viaggia l'onda gravitazionale."
Un bel libro divulgativo un pò diverso dai soliti a volte noiosi nelle loro canoniche esposizioni, questo risulta scorrevole e con molteplici input alla mente.

Editore: Mondadori (Edizioni Scientifiche e Tecniche)
pagine: 207
ISBN: nn
prezzo: 3500 lire. Acquistato in un negozio di mille chincaglierie riciclate, da chitarracce senza corde a quadri-crosta, insomma tra polvere e scartoffie salta fuori sto libro che pago 50 centesimi, insieme a un oggetto sconosciuto che dopo 4 anni ancora non so cos'è!


Allegati:
Commento file: La copertina
L'enigma della gravitazione.jpg
L'enigma della gravitazione.jpg [ 12.47 KiB | Osservato 12012 volte ]

_________________
note: nella vita sto imparando.
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: mercoledì 22 settembre 2010, 15:25 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4368
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Titolo: La nuova astronomia
Autore: Nigel Henbest, Michael Marten
Casa editrice: Hoepli
Anno di pubblicazione: 2001
Prezzo: 23€
Pagine: 249
ISBN: 8820327651
Categoria: Scienze astronomiche


Osservare il cielo solo nella stretta banda del visibile ci permette una visione molto limitata dell'universo... ciò è ben noto, ma questo libro (che trovo molto ben fatto) te lo fa veramente "toccare con mano".

Ai capitoli che trattano in generale l'osservazione astronomica nelle varie porzioni dello spettro elettromagnetico (raggi gamma, X, ultravioletto, infrarosso, onde radio) si alternano capitoli dedicati ad uno specifico tema (sistema solare, nebulose e stelle neonate, resti di supernova, galassie normali ed attive). In ogni capitolo, oggetti rappresentativi di ogni categoria vengono mostrati nelle varie bande dello spettro (a volte anche "sovrapposte" nell'elaborazione dell'immagine).

Stupefacente come cambia lo stesso oggetto in diverse bande, e come alla fine le informazioni desumibili dalle varie immagini permettano di costruire un modello fisicamente consistente del fenomeno investigato.

Ora quando osservo M42 o M51, non posso fare a meno di pensare quale visione parziale del fenomeno ci diano i nostri occhi, e non per colpa del telescopio o dell'IL...

Giudizio molto positivo, ve lo raccomando caldamente!

_________________
Science is built up with facts, as a house is with stones. But a collection of facts is no more a science than a heap of stones is a house. (Henri Poincaré)

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Su xelu no est po is ominis, ma po Deus


Ultima modifica di andrea63 il martedì 5 ottobre 2010, 10:56, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: [BIBLIOTECA] Le vostre recensioni
MessaggioInviato: mercoledì 22 settembre 2010, 15:47 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9671
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
TITOLO: Le Metamorfosi
AUTORE: Publio Ovidio Nasone
EDITORE: vari
ANNO DI PUBBLICAZIONE: bàh, la prima edizione sarà dell'epoca di Gesù
NUMERO DI PAGINE: dipende dall'edizione
CATEGORIA: carattere storico/culturale

TRAMA: e' un bel poemone latino che raccoglie 250 miti dell'epoca classica. Si va dal mito di Fetonte, a quello dell'orsa maggiore ecc. Che c'entra con l'astronomia? Bèh, questi erano i racconti che 2000 e più anni fa si raccontavano con il naso allinsù e che fanno ancora appeal nelle serate di osservazione pubblica. MI è capitato più volte di veder gente più interessata al perchè una costellazione si chiami in un certo modo piuttosto che i perchè scientifici.
Libro dunque consigliatissimo a chi voglia approfondire il tema del mito, sottolineandosi le leggende legate in qualche modo al cielo.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010