1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 28 ottobre 2021, 0:16

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 4 giugno 2021, 7:10 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 613
Località: Roma
Fulvio_ ha scritto:
Mi sa che i viaggi nel passato e nel futuro sono una chimera.

I viaggi nel futuro sono fisicamente possibili e sono stati sperimentati. Basti pensare agli effetti relativistici dovuti al rallentamento del tempo per l'effetto della velocità o della gravità. Il sistema GPS vede tener conto di entrambi di effetti per riuscire ad ottenere la precisione richiesta.
Per quanto riguarda i viaggi nel tempo nel passato, non sono stati di certo sperimentati, ma ci sono diversi lavori che teorizzano la possibilità di curve spaziotemporali chiuse di tipo tempo (vedi su wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Curva_spa ... tipo_tempo). Occorre di certo tener conto anche degli effetti quantistici, cosa che si sta facendo con le teorie più recenti (es: gravità quantistica a loop).
Il futuro potrebbe riservarci delle notevoli sorprese ... così come è successo nel passato.
Saluti
Lorenzo Franco


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 4 giugno 2021, 13:56 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 3061
Dovremmo cambiare il titolo della discussione IHMO!

Riguardo al tempo tutto quello che è stato detto è vero MA ... se ci comincia
a pensare al tempo come .... discreto? Ossia quantizzato?
Io ci sto lavorando, ovviamente solo a livello concettuale, e vengono fuori cose
interessanti e strane, mancando di matematica (per ora), mi diverto a scrivere
storie di fantascienza, ma ho sempre il grande problema delle conseguenze che
si ingigantiscono fino ad arrivare a universi assurdi!
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 4 giugno 2021, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 12871
Località: (Bs)
Riassumiamo.
Potremmo rimanere sempre giovani. Basterebbe portarsi in orbita vicino ad un buco nero a velocità prossime a quelle della luce. Con due effetti combinati, gravità e velocità elevate, sarebbe una meraviglia.
Peccato che il buco nero non sia a portata di mano, che i raggi cosmici fuori dall'atmosfera terrestre siano insalubri per l'organismo, che non abbiamo né l'astronave, né il combustibile, né gli scafandri e che la tintarella causata dalle radiazioni del buco nero non sia affatto raccomandabile.
:angel:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 4 giugno 2021, 16:20 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 3061
ippogrifo ha scritto:
Riassumiamo.
Potremmo rimanere sempre giovani. Basterebbe portarsi in orbita vicino ad un buco nero a velocità prossime a quelle della luce. Con due effetti combinati, gravità e velocità elevate, sarebbe una meraviglia.
Peccato che il buco nero non sia a portata di mano, che i raggi cosmici fuori dall'atmosfera terrestre siano insalubri per l'organismo, che non abbiamo né l'astronave, né il combustibile, né gli scafandri e che la tintarella causata dalle radiazioni del buco nero non sia affatto raccomandabile.
:angel:


Come corri! Ti corre dietro qualcuno?
Intanto vi ho mandato il manuale di astronavigazione, cominciate a studiarvelo e poi vi porto l'astronave iperfotonica, ve la porto naturalmente dal 2201/2002 (c'è un po' di fila a comprarle, sono delle novità, tipo l'ultimo modello del telefonino). Come? Come ci arrivo nel 2201? Ma con la macchina del tempo! Dite che oggi non c'è? No problem, la compro nel 2250 e poi torno qui ora, 2021 giugno 4,94897547856963.... Volete sapere come vado nel 2250? Ma è chiaro! Col precedente viaggio nel tempo! Si vede che non siete esperti di viaggi temporali! ............................................ :rotfl:

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 4 giugno 2021, 17:19 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 613
Località: Roma
Roberto Gorelli ha scritto:
Riguardo al tempo tutto quello che è stato detto è vero MA ... se ci comincia
a pensare al tempo come .... discreto? Ossia quantizzato?

Nella "gravità quantistica a loop" si affronta proprio il tema della quantizzazione del tempo e dello spazio. Il tessuto spazio-temporale è quantizzato, ossia discreto. Ci sono al riguardo dei bei libri divulgativi di Carlo Rovelli che ne parlano. Le conseguenze sono fantastiche come quella sulla scomparsa del tempo alle dimensioni trattate dalla gravità quantistica. Ti consiglio vivamente queste letture.
Saluti
Lorenzo Franco


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010