1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 7 aprile 2020, 13:25

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2020, 15:28 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 97
ippogrifo, d'accordo, hai pienamente ragione.
In realtà la cosa che conta è la durata del giorno solare medio (che miracolosamente è proprio di 24h ore) fin qui ci siamo, chiudendo un occhio su questa incredibile coincidenza. :wink:
Solo questo basta a far quadrare i conti per quanto riguarda la posizione del sole sulle nostre capocce, però non riesco ancora a far quadrare i conti dell'anno solare medio.
Cioè, facendo un banale calcolo, abbiamo che ogni 4 anni ci sono 40 min circa in più aggiungendo 24h all'anno solare, dopo 100 anni abbiamo 40 min x 25 = 1000 min ovvero 16,6 ore in più.
Anche applicando le "eccezioni" del calendario gregoriano, cioè quando:
gli anni non secolari il cui numero è divisibile per 4;
gli anni secolari il cui numero è divisibile per 400.
Non capisco come si possano recuperare quelle 16,6 ore in più accumulate nell'arco di un secolo.

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2020, 15:40 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2663
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
ross4481 ha scritto:
Non capisco come si possano recuperare quelle 16,6 ore in più accumulate nell'arco di un secolo.

Togliendo un giorno ogni secolo, per tre secoli ogni quattro.
Gli anni che iniziano/finiscono un secolo (il 1900, per dire) non sono mai bisestili, a meno che non siano divisibili per 400 (p.e. il 1600 ed il 2000).

Questa cosa si sapeva già ai tempi della riforma di Giulio Cesare (https://it.wikipedia.org/wiki/Calendario_giuliano), che però decise di fregarsene....
Il risultato fu che intorno al 1500 questo accumulo aveva fatto slittare l'equinozio di primavera di oltre una settimana.
A ciò pose rimedio Papa Gregorio XIII (https://it.wikipedia.org/wiki/Calendario_gregoriano) che non poté fare a meno di eliminare dieci giorni. Scelta che fu seguita, in Europa, dai paesi cattolici, ed accolta con molto ritardo dagli altri (protestanti, ortodossi ed anglicani).

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Ultima modifica di Marcopie il lunedì 17 febbraio 2020, 15:52, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2020, 15:50 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 97
Grazie Marcopie,

ma in che senso "togliendo un giorno ogni secolo" ?

posso capire che Papa Gregorio abbia eliminato 10 giorni per far quadrare i conti, ma da qual momento in poi abbiamo sempre "aggiunto" un giorno ogni 4 anni, e mai tolto nessun giorno all'anno solare, con le dovute eccezioni che hai citato tu.

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2020, 15:53 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2663
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
ross4481 ha scritto:
ma in che senso "togliendo un giorno ogni secolo" ?

Ho corretto.
Cita:
Nel calendario giuliano è bisestile un anno ogni 4 (quelli la cui numerazione è divisibile per 4). La durata media dell'anno diventa così di 365,25 giorni (365 giorni e 6 ore) e la differenza rispetto all'anno tropico si riduce da 5,8128 ore in difetto ad appena 11 minuti e 14 secondi in eccesso. Il calendario gregoriano riduce ulteriormente questa approssimazione eliminando 3 anni bisestili ogni 400, portando la durata media dell'anno a 365,2425 giorni (365 + 97/400), con una differenza di soli 26 secondi in eccesso.

Nel calendario gregoriano, quindi, sono bisestili:

gli anni non secolari il cui numero è divisibile per 4;
gli anni secolari il cui numero è divisibile per 400.

Per fare qualche esempio, il 1896 e il 1996 sono stati entrambi bisestili (non secolari divisibili per 4), il 1700, il 1800 e il 1900 non lo sono stati (secolari non divisibili per 400), mentre il 1600 e il 2000 lo sono stati (secolari divisibili per 400).

Lo spiegone integrale (meglio di quanto possa fare io) è preso da qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Anno_bisestile

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2020, 23:05 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 389
Pensavo d'aver capito il dubbio di ross, che mi sembrava pensasse che tipo tra un bisestile e l'altro ci fosse una mezza giornata avanti, un po' paradossale tipo sole a mezzanotte... :mrgreen: però il suo dubbio è quello spiegato sopra da Marco, per cui fidati, ogni morte di papa (anche meno) :mrgreen: aggiustano tutto in quel modo lì... e grazie agli orologi atomici per i più pignoli come te ci sfasano la vita natural/artificiale con aggiustamenti di +/- 1 sec.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 febbraio 2020, 18:35 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2663
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
ross4481 ha scritto:
ma l'anno bisestile viene "saltato" solo in pochissime occasioni, e +/- secondi di cui parli, è stato tolto mi pare una volta nel 1972.

Ecco, questo era rimasto in sospeso.
No, il 1972 era un anno bisestile come tutti gli altri (si può controllare anche solo col calendario di Windows).

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010