1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 19:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Superbolide del 16 agosto sera
MessaggioInviato: martedì 20 agosto 2019, 14:25 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2554
Ecco i primi dati:

https://www.imo.net/mediterranean-sea-asteroid/

0,1 chilotoni di potenza!!!

Si è trattato di un superbolide!
Rilevato anche dalle stazioni infrasoniche del trattato anti proliferazione nucleare, e sicuramente
dai satelliti di allerta missilistico degli USA, Russia, e &.

Chi avesse assistito o avesse dati è pregato di comunicarlo all'IMO compilando il modello (form) al sito:

https://fireballs.imo.net/members/imo/report_intro

(cliccando la tendina a destra [con la parola English] si può selezionare la versione italiana)

Invito, soprattutto in Sardegna, a stendere strisce di adesivo per pacchi con la faccia adesiva in su
in modo da catturare le polveri meteoriche che stanno stendendo al suolo (ci impiegano alcuni giorni
a cadere) posizionate lontano dalle strade e da zone industriali e rimuovetele prima delle prossime
piogge ed in ogni caso dopo 5-7 giorni, quand le rimuovete unendoli i bordi iniziali e finali della
striscia in modo che la faccia adesiva della prima metà copra quella della seconda parte:

------------------------- faccia A
|
------------------------- faccia B

Poi scrivetemi in privato.
Ciao.
Roberto Gorelli
Responsabile IMO per l'Italia per i superbolidi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Superbolide del 16 agosto sera
MessaggioInviato: giovedì 22 agosto 2019, 8:54 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2102
Località: Milano
Roberto dillo anche a noi...poi, dopo la raccolta cosa debbono fare i proprietari del nastro adesivo ?
Spedirtelo !? E tu cosa ne fai, eventualmente lo fai analizzare ? E da chi ? A spese di chi ?
Scusa se ti ho fatto poche domande ! :mrgreen: Ciao.

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Superbolide del 16 agosto sera
MessaggioInviato: giovedì 22 agosto 2019, 11:11 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2554
Miyro ha scritto:
Roberto dillo anche a noi...poi, dopo la raccolta cosa debbono fare i proprietari del nastro adesivo ?
Spedirtelo !? E tu cosa ne fai, eventualmente lo fai analizzare ? E da chi ? A spese di chi ?
Scusa se ti ho fatto poche domande ! :mrgreen: Ciao.


Ho dimenticato di dire che dopo aver ritirato il nastro e averlo piegato in due in modo da far aderire le due
parti adesive tra di loro bisogna metterlo in un sacchettino a chiusura ermetica (tipo quelli per mettere viti chiodi, ecc.).
Poi mi scrivete e io vi do l'indirizzo a cui inviarlo per posta ordinaria.

Nel laboratorio dove andrà il nastro sarà immerso in un recipiente riempito di un apposito solvente per sciogliere la
colla (solvente specifico per la colla del nastro e con azione chimica che alteri il meno possibile i campioni meteorici),
poi il liquido del solvente sarà filtrato con appositi filtri di laboratorio, i residui (polveri meteoriche) saranno ionizzati
(portati ad altissime temperature) per ricavarne lo spettro con uno spettrografo di massa, dallo spettro sapremo la
composizione del meteoroide che sicuramente NON è arrivato a terra come meteorite in quanto aveva, si la velocità
giusta, ma NON l'inclinazione (è caduto quasi verticalmente!).
Dalla composizione delle polveri con opportuni modelli si potrà ricavare la composizione originaria del meteoroide:
opportuni modelli perché le polveri avendo subito l'ablazione atmosferica hanno subito una (pesante) selezione degli
elementi residui dovuta all'evaporazione selettiva dei diversi elementi chimici (gli elementi chimici con più basse
temperature di evaporazione sono rimossi molto più facilmente degli elementi più refrattari).
Questo lavoro fatto privatamente a spese dell'interessato costerebbe un occhio della testa, nel laboratorio dove
sarà inviato sarà eseguito gratuitamente, il mittente riceverà una copia dei risultati a casa.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Superbolide del 16 agosto sera
MessaggioInviato: giovedì 22 agosto 2019, 13:10 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2102
Località: Milano
Grazie Robè,
So bene come funziona la spettrometria di massa, ci lavoro tutti i giorni... 8)
Quello che non è chiaro è perché il laboratorio che citi esegue le analisi (gratuite ?) ?
Fa parte dell'IMO, è una collaborazione con l'università tedesca...lo fa per beneficenza ?
Ciao

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Superbolide del 16 agosto sera
MessaggioInviato: giovedì 22 agosto 2019, 14:55 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2554
Miyro ha scritto:
Grazie Robè,
So bene come funziona la spettrometria di massa, ci lavoro tutti i giorni... 8)
Quello che non è chiaro è perché il laboratorio che citi esegue le analisi (gratuite ?) ?
Fa parte dell'IMO, è una collaborazione con l'università tedesca...lo fa per beneficenza ?
Ciao


Chi ha citato un'università tedesca? No, il laboratorio (italiano) a cui mi riferisco, non
sa ancora che l'ho scelto per fare eventuali analisi di polveri meteoriche, se vorrà le farà
altrimenti avanti al prossimo e potrebbe essere proprio un'università tedesca, anzi un
centro europeo con sede in Germania, specializzato nello studio di meteoriti.

Ma visto che ci lavori, ti faccio una proposta (che puoi rifiutare): sicuramente nel tuo
laboratorio fate esami di prova, di istruzione di nuovi assunti, ecc. perché non fate
anche analisi di polveri meteorite o anche di meteoriti? Sto parlando di una volta ogni
tanto, ad ogni morte di Papa come si dice a Roma, ossia una volta ogni parecchi anni.
Ogni analisi costa, ma la ricompensa è poter scrivere un articolo di validità scientifica,
può essere interessante per qualcuno, altrimenti amici come prima.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Superbolide del 16 agosto sera
MessaggioInviato: giovedì 22 agosto 2019, 17:33 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2102
Località: Milano
Pensavo ad un'università tedesca semplicemente perché, se non sbaglio, le "cape" di IMO sono due
laureande/ricercatrici tedesche… che potrebbero usufruire dei laboratori della loro università...

Per quanto riguarda l'uso dello spettrometro di massa, tieni presente che tra meno di 4 mesi non sarò
più il responsabile della mia ditta per il settore strumentale della grande società produttrice di energia
elettrica e calore per cui lavoriamo…in ogni caso sarebbe stato difficilissimo poter fare quello che
suggerisci in quanto le "macchine" che usiamo, compresi gli FTIR, sono collegati online ed in tempo reale,
con ARPA Lombardia, la quale sarebbe forse "leggermente" stupita di trovare tra le emissioni della centrale
anche del materiale meteorico ! :mrgreen: Scherzi a parte, nel privato (se vuoi riferimenti più precisi
sulle società per le quali lavoro scrivimi in MP) e sotto il controllo di Arpa, diventa difficilissimo utilizzare
del "tempo macchina" per uso personale. (forse in qualche ministero…)

Come ti dicevo tra meno di 4 mesi sarò un "uomo libero" e la mia ditta mi riassumerà come consulente
per lavori "a progetto"...il primo dei quali (ne avevo già parlato sul forum) riguarda i test della quadristica
dedicata al controllo ottico/meccanico e ambientale di E-ELT (39 metri di diametro !) svolti al 90%
tramite internet…facciamo parte del consorzio leader, Veneziano, che partecipa alla costruzione di E-ELT,
e forniamo/forniremo quadri il cui valore medio, singolo, è poco al disotto dei 100.000 euro…
Ma questa è un'altra storia… 8) ciao.

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010