1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 26 agosto 2019, 9:15

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 21:20 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9560
Località: Francia Corta (Bs)
Un nuovo candidato per la materia oscura
A CACCIA DI MONOPOLI MAGNETICI OSCURI - MEDIAINAF TV
Allegato:
MO.jpg
MO.jpg [ 204.93 KiB | Osservato 218 volte ]

Secondo i fisici teorici dell'Università Davis della California, la materia oscura potrebbe essere fatta di "monopoli" magnetici oscuri che interagiscono con fotoni oscuri. Questi monopoli potrebbero essere rilevati a partire dallo sfasamento indotto sulla funzione d’onda degli elettroni che gli passano vicino
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 25 luglio 2019, 15:46 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2541
ippogrifo ha scritto:
Un nuovo candidato per la materia oscura
A CACCIA DI MONOPOLI MAGNETICI OSCURI - MEDIAINAF TV
Allegato:
MO.jpg

Secondo i fisici teorici dell'Università Davis della California, la materia oscura potrebbe essere fatta di "monopoli" magnetici oscuri che interagiscono con fotoni oscuri. Questi monopoli potrebbero essere rilevati a partire dallo sfasamento indotto sulla funzione d’onda degli elettroni che gli passano vicino
:wave:


Per me di oscuro, anzi oscura, c'è solo la teoria :rotfl:

Scherzi (ma non troppo) a parte, mi piacerebbe che venissero catturati i monopoli, che non sono il noto gioco,
ma solo le particelle che determinano la positività o negatività delle cariche magnetiche, sono il mio sogno
da oltre 40 anni, purtroppo non se ne trovano mai separate perchè sono sempre abbinate + e -.

La loro scoperta e soprattutto il loro uso avrebbe delle ricadute inimmaginabili, allo stesso modo di quelle che
dopo la scoperta dell'elettrone sono arrivate 100 anni dopo.

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 25 luglio 2019, 21:30 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9560
Località: Francia Corta (Bs)
Cito dall'articolo:

Lo sfasamento previsto è estremamente piccolo: più piccolo di quello necessario per rilevare, per esempio, le onde gravitazionali.

Da profano qual sono, dico: mi sembra che si stia esagerando.
Personalmente mi arrenderei.
Abbiamo raggiuto il limite, l'insondabile, ciò che non possiamo capire.
Ammettiamolo.
Crediamo di matematizzare tutto? Bene. Matematizziamo.
Ma la Realtà si fa beffe della nostra matematica.
E ci fa vedere che c'è sempre qualcosa che ci sguscia dalle mani.

:wtf: :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010