1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 19 agosto 2019, 13:04

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Un sistema solare ... extrasolare!
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 14:26 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2537
E si, dovremo abituarci a parlare di sistemi planetari perchè parlare di sistema solare
è diventato una questione specifica:

https://arxiv.org/pdf/1905.04309.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 16:30 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9545
Località: Francia Corta (Bs)
Astratto
Scoprire altri mondi delle dimensioni della nostra è stato un sogno a lungo tenuto
di astronomi. I pianeti in transito Kepler-20 e e Kepler-20 f, che
appartengono a un sistema multi-pianeta, tengono un posto molto speciale tra le molte
scoperte pionieristiche della missione Keplero perché hanno finalmente realizzato
quel sogno. Il raggio di Kepler-20 f è essenzialmente identico a quello di
Terra, mentre Kepler-20 e è ancora più piccolo (0,87 R⊕), ed è stato il primo esopianeta
a guadagnare quella distinzione. Le loro masse, tuttavia, sono troppo leggere per poter essere misurate
con la strumentazione attuale, e questo ha impedito la loro conferma mediante
la solita tecnica Doppler che è stata utilizzata con successo per confermare
molti altri pianeti più grandi. Per persuadersi della natura planetaria
di questi minuscoli oggetti, gli astronomi utilizzavano invece una tecnica statistica
per "validarli", dimostrando che la probabilità che essi siano pianeti sono ordini
di grandezza maggiore di un falso positivo (!). Kepler-20 e e 20 f orbitano intorno alla loro
Stella simile al Sole ogni 6,1 e 19,6 giorni, rispettivamente, e molto probabilmente
composizione rocciosa. Qui passiamo in rassegna la storia di come sono stati trovati, e
presentare una panoramica della metodologia utilizzata per convalidarli.
Parole chiave: missione di Keplero, pianeti in transito, falsi positivi, multi-pianeta
sistemi, Kepler-20, convalida statistica.
:thumbup:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010