1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 24 agosto 2019, 19:54

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 22 febbraio 2019, 23:50 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 85
Incredibile ma vero:
https://scienze.fanpage.it/latmosfera-t ... ttraverso/

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 23 febbraio 2019, 17:14 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2540
ross4481 ha scritto:


Ho letto! Notizia stupefacente ma credo che sarebbe meglio precisarne il contesto.

A quella distanza l'atmosfera terrestre è poco più densa del mezzo interplanetario, in effetti il suo limite è proprio quando la sua densità scende a livello del mezzo interplanetario che a sua volta non è uniforme, per cui questo "limite" varia in continuo, senza contare che anche la variazione annua della distanza Terra-Sole influisce sulla densità del mezzo interplanetario incontrato dalla Terra lungo la sua orbita.

Se vogliamo possiamo anche considerare che attraversando le frange estreme dell'atmosfera terrestre la Luna ne viene frenata in teoria fino a cadere sulla Terra, fenomeno più che compensato dall'allontanamento della Luna dalla Terra dovuto all'acquisizione di energia cinetica derivante dal frenamento della rotazione terrestre.

Inoltre la faccia anteriore della Luna riceve un flusso continuo di molecole di gas terrestre che fluttuando lungo la sua superfice viene perso dalla faccia posteriore della Luna. Questi due fenomeni non sono ancora stati osservati talmente sono evanescenti.

Come vedete questa scoperta è, almeno per ora, priva di ricadute pratiche e al limite delle possibilità di rilevazione degli attuali strumenti, in pratica si tratta solo una curiosità, probabilmente meno interessante di quella di sapere che la Terra disperde in continuo atmosfera nello spazio formando una coda come una cometa, coda praticamente non rilevabile dagli attuali strumenti. Per chi avesse paura per questa perdita si rassicuri subito, l'atmosfera persa è sostituita contestualmente dalla scissione di molecole d'acqua, a sua volta rifornita da acqua, metano, radon ed altri gas che fuoriescono dalle profondità della Terra, ancora dopo 4,5 miliardi di anni e per altri ancora.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 0:07 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 85
Roberto Gorelli, ottima delucidazione, grazie!

rimane il dubbio però su come l'azione della gravità lunare sembra influire poco o nulla sulla parte di "atmosfera" che attraversa (che potrebbe catturare o disperdere), mentre la gravità terrestre sembra non avere troppi problemi a trattenere l'atmosfera fino a 630 mila km di distanza.

altro paradosso cosmologico? come se non ce ne fossero abbastanza...

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 0:34 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 348
La natura non compie salti... (?) :)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 2:26 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 85
HackMan ha scritto:
La natura non compie salti... (?) :)

beh, stando alla sequenza fibonacci non direi.... :angel:

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 10:43 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9099
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ma perchè paradosso? ci vogliono dati e numeri per parlare di paradossi, nel suo post Roberto spiega chiaramente che anche la terra perde atmosfera, negli strati alti, se ne ha ancora una è perchè si rigenera costantemente...
stiamo parlando di fenomeni dinamici e complessi dove interagiscono diversi elementi, non è una questione riducibile all'attrazione gravitazionale (peraltro quella della luna è circa 1/6 di quella terrestre).
per poter parlare di paradosso dovresti come minimo avere dati circa l'energia cinetica delle particelle in questione, tenere conto dell'interazione con il vento solare, considerare la presenza/assenza di campo magnetico etc (tra l'altro mi sembra di aver capito che anche la parte di atmosfera di cui si sta parlando di fatto è un alone in dispersione...)

"Inoltre la faccia anteriore della Luna riceve un flusso continuo di molecole di gas terrestre che fluttuando lungo la sua superfice viene perso dalla faccia posteriore della Luna. Questi due fenomeni non sono ancora stati osservati talmente sono evanescenti" - vuol dire che l'energia cinetica delle particelle è superiore alla velocità di fuga lunare.

ps anche la Luna ha un'"atmosfera" tenue e in continuo dissolvimento che origina dall'interazione dei materiali di superficie con le radiazioni solari. una specie di sublimazione. questa atmosfera si disperde costantemente nello spazio

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 10:57 

Iscritto il: mercoledì 3 dicembre 2014, 12:36
Messaggi: 283
Località: Como
Yourockets sei un grande!
B


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 18:08 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 85
Carissimo yourockets, tutto molto pertinente eccetto questa frase:
yourockets ha scritto:
vuol dire che l'energia cinetica delle particelle è superiore alla velocità di fuga lunare.

l'atmosfera ha un movimento pro rotazione terrestre, così come l'orbita lunare attorno alla terra, con una differenza di velocità angolare di solo 0,5° rispetto alla luna, non si capisce come le molecole provenienti dalla terra possano avere una velocità superiore alla velocità di fuga lunare.... mi pare non stia in piedi.

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 18:57 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2540
La velocità di fuga dalla superficie lunare è di circa 2 km/sec, sapete qual è la velocità media delle molecole di un gas alla temperatura e pressione della stanza dove state? Se non ricordo male è di qualche km/sec, quindi se una molecola non incontra un'altra molecola con cui interagire deviando la sua traiettoria la molecola se è nella giusta direzione andrà dritta sparata nello spazio, è così che l'atmosfera della Terra si disperde (lentamente), è così che Giove con i suoi oltre 25 km/sec di velocità di fuga trattiene la sua praticamente intatta da 4,5 miliardi di anni, è così che la Luna ha perso la sua in poco tempo (si fa per dire) e così che qualsiasi gas, proveniente dalla Terra, dallo spazio, da una collisione, dalla disintegrazione atomica naturale, si disperde dalla sua superfice immediatamente nello spazio.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 19:26 

Iscritto il: venerdì 7 aprile 2017, 17:56
Messaggi: 85
-- rimosso ---

_________________
"Today's scientists have substituted mathematics for experiments, and they wander off through equation after equation, and eventually build a structure which has no relation to reality"
N. Tesla


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010