1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 21 gennaio 2019, 10:30

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: venerdì 7 dicembre 2018, 20:35 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8494
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Le Scienze - 04 dicembre 2018
La fine della materia oscura


Si ipotizza da tempo che certe particelle invisibili di «materia oscura» debbano affiancare la materia ordinaria nell’universo per spiegare l’orbita delle stelle nelle galassie e il modo in cui le galassie orbitano negli ammassi. Un’idea alternativa, per cui non c’è materia in più e sono le equazioni della gravità a dover essere aggiornate, ha ricevuto assai meno attenzione. Ma numerosi esperimenti non sono riusciti a trovare prove delle particelle di materia oscura, e rimane la possibilità che la gravità debba essere modificata. Ultimamente, in effetti, alcune prove astrofisiche, come recenti osservazioni sulla gravità nelle galassie, favoriscono le teorie della gravità modificata rispetto alla materia oscura. I fisici devono abbandonare i pregiudizi e riesaminare questa idea trascurata ...
di Sabine Hossenfelder e Stacy S. McGaugh

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: venerdì 7 dicembre 2018, 22:06 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10404
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Anni fa avevo letto un interessante articolo sulla Mond sulla rivista Le Stelle.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", Tal 100rs


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 8:02 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8494
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Se n'era parlato anche in questo forum e non molto tempo fa.
L'articolo nuovo, appena uscito, è purtroppo disponibile solo per gli abbonati di Le Scienze.
Da una prima lettura appare molto evidente la crisi dei fisici alla ricerca delle prove dirette dell'esistenza della materia oscura. Gli esperimenti mirati alla cattura di qualche particella esotica che ne testimonierebbe l'esistenza sono oramai in numero considerevole e hanno dato tutti esito negativo.
Le teorie MoND, inizialmente messe da parte, cominciano ad essere riconsiderate attentamente, pure con qualche aggiustamento.
L'articolo è assai interessante, ma fare una sintesi adesso mi risulta difficile. Spero che presto sia disponibile anche per i non abbonati.
Senz'altro il dibattito avrà sviluppi ulteriori in campo scientifico.
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Ultima modifica di ippogrifo il sabato 8 dicembre 2018, 8:09, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 8:08 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10404
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Hai stuzzicato la mia curiosità. Oggi vado in edicola :D

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", Tal 100rs


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 9:47 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8772
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
letto in settimana, molto interessante ed equilibrato.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 14:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8494
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Cito un piccolo stralcio dall'articolo (immagine).
In seguito a studi recenti emergono nuove analisi di interesse.
Una è questa: non è vero che la Materia Oscura si ammassa in modo indipendente dalla materia visibile ordinaria. La correlazione, al contrario, è molto stretta, molto più di quanto non si ritenesse fino a qualche tempo fa. Col modello della gravità modificata, il grafico per il campione di galassie studiate è il seguente (curva puntinata):
Allegato:
Problema MO.jpg
Problema MO.jpg [ 1.44 MiB | Osservato 319 volte ]

In pratica, dove c'è materia ordinaria (che seguirebbe le leggi MoND) c'è anche ipotetica materia oscura. Sovrapposizione incredibilmente sorprendente.
Era una delle obiezioni fondamentali alle teorie MoND che appunto legavano inevitabilmente l'effetto gravitazionale alla sola materia ordinaria. Quello che sembrava un punto di debolezza sta diventando invece un punto di forza per le teorie MoND, proprio alla luce queste ultime analisi dei dati osservati.
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 14:57 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 265
Bolle ben altro in pentola:
http://www.ansa.it/canale_scienza_tecni ... ff1f4.html

https://www.aanda.org/component/article ... /201832898


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 17:00 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8772
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
letto, interessante anche questo, ma dal basso della mia totale ignoranza, mi sembra di natura più
speculativa (stando all'articolo dell'ansa addirittura la soluzione funzionerebbe postulando una produzione continua di materia con massa ed energia negativa. cioè si ipotizza un'ulteriore peculiarità per un non osservato... l'altro in inglese non l'ho letto quindi non saprei dire, i lanci ansa spesso sono discutibilissimi)
quando le osservazioni non tornano col quadro teorico si possono seguire due strade:
1) si modifica il quadro teorico
2) si postulano enti che facciano tornare i conti (energia e materia oscura servono a far tornare i conti con la relatività generale)
entrambi gli approcci sono legittimi ed entrambi possono portare a risultati. il punto è che la possibilità di postulare enti ad hoc per far tornare i conti è praticamente infinita ed oltre un certo limite diventa sospetta.
considerando anche i ben noti problemi di compatibilità fra meccanica quantistica e relatività generale e il fatto che, appunto, materia oscura, energia oscura, materia con massa ed energia negative, sono tutti enti introdotti per far tornare i conti con la gravità generale, ma che finora restano solo ipotetici (non osservati), nel mio piccolo buco di ignoranza, incomincio ad aspettarmi più un cambio di paradigma che la conferma dell'esistenza di materia ed energia oscure.

detto come al bar e senza nessuna pretesa non solo di aver ragione, ma nemmeno di avere effettivamente capito...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 19:32 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8494
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Penso che coloro che hanno le idee chiare in merito siano pochi.
Certo, chi è dentro nel problema ha più elementi a disposizione, ha una panoramica più completa.
Poi tutti le possono sparare grosse. Molti ragazzi fanno delle ipotesi fantascientifiche e talvolta gli scienziati anziani chiedono idee innovative ai giovani che hanno menti fresche. Alla fine, però, sono le misure che confermano o non confermano il modello ipotizzato, non ci si scappa.
In questo caso anche i dati sperimentali probabilmente scarseggiano, sono soggetti ad ampie incertezze, sono nebulosi e difficili da interpretare. Se anche la gravità viaggia alla velocità della luce e deve percorrere distanze immense, chi può dire che le eleganti e belle equazioni che possediamo abbiano valenza e precisione universali? (Vabbè, l'ho sparata anch'io :angel: ).
:mrgreen:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: La fine della materia oscura
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 21:13 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10404
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Letto l’articolo, molto equilibrato: si dice sì che la Mond descrive meglio quel che accade nelle galassie, ma non spiega grandezze superiori, cioè quel che accade negli ammassi di galassie e nel cosmo, che è spiegato bene con la materia oscura.
Direi che quest’ultima è tutt’altro che finita!

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", Tal 100rs


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010