1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 15 dicembre 2018, 1:20

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 19:55 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2320
Roberto Bacci ha scritto:
Roberto Gorelli ha scritto:
Roberto Bacci ha scritto:
E pensare che ho una sessione di ripresa di un ora e mezza sull'oggetto al momento della scoperta ma non riesco a tirar fuori le misure... :x :x :x :(


Perché non riesci a tirarne fuori le misure? Se la magnitudine limite che hai raggiunto
in quella ripresa è almeno 0,5a maggiore della magnitudine dell'oggetto dovresti vederlo!
Riprova ora sommando quelle immagini sul moto apparente che doveva avere l'oggetto
in quel momento. Forza! Posizioni in più ci permettono di quantificare meglio le sue
forze "non" gravitazionali specialmente le posizioni iniziali quando l'oggetto era passato
da meno tempo al suo perielio.
Ciao.
Roberto Gorelli


Perche forse le condizioni del cielo del fatidico 25/10/2017 non hanno consentito al mio sistema di acquisire il debole segnale . Ho due sessioni una da 180 esposizioni da 20 secondi e una da 120 da 30 secondi in orari diversi ma purtroppo non ho un flat e se sommo piu di 50 immagini il fondo cielo "scurisce" troppo. Sto cercando di realizzare un flat sintetico per vedere se riesco a sommare almeno 80 fits. Con un buon flat riesco di norma a sommare 35 minuti di esposizioni e raggiungo la 21 esima mag.
Robe


Scusa, ma quando noi facciamo riprese a Frasso, di qualsiasi tipo, astrometriche o fotometriche, oltre
alle immagini vere e proprie, noi facciamo flat, dark e bias, tutte le sere e in numero dispari. Tu no?

Se tu non hai i flat di quella sera, potresti fare una media tra i flat della precedente sera e di quella
successiva, in effetti questo sistema è un'autentica porcata scientifica, ma per pura curiosità
potresti vedere se l'oggetto lo hai ripreso o no, naturalmente dovresti sommare le immagini pulite
sul moto dell'oggetto in quella notte e NON mandare le posizioni al CBAT.

Ripeto: NON usate il sistema che vi ho detto per ottenere dati astrometrici o fotometrici.

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 20:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1906
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non ho il flat perche quella sera ero a cena fuori e avevo programmato la sessione usando Voyager

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2018, 10:26 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2320
Roberto Bacci ha scritto:
Non ho il flat perche quella sera ero a cena fuori e avevo programmato la sessione usando Voyager


Cose che capitano, non te la pigliare, ti rifarai quando passa Rama II,
opppss, 2I/Oumuamua II (2019 Axx)
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 15:31 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2320
Leggete le conclusioni:

https://arxiv.org/pdf/1810.11490.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 16:05 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8314
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Non ho letto tutto il papero, anche perché si addentra in calcoli tecnici approfonditi, ma mi sembra di capire che, a seguito della pressione della radiazione solare, Oumuamua avrebbe subito un'accelerazione elevata inaspettata che confermerebbe un rapporto massa/superficie molto basso, come se fosse un involucro vuoto all'interno … avrebbe subìto una sorta di effetto vela solare:think:
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 16:28 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mah, secondo loro sarebbe una specie di vela solare... una roba costruita dagli alieni quindi... la cosa è suggestiva ma è facile che i calcoli dell'accelerazione data dal vento solare siano sbagliati. Anche Rama era più solida... :uhm:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 16:39 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2320
E si, un oggetto veramente più unico che raro :shock: , ma se si tratta
veramente di un Rama, a proposito ho verificato il nome "Rama" è ancora
disponibile per essere attribuito, allora non ci resta che aspettare
..... "Rama II" o ''Oumuamua II''! :bino:
Ciao.
Roberto Gorelli

Rama (astronave) https://it.wikipedia.org/wiki/Rama_(astronave)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: venerdì 2 novembre 2018, 14:26 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2320
Per bilanciare le ipotesi "strane":

https://arxiv.org/pdf/1811.00023.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: venerdì 2 novembre 2018, 22:16 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2320
Roberto Gorelli ha scritto:
Per bilanciare le ipotesi "strane":

https://arxiv.org/pdf/1811.00023.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


In un senso e nell'altro :D

https://it.businessinsider.com/e-se-oum ... e-antenne/

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 1I/Oumuamua (2017 U1)
MessaggioInviato: sabato 3 novembre 2018, 0:26 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1906
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
eccolo ma le misure non ci sono ...


Allegati:
Interstellar articolo.jpg
Interstellar articolo.jpg [ 217.76 KiB | Osservato 160 volte ]

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI
Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010