1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 14 agosto 2018, 18:16

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Missione Caesar
MessaggioInviato: martedì 15 maggio 2018, 12:10 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 831
Località: Manziana (Rm)
Buon pomerigio a tutti!

Per il programma NEW FRONTIER,che fin ora ha previsto le gia trattate missioni: New Horizons,Juno ed Osiris Rex,la Nasa ha avanzato altre 12 proposte,di cui il governo Trump ha deciso di finanziarne una stabilendo un tetto massimo di 850milioni di dollari.
Ad oggi le missioni finaliste sono due: Dragonfly e Caesar,omonimo nome del glorioso e leggendario condottiero Romano.
In breve,per quanto riguarda Dragonfly,si tratterebbe di un drone che dovrebbe esplorare Titano per verificarne "l'abitabilitá" e fare esami chimici,mantre Caesar è una sonda che dovrebbe atterrare su una cometa....ma non una cometa qualsiasi!
Oggi dunque, andremo a parlare proprio della missione Caesar:

Gli appassionati che stanno leggendo,ricorderanno sicuramente la missione Rosetta e Philae. Lo ricordate vero?..bene..
Per i neo appassionati invece riassumiamo in breve:
La sonda Rosetta con il suo lander Philae,è stato un proggetto ESA lanciato il 2 Marzo 2004,che il 2 Novembre 2014 ha visto un difficoltoso ma riuscito atterraggio del lander Philae,sganciato appunto dalla sonda Rosetta sulla superficie della cometa 67P/Curyumov Gerasimenko..se volete,trovate il mio topic che feci sulla missione Rosetta nella sezione "Video divulgativi" del mio spazio web che trovate sotto in firma.

Bene,quella cometa su cui dovrebbe operare Caesar,è proprio 67P/Curyumov Gerasimenko! Perche la stessa cometa? Perche tornare su una cometa conosciuta dove gia abbiamo fatto una missione,permetterebbe di mettere a punto perfettamente la nuova missione riducendo al minimo il margine di errore,inoltre si potrebbe osservare come è cambiata la cometa al suo ritorno dal passaggio ravvicinato attorno al Sole e infine ,si potrebbe completare cio che aveva iniziato Rosetta,prelevando con una trivella un campione di roccia dalla superficie per analizzarlo...giá,perche nonostante il gran successo e i tanti risultati ottenuti,la missione Rosetta non è riuscita ad analizzare il campione di roccia o meglio a prelevarlo,per via di un guasto alla trivella di Philae,cosa che questa volta sará possibile fare! La cometa in questione suscitò molto interesse anche perche dai dati raccolti da Rosetta,fu rilevato del materiale scuro sulla superficie e gli scienziati ora sono curiosi di studiarne l'origine,magari organica e di capire se la cometa contiene tracce di acqua. Questa missione è importante per capire l'importanza del ruolo che possono aver avuto le comete riguardo all'origine della vita e per conoscere meglio la storia del nostro sistema solare..

Nel 2019,dopo che saranno arrivati i finanziamenti,sará scelta una sola missione tra Caesar e Dragonfly,di cui magari vi parlerò piu in la,e dopo il 2020 ci sará il lancio della missione prescelta.
Vi manterrò sempre aggiornati,qualsiasi sviluppo dovesse esserci e nel frattempo vi lascio qui sotto un link della fonte ufficiale MediaInaf e un breve video di approfondimento del simpaticissimo Adrian Fartade.
Buona lettura e buona visione!

http://www.media.inaf.it/2017/12/21/dra ... -nasa/amp/

https://youtu.be/nM33b65WoYs

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: martedì 15 maggio 2018, 23:03 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 314
Solo che questo Caesar fece una brutta fine...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: martedì 15 maggio 2018, 23:40 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 831
Località: Manziana (Rm)
(Piccolo off topic) ..Fece una finaccia perchè era temuto ed era temuto perchè era un grande! Tutti noi siamo dei mortali,e tutti noi prima o poi lasciamo questa terra,però oggi sui libri di Storia leggiamo molto sulle gloriose imprese di Uomini come Cesare,o Alessandro Magno,e ricordiamo un po meno ed in malo modo vigliacchi come Bruto o Giuda..quello che voglio dire,è che a prescindere dalla fine che ha fatto Cesare,le sue imprese sono state tanto gloriose da giungere fino a noi 2000anni dopo..si puo ben dire che è immortale!
Tornando alla missione Caesar,si puo ben dire che se sará scelta,potrebbe essere anch'essa una missione memorabile,di cui tra centinaia di anni ancora parleranno..e quale nome piu azzeccato di Caesar?!
Senza nulla togliere a Dragonfly,altra candidata come prossima missione del programma New frontier,Caesar è sicuremte una proposta molto interessante che vedrá la rivisitazione di una cometa che gia conosciamo..voi cosa ne pensate? Quale missione scegliereste tra le due? Presto aprirò un topic anche su Dragonfly...

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: mercoledì 16 maggio 2018, 13:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19965
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sarebbe brutto che la NASA riuscisse a fare quello che alla sonda europea non è riuscito di fare. Si capisce che ora, conoscendo molto della cometa tutto sarebbe più facile. Ma suonerebbe sempre come una competizione a distanza. America contro Europa.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: mercoledì 16 maggio 2018, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 831
Località: Manziana (Rm)
Boh..si di primo acchitto potrebbe sembrare brutto,ma è da ricordare che Esa a Nasa sono due agenzie che spesso collaborano..e la Nasa non è che non ne abbia fatti mai di flop..alla fine cio che conta secondo me,non è vederla come una gara,ma vederla come il completamento di una missione che potrebbe dare risposte ad alcuni dei piu grandi quesiti che l'umanitá si è posta fin ora! Capire come funziona la vita,scoprire magari che è in grado di sopravvivere dentro una cometa e viaggiare nel cosmo per poi poter tranquillamente fecondare altri mondi,penso che sarebbe una delle cose piu formidabili che la scienza possa scoprire..a prescindere da quale agenzia ci arriva per prima! Comunque mi sto documentando su Dragonfly..anch'essa molto interessante..preferisco Caesar comunque..

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 8:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19965
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Naturalmente la missione Rosetta è stata un grande successo! Anche se la perdita del lander può sembrare un fallimento. Deriva anche dal fatto che quando fu progettata la missione (che ha viaggiato molti anni prima di arrivare alla cometa) le informazioni su come fosse in realtà la cometa stessa erano molto scarse. Già al momento dell'arrivo le informazioni erano maggiori, ma oramai la sonda era stata fatta in quel modo! Adesso si sa che non è una "palla di neve sporca" ma la superficie è un agglomerato di materiale solido e duro, e la cometa emette i gas che fuoriescono dall'interno attraverso alla sua porosità. Quindi il sistema degli "arpioni da ghiaccio" era del tutto inadeguato.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 9:58 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 831
Località: Manziana (Rm)
Gia..Io ho amato Rosetta,è stata una delle imprese piu folli e difficili che si siano mai tentate..anche per me è stato un successone! Come prima missione ci puo stare che non sia andato tutto tutto perfettamente...daltronde come dici tu,prima di allora non se ne sapeva un gran che su come fosse fatta quella cometa..percio è necessario tornarci e andare fino infondo questa volta.. Se Caesar verrá scelta e porterá a termine la missione,sará grazie al gran lavoro della missione Rosetta!

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 13:13 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2180
", e la cometa emette i gas che fuoriescono dall'interno attraverso alla sua porosità. "

Interessante, molto interessante, un concetto che potrebbe spiegare molte cose, io non ne ho
mai sentito parlare prima, ancor più interessante sarebbe conoscere come un tale materiale
(roccioso con condrule di materiali volatili) potrebbe essersi creato.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Missione Caesar
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 13:25 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19965
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, non l'ho inventato io, si vede proprio dalle immagini raccolte dalla sonda Rosetta durante il suo lungo soggiorno attorno alla cometa. Si vedono dei sottili getti che fuoriescono da alcune zone ben delimitate della superficie. Se ci si pensa bene non deve meravigliare. La cometa è vecchia, se una volta era una massa di "neve sporca" nel tempo la neve è sublimata ed è rimasto lo "sporco" ossia la parte rocciosa. Adesso tutta la parte esterna è di "sporco" ossia di materiale roccioso ed il materiale sublimabile rimasto è in alcune zone all'interno e fuoriesce dalle porosità e dagli interstizi.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010