1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 22 maggio 2018, 18:26

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 25 febbraio 2018, 15:05 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2111
Renato C ha scritto:
Roberto, mi permetto di replicare, naturalmente senza polemica :) .

cut

Per misurare la parallasse con Hubble, il team ha dovuto valutare l'apparente oscillazione minuscola delle Cefeidi a causa del moto della Terra attorno al Sole. Queste oscillazioni hanno la dimensione di appena 1/100 di un singolo pixel sulla fotocamera del telescopio, che è approssimativamente la dimensione apparente di un granello di sabbia visto a 100 miglia di distanza.

Pertanto, per garantire l'accuratezza delle misurazioni, gli astronomi hanno sviluppato un metodo intelligente che non era previsto quando è stato lanciato Hubble. I ricercatori hanno inventato una tecnica di scansione in cui il telescopio misurava la posizione di una stella mille volte al minuto ogni sei mesi per quattro anni.


Nessuna polemica tranquillo, solo che una misura così estrema lascia perplessi, ci fosse un grosso errore di misura sarebbe accettabile ma una precisione enorme ottenuta ai limiti del possibile odierno umano mi lascia perplesso.

Io sono il primo a sperare che sia tutto giusto ma vorrei prima di pronunciarmi avere la conferma da parte di un team indipendente: ogni scoperta scientifica ha bisogno di una conferma indipendente per essere accettata e in questo caso purtroppo non può essere fatta perché gli scopritori hanno usato il migliore strumento possibile e per anni, ora per averne la conferma occorreranno altrettanti anni con un analogo (lo stesso?) strumento, che non esiste, occorrerà probabilmente aspettare il successore dell'Hubble, ossia il Webb, per confermare o meno questi risultati, sperando che non sia lo stesso ricercatore e team ad usare il Webb (come sarà invece probabile) altrimenti ci sarà conflitto d'interessi nella eventuale conferma.

Se quello che hanno trovato è vero sarà confermato, l'unico problema è: quando?
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 25 febbraio 2018, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 754
Località: Manziana (Rm)
...non solo..non è da dimenticare l'enorme costo delle ricerche scientifiche,la crisi economica ed il fatto che alcuni governi iniziano a tagliare i fondi per investirli in altro..io direi che abbiamo parecchie generazioni ancora da attendere prima del prossimo certo passo in avanti..per ora abbiamo giá pressochè raggiunto l'apice del periodo storico contemporaneo...se tutto va come ho sentito vociferare dismetteranno persino la ISS..quindi...
Nel mio intervento che ho fatto due risposte piu su,c è un video dell INAF che mostra ad esempio quanto i ricercatori stessi della Materia Oscura,siano ormai quasi alla soglia della disperazione per non aver avuto nessun riscontro positivo..dieri che abbiamo ancora chiaro ben poco..

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 25 febbraio 2018, 17:39 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2111
Forse sarebbe un bene! Perché abbiamo già troppi dati, sarebbe opportuno che qualcuno si occupi di analizzarli e organizzarli in nuove teorie, e per fare questo ci vorranno molti anni, inoltre queste ricerche "teoriche" costano enormemente meno degli esperimenti, nuove buone teorie ci permetterebbero di avere più risultati con meno spesa, in un periodo critico questa potrebbe essere la mossa vincente, anche perché siamo forniti in abbondanza di genio italiano ma non di soldi per gli esperimenti.

Mi piacerebbe che nascesse una nuova "Scuola italiana" di Fisica come quella di Fermi (https://it.wikipedia.org/wiki/Ragazzi_di_via_Panisperna) che faceva gli esperimenti nella vasca dei pesci rossi (letteralmente). Con quella scuola abbiamo vinto un Nobel, un altro non lo abbiamo avuto perché Segré dovette andare via dall'Italia (come pure Fermi), gli altri membri della "scuola" hanno fatto importanti scoperte e vinto prestigiosissimi premi.

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 25 febbraio 2018, 18:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19469
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, Rubia...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 25 febbraio 2018, 22:46 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 156
Roberto Gorelli ha scritto:
Io sono il primo a sperare...

Come giustamente dici, è difficile che ci sia conferma di qualcosa che intrinsecamente è già confermato. Non si è mai visto sconfessare uno studio svolto con Hubble, questo perchè Hubble non è il telescopietto di casa nostra.
Dati i suoi costi il tempo telescopio viene concesso agli astrofisici titolati dietro esame di un progetto che viene discusso e approvato da un team composto dal fior fiore dei più validi ed esperti astrofisici a livello mondiale, e durante tutta l'osservazione l'iter del progetto viene continuamente sottoposto a verifica. Una minima discrepanza in positivo o in negativo nei risultati attesi viene immediatamente annunciata.
Io non credo che in questo caso sarà diverso. Naturalmente non faccio il tifo, ma devo ammettere che il procedimento usato e i risultati ottenuti in questo studio mi lasciano a bocca aperta :) .


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 26 febbraio 2018, 19:23 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 754
Località: Manziana (Rm)
Per il prossimo step evolutivo in ambito Astrofisico e scientifico occorre mettere prima il denaro al secondo posto..in quest epoca,leggendo di grandi menti e grandi progressi fatti fino al secolo scorso,noto che l attenzione e la motivazione verso le nuove cose da scoprire è un po calato..siamo non proprio in stallo ma quasi..finche al primo posto ci sono i soldi e il potere e le guerre non andiamo molto avanti..

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 febbraio 2018, 9:20 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19469
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
C'è poco da sperare, quando la stessa NASA cancella le missioni scientifiche per investire in progetti di show, tipo il ritorno sulla Luna o una missione di sbarco su Marte. L'ultima oltre ad avere un costo immenso avrebbe contenuti scientifici praticamente nulli o negativi, basti pensare alla possibilità di contaminazione dell'ambiente Marziano da parte dei "colonizzatori". Ma della scienza non interessa a nessuno, interessa solo lo show.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010