1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 22 ottobre 2018, 18:34

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 22:03 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8640
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
prova a suggerire, magari hai avuto l'idea del secolo...

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 23:22 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 315
Vorrei chiedere, collateralmente, a chi è ben informato in astronautica... ma il problema dei detriti spaziali, cioè quella "nuvolaglia" di spazzatura che circonderebbe (+ o -) la terra, che dai miei (vecchi) ricordi, di anni fa, era stata quantificata in dieci mila oggetti (?)... non se ne preoccupano nei lanci?
Hanno una "mappa" per evitarli o è una "maglia" (ancora) a rete larga da essere (per ora) ininfluente?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 23:25 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:13
Messaggi: 1337
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ogni epoca ha i suo detrattori. Ce li aveva Cristoforo Colombo e ce li ha adesso Musk.
Poi la Storia darà il suo responso e basta tirare in ballo sempre le teorie del complottismo, del "privativismo", ecc ecc ecc.......
Musk ha le palle (ed anche i soldi) ben per lui, tanto di cappello.
Anche Ford era un privato e si mise a fare automobili!

Cieli stellati a tutti

_________________
de gustibus non est disputandum


Ultima modifica di Topo il mercoledì 7 febbraio 2018, 23:49, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 23:33 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 673
@HackMan
Per evitare danni alla Iss so che hanno una mappa che avvisa in anticipo l'arrivo di detriti così che possono apportare le opportune manovre correttive, tuttavia anche solo dei granellini provocano danni
pazzeschi e qualcuno arriva nonostante tutto...
In questo caso penso proprio che consultino un qualche tipo di mappa....comunque, parola di inesperto completo, aspettiamo chi è ben informato in astronautica :mrgreen:


Ultima modifica di Andrew189 il giovedì 8 febbraio 2018, 0:04, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 23:57 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14800
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sì, c'è un database del debris più voluminoso e in occasione dei lanci ci si accerta che non ci sia rischio ragionevole di impatto. Tra l'altro è liberamente accessibile online, basta registrarsi: https://www.space-track.org/auth/login
E poi c'è questo bellissimo sito che prende i dati dal predetto database: http://stuffin.space/ (provate a cercare "tesla" :wink: )

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 0:04 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 673
Cita:
Mi spiegate in stampatello che tipo di rischi vedete?


Ecco, non sono molto informato su questa missione però quanto detto da yourockets in parte lo condivido forse per motivi diversi da quelli che intendeva lui, ma che mi mette comunque inquietudine.
Nel particolare temo che la discesa del prezzo di lancio possa portare in futuro una svolta inaspettata che si allontani dagli scopi scientifici.
Qualche anno fa si parlò per esempio di fari luminosi quanto Venere in orbita attorno alla Terra di dubbia utilità (progetto abbandonato per fortuna), vi immaginate un cielo cosparso da strategie commerciali come questa?

Inoltre secondo me questa occasione poteva essere sfruttata diversamente e in modo più utile per la scienza che per la buffonata del lancio dell'auto....questa mossa mi ha davvero lasciato perplesso e infastidito.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 8:12 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14800
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Andrew189 ha scritto:
Nel particolare temo che la discesa del prezzo di lancio possa portare in futuro una svolta inaspettata che si allontani dagli scopi scientifici.

L'ampia disponibilita' di una tecnologia puo' essere usata per il bene o per il male. Preferisco pensare alla possibilita' di effettuare piu' facilmente un esperimento scientifico. Tra l'altro, chi vuole usare una tecnologia per fare veramente male, spesso non ha problemi a trovare i fondi...

Andrew189 ha scritto:
Inoltre secondo me questa occasione poteva essere sfruttata diversamente e in modo più utile per la scienza che per la buffonata del lancio dell'auto....questa mossa mi ha davvero lasciato perplesso e infastidito.

Come e' gia' stato fatto notare, l'alternativa usata dagli altri finora e' stato un sacco di sabbia. Direi che, al cospetto, questa buffonata, oltre ad essere un ottimo modo per farsi pubblicita' a basso costo (visto che i soldi del lancio erano comunque da spendere), ha un valore scientifico (per non parlare del punto di vista del peso mediatico) infinitamente maggiore.

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 10:09 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4632
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
L'accesso allo spazio a costi contenuti è una rivoluzione che non riguarda solo i razzi.

Avrete sentito parlare dei Cubesats (se no, una ricerca su Google vi aprirà un mondo), in sintesi la possibilità di realizzare e lanciare a costi contenuti satelliti piccoli e spartani, ma pienamente operativi e scientificamente utili, accessibili anche a università e piccole associazioni, partendo da componenti commerciali a basso costo ma testati all'uso fuori dall'atmosfera (dai trasmettitori ai pannelli solari ai giroscopi eccetera).

Queste componenti si comprano anche via internet (ad esempio QUI) Date un'occhiata ai prezzi.

Se a questo aggiungiamo lanci a prezzi ridotti, capite cosa può significare? Che fra qualche anno una associazione di astrofili con i soldi necessari a costruire un piccolo osservatorio potrebbe prendere un C8, costruirgli attorno un satellite, mandarlo in orbita e farsi il piccolo Hubble personale; se pensate che vaneggio, alcune università lo stanno già facendo e con budget limitati (ESEMPIO)

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 10:31 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8757
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io ho alcune domande di cui però non ho trovato risposta sul web:
  • Quanto durerà lo streaming dello starman
  • Ma sotto la Tesla c'è qualche altro carico? Una piattaforma, qualcosa?
  • Perché la Tesla ruota? Si tratta di un movimento voluto per far vedere prima la terra e poi lo spazio?

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Parte (forse) il Falcon Heavy
MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 13:24 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sdrammatizzo un po'.. :mrgreen:

Immagine

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010