1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 31 ottobre 2020, 8:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 14 ottobre 2020, 14:38 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2836
Sicuramente qualcuno sarà felice di leggere questo papero:

https://arxiv.org/pdf/2010.06086.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 14 ottobre 2020, 20:52 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 430
Sicuramente non xenomorfo... :mrgreen:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 15 ottobre 2020, 13:44 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11410
Località: (Bs)
Sì, però, adesso che la curiosità è stimolata un piccolo riassuntino ... ci poteva stare.
L'Abstract non dice molto questa volta ...

Penso che si parta dal presupposto che la stella occultata è puntiforme.
E' fondamentale misurare il tempo di transito con precisione, fino ai millesimi di secondo, forse.
Appena posso lo leggo ...

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 16 ottobre 2020, 10:06 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2836
ippogrifo ha scritto:
Sì, però, adesso che la curiosità è stimolata un piccolo riassuntino ... ci poteva stare.
L'Abstract non dice molto questa volta ...

Penso che si parta dal presupposto che la stella occultata è puntiforme.
E' fondamentale misurare il tempo di transito con precisione, fino ai millesimi di secondo, forse.
Appena posso lo leggo ...


Naaa, non al millesimo di secondo ma più precisi che si può, comunque almeno al decimo di secondo,
tempo reale, sicuro, verificato. altrimenti la propria stringa risulta come "spostata, traslata", se
l'oggetto diciamo è circa una sfera si vede bene l'errore, se l'oggetto è irregolare, come spesso accade,
allora la misura può essere utile solo come conferma dell'ordine di grandezza del diametro.
Dimenticavo: occorre avere ANCHE una grande precisione nella coordinate del proprio telescopio.

Riguardo le stelle puntiformi: si, lo sono se non si usano interferometri, ma questo tipo di misure
permette di scoprire anche stelle doppie come è accaduto anche con occultazioni lunari, è bellissimo
vedere a sorpresa che una stella in realtà è doppia.

Ma la cosa più fantastica è che osservando qualche minuto prima e dopo il tempo previsto per
l'occultazione potreste scoprire satelliti di asteroidi, è accaduto varie volte perché non ci provate
anche voi?

O ancora meglio: scoprire, ed è già successo, anelli attorno ad asteroidi, a questo proposito abbiamo
(io ed altri) osservazioni di prescoperta fatte con fotometro e telescopio professionale in un osservatorio
ad oltre 2.000 metri da oltre otto anni e ancora non esaminate! :( :facepalm:
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010