1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 2 luglio 2020, 7:50

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 25 giugno 2020, 14:20 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 10868
Località: (Bs)
Titano si allontana da Saturno cento volte più velocemente di quanto si è creduto finora
Allegato:
Saturno.jpg
Saturno.jpg [ 200.4 KiB | Osservato 128 volte ]

Nata dall’analisi dei dati della missione Cassini-Huygens, la scoperta modifica le ipotesi fatte fino ad oggi sull’evoluzione del sistema di Saturno, confermando una nuova teoria che potrebbe ora essere applicata anche per altre lune e pianeti

Titano, la più grande luna di Saturno, si allontana dal suo pianeta cento volte più rapidamente di quanto si era creduto fino ad oggi: circa 11 centimetri ogni anno. La scoperta – pubblicata sulla rivista Nature Astronomy – modifica non solo le ipotesi fatte finora sulla nascita e sull’evoluzione del sistema di Saturno, ma mette in discussione la teoria classica delle maree, utilizzata da più di cinquant’anni per studiare la migrazione orbitale delle lune. Confermando invece una nuova teoria – quella del “resonance locking” – che potrebbe ora essere applicata per studiare l’evoluzione di altri sistemi planetari, anche extrasolari, e di sistemi di stelle binarie.

Un team internazionale di ricercatori che include quattro studiosi dell’Università di Bologna ha ottenuto questi risultati a partire dall’analisi dei dati della missione Cassini-Huygens: un progetto nato dalla collaborazione fra NASA, Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Agenzia Spaziale Italiana (ASI). Cassini ha trascorso più di 13 anni in orbita attorno a Saturno per studiarne le caratteristiche, i suoi magnifici anelli e le sue numerose lune, concludendo poi la missione nel 2017 con uno spettacolare tuffo nell’atmosfera del pianeta.

“Cassini è stata una missione straordinaria, che ha rivoluzionato la nostra conoscenza di Saturno e dell’intero Sistema Solare”, dice Paolo Tortora, professore dell’Università di Bologna e responsabile del Laboratorio di Radio Scienza ed Esplorazione Planetaria, attivo presso il Campus di Forlì dell’Alma Mater. “Questa scoperta è un’importante nuovo tassello per risolvere un problema a lungo dibattuto: quello dell’età del sistema delle lune di Saturno”, aggiunge il primo autore del paper Valéry Lainey, oggi all’Observatoire de Paris (Francia), che ha portato avanti la ricerca mentre si trovava al Jet Propulsion Laboratory della NASA (USA).


https://www.lescienze.it/news/2020/06/08/news/titano_si_allontana_da_saturno_cento_volte_piu_velocemente_di_quanto_si_e_creduto_finora-4741337/

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 8:20 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2766
Attualmente Titano ha un semiasse di circa 1.221.000 km. Salvo errore di calcolo l'allontanamento
di Titano corisponde a 110 km per milione di anni, pari a 110.000 km per miliardo di anni, pari
ancora a 506.000 km dalla nascita del sistema solare.
La Luna in origine era a circa 20-30.000 km dalla Terra (forse anche meno), ora è a 384.000 km.
In un certo senso la Luna ha e sta effettuando un allontanamento proporzionalmente più grande
di Titano: tra circa 4-5 miliardi di anni quando il suo periodo sarà di circa 40 giorni si "sgancerà"
dalla Terra è diverrà un pianeta a tutti gli effetti del sistema solare, salvo poi entrare in collisione
con la Terra (ma questa e un'altra storia).
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 11:38 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2715
Località: LV426/Acheron
Aiutoooo


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010