1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 26 maggio 2020, 19:10

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 14:37 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2757
Non si stava parlando di questa stella nel forum?

https://arxiv.org/pdf/2005.04172.pdf

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 15:08 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 10690
Località: Francia Corta (Bs)
ABSTRACT
We explore the possibility that the star α Orionis (Betelgeuse) is the outcome of a merger that
occurred in a low mass ratio (q = M2/M1 = 0.07–0.25) binary system some time in the past hundreds
of thousands of years. To that goal, we present a simple analytical model to approximate the perturbed
internal structure of a post–merger object following the coalescence of a secondary in the mass range
1–4 M into the envelope of a 15–17 M primary. We then compute the long–term evolution of post–
merger objects for a grid of initial conditions and make predictions about their surface properties for
evolutionary stages that are consistent with the observed location of Betelgeuse in the HertzsprungRussell diagram. We find that if a merger occurred after the end of the primary’s main–sequence
phase, while it was expanding toward becoming a red supergiant star and typically with radius ∼ 200–
300 R , then it’s envelope is spun–up to values which remain in a range consistent with the Betelgeuse
observations for thousands of years of evolution. We argue that the best scenario that can explain
both the fast rotation of Betelgeuse and its observed large space velocity is one where a binary was
dynamically ejected by its parent cluster a few million years ago and then subsequently merged. An
alternative scenario in which the progenitor of Betelgeuse was spun up by accretion in a binary and
released by the supernova explosion of the companion requires a finely tuned set of conditions but
cannot be ruled out.

ASTRATTO
Esploriamo la possibilità che la stella α Orionis (Betelgeuse) sia il risultato di una fusione che
si è verificata in un sistema binario a basso rapporto di massa (q = M2 / M1 = 0,07–0,25) qualche volta nelle ultime centinaia di migliaia di anni. A tale scopo, presentiamo un semplice modello analitico per approssimare la perturbata struttura interna di un oggetto post-fusione a seguito della coalescenza di un secondario nell'intervallo di massa 1–4 M nell'involucro di un primario 15–17 M.
Calcoliamo quindi l'evoluzione a lungo termine del post–oggetti di fusione per una griglia di condizioni iniziali e per fare previsioni sulle loro proprietà di superficie per stadi evolutivi coerenti con la posizione osservata di Betelgeuse nel diagramma di HertzsprungRussell.
Scopriamo che se si è verificata una fusione dopo la fine della sequenza principale della fase primaria, mentre si espandeva per diventare una stella supergigante rossa e in genere con raggio ∼ 200–300 R, quindi il suo involucro viene convertito in stime che rimangono in un intervallo coerente con osservazioni di Betelgeuse per migliaia di anni di evoluzione.
Sosteniamo che lo scenario migliore che può spiegare sia la rapida rotazione di Betelgeuse sia la sua grande velocità spaziale osservata sono quelle in cui si trovava un sistema binario espulso dinamicamente dal suo cluster padre alcuni milioni di anni fa e successivamente unito. Uno scenario alternativo in cui il progenitore di Betelgeuse s'è trasformato per accrescimento in un binario e rilasciato dall'esplosione di supernova del compagno richiede però una serie di condizioni finemente coincidenti non può essere escluso.

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 17:04 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9345
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
molto interessante, grazie. anche se la googletraduzione non mi permette di capire esattamente quale sia lo scenario alternativo :)

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 17:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 10690
Località: Francia Corta (Bs)
Neanche a me, anche perché ho rimediato alla bell'e meglio all'ermetismo del Prof. Gorelli.
:mrgreen:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 18:16 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2757
ippogrifo ha scritto:
Neanche a me, anche perché ho rimediato alla bell'e meglio all'ermetismo del Prof. Gorelli.
:mrgreen:


Domani qualche spiegazioni!
Oggi la preghiera di non usare più un barbaro traduttore che dove passa non cresce più l'erba! :facepalm:
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 18:21 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 10690
Località: Francia Corta (Bs)
Mah, talvolta va meglio.
Dipende dall'inglese di partenza, penso: se è slang troppo stretto fa fatica anche lui.
:angel: :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 19:14 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9345
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
taci va che oggi mi è toccato tradurre dal tedesco... che conosco poco più del wolof (lingua principale del Senegal...)

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgeteuse
MessaggioInviato: giovedì 14 maggio 2020, 15:40 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2757
Dunque, dunque: il papero esamina la possibilità, non del tutta impossibile, ma IMHO remota, che la nostra Belgeteuse, compagna fedele per millenni dei pastori erranti si sia formata dalla fusione di due stelle, una di esse grazie alla sua massa maggiore si sarebbe evoluta più rapidamente, e sarebbe esplosa come supernova (quando era molto lontano dalla Terra) e avrebbe fornito materiale alla sua compagna
nonché accelerarne la velocità di rotazione.
Fino a qui il papero: ora sarebbe interessante vedere come va a finire la storia, perché a sua volta Belgeteuse sta per fare l'uovo, scusate,
esplodere in supernova, tranquilli raga', non è per domani.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010