1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 24 novembre 2017, 11:59

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 23:44 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 25 giugno 2016, 18:41
Messaggi: 28
Salve a tutti
Ho un problemino matematico :mrgreen:
Ho un simulatore del cosmo... (stelle galassie pianeti ecc) in questo simulatore è possibile creare nuove stelle e piazzarle dove ci pare inserendo le coordinate della posizione relativa rispetto alla terra; le coordinate sono in forma sferica quindi:
ascensione retta = ore minuti secondi
declinazione = gradi minuti secondi
distanza = anni luce
dato che non so a priori queste coordinate ho provato a calcolarle in questo modo:
mi metto nella posizione in cui vorrei piazzare l'oggetto (punto C) punto un altro oggetto di riferimento( punto B)e leggo le sue coord
vado sulla terra (punto A)punto lo stesso oggetto di rif e leggo le coord
la posizione del punto C rispetto al punto A sarà data da : AC=AB-CB ovviamente il tutto trasformato in coordinate cartesiane
infine ritrasformo il risultato nella forma delle coordinate originali.
Ho implemenato il procedimento in matlab
ma il risultato non è corretto c'è un errore di migliaia di anni luce ...
penso che i calcoli siano giusti... non capisco dove sia

qui il codice matlab

Codice:
disp('inserire le coordinate AR DEC r della stella di riferimento viste dalla terra')
h0=input('h=')
m0=input('m=')
s0=input('s=')
dg0=input('dec °=')
dm0=input('dec m=')
ds0=input('dec s=')
r0=input('r0=')
%AR0=[ h0 m0 s0 ];
%DEC0=[dg0 dm0 ds0];
%conversione ore minuti in gradi

AR0=((((s0/60)+m0)/60)+h0)*15;


%conversione gradi sessages a gradi
dec0=sign(dg0)*(((ds0/60)+dm0)/60)+dg0


STAR0=[ AR0 dec0 r0]

disp('inserire le coordinate della stella di rif da dove si vuole mettere la stella ')

h1=input('h=')
m1=input('m=')
s1=input('s=')
dg1=input('dec °=')
dm1=input('dec m=')
ds1=input('dec s=')
r1=input('r1=')

%conversione ore minuti in gradi
AR1=((((s1/60)+m1)/60)+h1)*15;


%conversione gradi sessages a gradi

dec1=sign(dg1)*(((ds1/60)+dm1)/60)+dg1;

STAR1=[AR1 dec1 r1]

%gradi-->radianti

AR0=degtorad(AR0);
dec0=degtorad(dec0);
AR1=degtorad(AR1);
dec1=degtorad(dec1);

%calcolo vettori xyz

x1=r1*cos(dec1)*cos(AR1);
y1=r1*cos(dec1)*sin(AR1);
z1=r1*sin(dec1);
Star1=[x1 y1 z1];
x0=r0*cos(dec0)*cos(AR0);
y0=r0*cos(dec0)*sin(AR0);
z0=r0*sin(dec0);
Star0=[x0 y0 z0];



%calcolo vettore posizione relativa

P=Star0-Star1;

disp( 'la posizione in cartesiane di P rispetto alla terra e')
disp(P)

%riconvrsione in sferiche

r=sqrt(P(1)^2+P(2)^2+P(3)^2);
AR=atan2(P(2),P(1));
DEC=asin(P(3)/r);

%da radianti a gradi
AR=radtodeg(AR)
DEC=radtodeg(DEC)
%gradi a ore

if AR<0;
    AR=360+AR;
else
end

ARh=floor((AR)/15);
ARm=floor((AR-floor(AR))*60);
ARs=(((AR-floor(AR))*60)-floor((AR-floor(AR))*60))*60;

DECg=floor(DEC);
DECm=floor((DEC-floor(DEC))*60);
DECs=(((DEC-floor(DEC))*60)-floor((DEC-floor(DEC))*60))*60;

disp('posizione della stella da inserire in  AR|dec|r(pc)')
S=[ARh ARm ARs; DECg DECm DECs; 0 0 r ]


atan2 è l'arcotangente senza il problema di sommare 180
e floor prende la parte intera di un numero


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 8:49 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 362
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una curiosità, vuoi trovare C ma ti metti in C ed osservi .. Allora hai già C? Quando dici che osservi B immagino intendi nel programma ..

Quindi per dare un senso al tutto: Il programma ti permette di metterti ad osservare da qualunque posto ma NON ti dice le coordinate da cui osservi? Giusto? E per questo vuoi ricavarle?

Oppure è tutto teorico: sai che da C (ovunque sia) tu vuo vedere B in una posizione ben precisa .. E quindi vuoi ricavare C?

Per capire :-)

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 su IEQ45 Pro ed Atik314L+/Atik16IC/webcam o Eos600d con EF-S18-135f3.5/5.6 + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 9:17 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 25 giugno 2016, 18:41
Messaggi: 28
si chiarisco
il programma mi permette di andare ovunque voglio ma non mi dice le coordinate di dove mi trovo rispetto alla terra è come se spostassi il sistema di riferimento ...

mi viene in mente ora un modo più semplice
vado in C guardò dove si trova la terra rispetto a C e per trovare le coordinate di C rispetto alla terra basta invertire queste ultime ... ma comunque dovrebbero tornare anche nell'altra maniera


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 11:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16564
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Un solo punto di riferimento è poco. Per coordinate tridimensionali devi avere tre punti di riferimento conosciuti localizzati da C. A questo punto puoi fare le opportune traslazioni. Questo avviene anche sulla Terra. Rilevi dove vedi tre riferimenti conosciuti e trovi dove sei. Se conosci la distanza dai riferimenti ne bastano due in quanto una variabile è conosciuta.

Inviato dal mio E553 utilizzando Tapatalk

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Ultima modifica di Angelo Cutolo il martedì 14 novembre 2017, 11:12, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote del post precedente.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 15:31 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 25 giugno 2016, 18:41
Messaggi: 28
ma con un punto basta fare una somma vettoriale...
mi ricordo poco di algebra lineare :oops:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 20:08 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 362
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si allora è come dici, guardi la terra e punti dall'altra parte .. Se il programma ti dice almeno la dostanza dalla Terra sei a posto, hai tutto.

La formula invece non l'ho guardata ... E mi sa che non la guarderò :-( sorry.. Non mi intrippa abbastanza ;-)

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 su IEQ45 Pro ed Atik314L+/Atik16IC/webcam o Eos600d con EF-S18-135f3.5/5.6 + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 25 giugno 2016, 18:41
Messaggi: 28
no purtroppo se punto la terra mi da le coordiate in latitudine e longitutine non so se ci sono delle impostazioni per raggirare questo problema , ma comunque penso che nel codice ci sia qualcosa di sbagliato nella conversione
ore->gradi->ore quindi non cambierebbe nulla... l'errore resterebbe

Ho risolto c'erano degli errori nella conversione finale da gradi a ore


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 15 novembre 2017, 6:34 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16564
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se hai solo un riferimento hai la direzione ma non la distanza.
Prova a posizionarti sulla Terra e a rilevare la posizione in cui ti trovi rispetto a casa.
Per sapere le coordinate X, Y, Z del tuo posto devi avere tre equazioni indipendenti. Stesso discorso se operi in coordinate polari in quanto devi avere l'angolo in longitudine (AR o azimuth) in declinazione (Decl o altezza) e la distanza
Il riferimento verso casa ti permette di calcolarne una sola in quanto puoi rilevare solo l'azimuth ma non l'altezza o la distanza.
La posizione è infatti una funzione di questi tre valori)
Ma se hai tre punti hai la possibilità di calcolarli indipendentemente tutti e tre e hai risolto l'arcano

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 15 novembre 2017, 7:54 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 30 giugno 2007, 7:03
Messaggi: 362
Località: Garlasco (Pavia)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Alla fine l'ho guardata :-) fino al punto dove dici che sbaglia ossia al calcolo di P.
A me sembra corretta, forse sono sbagliati i dati, basta qualche approssimazione, o forse qualche assunzione è errata.
Questo algoritmo funziona se le coordinate che leggi da C e dalla Terra sono solo traslate, ossia se su C l'asse polare è parallelo a quello terrestre .. Ed analogamente per il punto gamma dell'AR!!
Ad esempio, non so se si può fare, ma la controprova sarebbe andare sulla Luna e vedere una stella. Se ha le stesse coordinate lette sulla terra allora OK, non cambia gli assi ma si sposta soltanto. (Le coordinate dalla luna sono uguali perché la parallasse stellare è puccolissima, ben sotto il secondo d'arco .. La trascurerei)

Non ho invrce capito la tua risposta .. "Se punto la terra mi da long e lat".. Vuoi dire che non ti da la distanza? Allora come mai nella formula hai le distanze di A dalla Terra e da C? Mi sono un po perso
Comunque le formule sembrano corrette, se vuoi provarle tenta con dari fittizi semplici .. Tipo A allo zenit sulla terra e a 45 gradi di dec. e AR=0 su C .. È facile fare un disegno di questo caso e verificare i risultati .. Poi cambi un poco la geometria (restando sul semplice) e vedi se il tuo algoritmo resta corretto o se c'è qualche errore ..

_________________
Alessio Carlini - Garlasco PV
Uso un C8 su IEQ45 Pro ed Atik314L+/Atik16IC/webcam o Eos600d con EF-S18-135f3.5/5.6 + L70-200f4!!!
Il mio blog: http://alkaid.altervista.org/blog/
Il mio sito (galleria): http://www.alkaid.altervista.org/Foto.htm


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 15 novembre 2017, 10:02 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14006
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
iridiumflare ha scritto:
Ho risolto c'erano degli errori nella conversione finale da gradi a ore

Dicci di piu'. Non avevo visto l'errore

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010