1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 17 ottobre 2017, 16:12

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Annuncio scoperta fenomeno mai visto
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 11:52 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1908
Lunedi 16 ottobre ci farà il grande annuncio della scoperta di un fenomeno mai visto finora:

http://www.ilmessaggero.it/tecnologia/s ... 97215.html

Nessuno parla :mrgreen:

Secondo me si tratta della scoperta dell'identificazione della prima sorgente di raggi cosmici ad altissima energia.

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 12:11 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 25 giugno 2016, 18:41
Messaggi: 22
potrebbe essere l'annuncio dei primi dati del l'esperimento event horizon telescope...
chi vivrà vedrà


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 13 ottobre 2017, 8:46 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1908
Ormai si sono sbilanciati troppo, dovrebbe trattarsi di una
scoperta relativa ai buchi neri.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 16 ottobre 2017, 14:41 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3902
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Copio da link2universe su facebook.
Visti gli enti coinvolti, c'entrano sicuramente le onde gravitazionali.
Cita:
Ecco tutti i link per seguire le conferenze con gli annunci di oggi:

· LIGO/Virgo (live dalla NSF di Washington):
-> https://youtu.be/mtLPKYl4AHs

· EGO-Virgo:
-> https://youtu.be/9aq7vraLYpk

· ESO (European Southern Observatory):
-> https://youtu.be/9ISr4juIkDg

· MIUR (con collegamenti alle varie conferenze):
-> http://www.miur.gov.it/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 16 ottobre 2017, 16:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18157
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mistero... Però potrebbe darsi che si sia potuta vedere qualcosa della controparte di radiazione associata con l'ultimo evento di rilevamento di onde gravitazionali, che col simultaneo rilevamento di Virgo ha dato la possibilità di fare una triangolazione e scoprire da quale zona del cielo provenisse. Se indovino voglio una pizza...
(Sarebbe la seconda, anche Danele Gasparri me ne deve una, ma è ancora virtuale... :lol: )

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 16 ottobre 2017, 16:40 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3902
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Quale mistero? Stanno spiegando tutto nelle conferenze stampa e la notizia è già pubblicata ovunque!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 16 ottobre 2017, 18:11 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18157
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Tanto era una pizza virtuale... :lol:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 16 ottobre 2017, 20:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13702
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per farla breve, due stelle di neutroni hanno "cioccato". :mrgreen:
La differenza con i due buchi neri che si "tamponarono" la volta scorsa è che le due stelle di neutroni oltre le onde gravitazionali hanno dato spettacolo anche nel visibile (e nel resto dello spettro elettromagnetico).

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 16 ottobre 2017, 23:02 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3902
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Fantastico, però mi pare che non abbiano spiegato che tipo di oggetto è stato generato dallo scontro. Coi due buchi neri ci dicevano subito che ne risultava uno più grosso e quanto massiccio, ma adesso?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 ottobre 2017, 7:52 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7807
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
una stella di neutroni più grossa e massiccia? :mrgreen: può darsi che non abbiano ancora un'ipotesi adeguata...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010