1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 ottobre 2017, 12:03

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Roberto Bacci e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: venerdì 28 luglio 2017, 15:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18160
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ah si, lo cercavo sul sito di Tecnosky ma non lo vedevo chissà perchè. Ora l'ho trovato.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: venerdì 28 luglio 2017, 21:37 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 148
Il mio primo telescopio me lo regalarono moglie e figlia 20 anni fa al mio 50° compleanno: Un acromatico Konus vista 80 che uso ancora oggi seppur raramente. Qualche anno dopo acquistai un Televue ranger che è un 70.4mm f6.8 ED "Doublet Apochromat"...Che ho usato pochissimo e da anni dorme in una comoda valigia con interno sagomato in gommapiuma, e presto lo metterò in vendita perchè non ha senso tenerlo li.

La causa è che nel tempo era iniziato il travaglio dal quale scaturì la "conversione" dobsoniana, passando dall'ottantino F5 al dobson autocostruito 360F5; per continuare con l'autocostruzione compresi gli specchi del 300F6 e della valigetta 250F5; per finire con un 130F7 da acquisto di primario e seondario russi, e "vestizione dobsoniana" in formato "A4" da zainetto invicta (comodo per la montagna a piedi pechè non necessita di treppiede....E non il telescopio ma il treppiede nel trekking è "pesante" e ingombrante anche se leggero ...perchè non può essere un adeguato e pesante Manfrotto: Quindi rispetto al dobsonino è una scocciatura inadeguata e ballerina).

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: sabato 29 luglio 2017, 9:53 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 437
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Prova la POWERMATE 5x
È un rasoio , con la torretta fa 7, 8x ed avresti una focale di 6,7m ....due coppie di ortho da 18 e 25 e sei a posto per una vita :D
Ciao

Mario

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: sabato 29 luglio 2017, 13:47 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5228
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
kappotto ha scritto:
Vicchio ha scritto:

Quindi pensi che su una colonna in cemento armato da osservatorio.... :think: potrebbe? :roll:


A quel punto potrebbe. Io avevo la Heq5 bianca, per intenderci quella con il goto, che mi sembra di ricordare abbia motori un po' migliori della syntrek. Tu quale hai?

Phot, per giove, ormai lontano penso sia logico trovare pochi dettagli. Su saturno vedo che te la sei proprio goduta. Son curioso per Marte l'anno prossimo :wink:


Quella bianca col Synscan :ook: così si apre pure l'ipotesi C11 su HEQ5... :facepalm: cmq il C11 di cui paralte non l'ho visto in vendita tra gli usati... come prestazioni in visuale è paragonabile al MEade Lightbridge da 12" (focale a parte) ?
Scusate l' OT :oops:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: sabato 29 luglio 2017, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18160
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Molto probabilmente Giuliano non ha fatto in tempo ad aggiornare il sito. Ma puoi sempre telefonargli.
La tua domanda è di difficile risposta, in teoria il Lightbridge ha un pollice in più, ma potrebbe darsi che gli S.C. abbiano un capellino di cura in più nella realizzazione delle ottiche, che essendo tutte sferiche, a parte la lastra correttrice, sono più facili da fare bene. Appunto, meno una, la lastra... :lol: Andrebbero messi a confronto diretto... Sicuramente il C11 soffre meno di coma perchè ha uno schema ottico diverso e perchè ha una focale maggiore, pur soffrendone leggermente essendo uno S.C. "normale" e non un EdgeHD oppure un ACF che non hanno coma fuori asse. Io poi sono di parte, avendo tre S.C. e nessun Newton... :mrgreen:
Un Newton l'ho avuto, essendo su equatoriale era scomodo da usare (ma non è così per il Lightbridge). Il mio era anche mal parabolizzato in pratica aveva due superfici sferiche una più ampia ed una meno ampia al centro, dove avevano scavato per parabilizzarlo. Lo dovetti far riconfigurare da Zen. Dopo queste vicissitudini, visto che la scomodità comunque rimaneva, lo vendetti. Fu un giorno felice.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: sabato 29 luglio 2017, 22:31 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3609
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vicchio ha scritto:
cmq il C11 di cui paralte non l'ho visto in vendita tra gli usati... come prestazioni in visuale è paragonabile al MEade Lightbridge da 12" (focale a parte) ?

Non ha sicuramente fatto in tempo a metterlo, considerato che dalla prossima settimana chiude per ferie.
Fra un C11 e un Newton da 12" f/5 non dovrebbe esserci un divario particolarmente apprezzabile; l'SC ha un campo corretto più omogeneo mentre il LB essendo f/5 se lo si usa con un oculare di lunga focale può sviluppare un campo più ampio.
Per intenderci non esiste un oggetto osservabile con uno e inosservabile per l'altro

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: domenica 30 luglio 2017, 14:19 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5228
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Roberto, immaginavo un sostanziale pareggio, dove la vera differenza la fanno la focale e l'ostruzione. Il rifrattore che hai preso è veramente notevole, con un prisma di Herschel ci sarà da divertirsi anche di giorno!

Fabio, io invece ho avuto esperienze positive con qualsiasi schema ottico, e dal Newton al Mak, passando per Acro , Apo e Schmidt-Cassegrain, ce li ho tutti...

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: domenica 30 luglio 2017, 15:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18160
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
A me invece manca il Newton. Ma senza rimpianti. Però non si sa mai che un giorno non mi costruisca un bel Dobson...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: domenica 30 luglio 2017, 19:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21051
avevo scritto un lungo messaggio che non vedo...
comunque sintetizzo: ottima scelta.

io sono passato dal tripletto da 5" al c11 e sono passato da qualche osservazione a settimana a qualche osservazione all'anno.
per fortuna ci sono il 100ED e il mak127... e il sole :D

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattorite
MessaggioInviato: domenica 30 luglio 2017, 21:40 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5228
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Immagino per colpa del tempo che ci vuole a mettere in comdizioni operative il C11 tra montaggio e acclimatamento....

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Roberto Bacci e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010