1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 22 settembre 2017, 0:09

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 18:35 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 437
Località: Montichiari (BS)
Buona giornata a tutti,
sono alla ricerca di un sostituto del mio rifrattore 90/500 Tecnosky per la ripresa in luce bianca del Sole, tramite un prisma di Herschel Lunt da 31,8mm.
Il 90mm che ho lavora molto bene, allego una foto, ma mi rimane sempre un poco stretto di diametro e quindi di risoluzione.
Allegato:
foto 1c.jpeg
foto 1c.jpeg [ 82.52 KiB | Osservato 291 volte ]

Ho quindi deciso di aumentare un poco il diametro, e avrei optato per un 5 pollici.
Avendo un budget risicato avevo scelto un Bresser 127/1200, penso buono per diametro e focale.
Mi è stato fatto notare giustamente che il tele in questione è molto corposo e oltre ad avere bisogno di una montatura adeguata, io lo userei su una eq5, sarebbe poco gestibile e alla fine lo userei poco.
Pensandoci con calma in effetti potrebbe essere così, ho già avuto un 80/1200 e mi ricordo che osservare oltre i 45° di altezza portava l'oculare molto in basso.
Si poteva risolvere a patto di usare una colonna molto alta (che ora non ho).

Ho quindi puntato alla versione corta, il Bresser 127/635.
Il cromatismo sarà terribile, ma suppongo che usandolo con un filtro Continuum si dovrebbe ridurre se non annullare.
Il mio dubbio è se, a parte il diametro maggiore, un aumento di focale di soli 135mm rispetto al mio 90mm non sarà sufficiente ad un aumento di prestazioni (vedi osservare meglio la granulazione fotosferica).

Ho poi scoperto che il tele in questione ha un doppietto all'interno del tubo ottico (suppongo per correggere qualche difetto dell'ottica), non ho trovato in rete nulla a riguardo e ora ho il dubbio che osservando il Sole si potrebbe deteriorare se non peggio, se infatti si dovesse trovare vicino al piano focale.
Riassumendo, il 127/635 è usabile con profitto sul Sole?
Non mi interessano altre configurazioni ottiche, e anche i vari 120/1000 mi sembrano sempre troppo lunghi (fisicamente, la focale sarebbe perfetta).
Dovendomi tenere basso con la spesa mi sembra che l'unico candidato sia il Bresser, se avete consigli o critiche dite pure.

A presto
Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 19:34 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18077
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se il Bresser ha uno schema tipo Petzval non va tanto bene per il Sole. Tempo fa provai il mio Vixen NA 120S (che è un Petzval) col prisma di Herschel e dopo un poco cambiava la posizione del fuoco in maniera abbastanza sensibile, segno che sentiva molto le variazioni di temperatura. Quindi presi uno Skywatcher 120/1000. Purtroppo non fatto riprese solari che possa mostrarti. Alla fine per il visuale adopero un Orion 100/600 che è più comodo da gestire. Attenzione che lo Skywatcher 120/1000 per usarlo col prisma di herschel Baader da 2" l'ho dovuto accorciare di qualche centimetro, questo con un Petzval sarebbe impossibile da fare.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 19:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21016
Ho usato per un po' un tripletto apo con prisma di herschel (che mi sono pentito di aver veduto). Ogni tanto lo rivedo su Astrosell (anche se forse un tantino "rivalutato").

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 437
Località: Montichiari (BS)
fabio_bocci ha scritto:
Se il Bresser ha uno schema tipo Petzval non va tanto bene per il Sole.

Ho trovato qui che si parla di uno "spianatore di campo"
viewtopic.php?f=3&t=28772
penso che lo strumento sia lo stesso.
Mi è venuta un'idea malsana, ma se fosse deleterio usare lo strumento sul Sole, non si potrebbe smontare il doppietto aggiuntivo?
Se è stato inserito "solo" per spianare il campo per effettuare foto con grandi sensori e nulla più, se ne potrebbe fare a meno per la ripresa solare?
fabio_bocci ha scritto:
Attenzione che lo Skywatcher 120/1000 per usarlo col prisma di herschel Baader da 2" l'ho dovuto accorciare di qualche centimetro, questo con un Petzval sarebbe impossibile da fare.

Questo non credo sarebbe un problema, il mio prisma da 31,8 ha bisogno di meno cm rispetto al Baader da 2 pollici.

Grazie per le info
Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 21:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 437
Località: Montichiari (BS)
Ho trovato questo su stargazerslounge.com:
"Un disegno Petzval ha un gruppo di lenti extra nella parte posteriore che funge da riduttore integrato e appiattitore di campo. Questo può surriscaldarsi e rompersi quando riceve il pieno calore del sole. Anche con un ERF montato frontalmente, potresti avere troppa energia su quella lente. Anche i disegni Petzval non funzionano bene con la maggior parte delle barlow telecentriche (come quella del Quark). Naturalmente puoi usare pellicola solare o un etalon montato sul davanti."

Questo da un sito dove vendono il prisma Lunt:
"ATTENZIONE: poiché la piena energia e il calore del sole entrano nell'apertura telescopica non filtrata con questo sistema, il Lunt Solar Wedge deve essere utilizzato solo con telescopi rifrattori distanziati all'aria sotto 150mm di apertura. Inoltre, il rifrattore non deve avere una lente correttiva o una lente sul retro, come trovata in un campo di tipo Petzval. Gli elementi ottici come le lenti del rifrattore o lo specchio secondario di un telescopio riflettore diventano molto calde dall'energia solare concentrata non filtrata e possono essere danneggiate. I deflettori interni e le componenti degli ambiti catadiottrici (Schmidt-Cassegrains, Maksutov-Cassegrains, ecc.) possono altrettanto essere danneggiati. Scegli il tuo telescopio con cura per evitare danni al campo di applicazione quando si utilizza un prisma solare."

Comincio a pensare che il Bresser 127/635 non vada bene col prisma di Herschel, sempre che la mia insana idea della rimozione non possa essere fattibile.

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 21:46 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18077
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lascialo perdere, non puoi togliere le lenti posteriori, non ha uno spianatore perchè non è un tubo per fotografia.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: domenica 16 luglio 2017, 22:03 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 437
Località: Montichiari (BS)
Ora ho visto anche questo telescopio:
Explore Scientific Telescopio AC 127/825 AR
Dalle recensioni ne parlano abbastanza bene, per un f 6,5
Purtroppo il prezzo sale.....

Va a finire che tiro avanti col mio 90ino.

A presto
Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: lunedì 17 luglio 2017, 8:52 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 dicembre 2012, 12:35
Messaggi: 1024
Località: Pinerolo
Per la luce bianca sto usando solo più il 120/1000SW (vedi le ultime foto nella sezione fotografia del sistema solare). Lo uso su una Heq5 che lo regge bene.
In effetti fa parecchia leva e puntando verso l'alto l'oculare si trova abbastanza verso il basso.
Ha un cromatismo molto contenuto, così come il prezzo.

Ale


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: lunedì 17 luglio 2017, 12:46 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 13:55
Messaggi: 319
Località: Trieste
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Personalmente uso un vecchio Heyford 127/820 (dicono semi apo) su Vixen GP-DX, e sembra che lo usi anche qualcun altro (https://www.astrobin.com/gear/34118/hey ... ro-127820/).

Si può trovare anche a prezzi "umani" ...

_________________
Cieli limpidi sopra menti serene.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rifrattore per riprese solari
MessaggioInviato: lunedì 17 luglio 2017, 18:11 

Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 15:49
Messaggi: 307
A mio modesto parere, per gli strumenti che ti sei imposto tanto vale rimanere con quello che hai,
se anche uno strumento come quello di Ale ti sembra lungo allora non c'è soluzione.
Al limite puoi passare ad un newton solare come quello di Raffaello.
Ma se vuoi vedere bene la granulazione, e se vuoi continuare ad usare lenti
allora più lungo è meglio è.


Saluti

_________________
https://twitter.com/LoVecchio68


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010