1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 26 ottobre 2020, 13:43

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: vland e 24 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 15:12 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10741
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dopo venti disegni con il C9.25 posso tirare qualche somma e avere un parere sul bel telescopio della Celestron.

Allegato:
Commento file: il c9 si mette in posa di profilo sopra la bella montatura giapponese
IMG_4440.JPG
IMG_4440.JPG [ 137.14 KiB | Osservato 2447 volte ]


Partiamo dalla logistica. Il tubo pesa circa 8,5kg, pertanto la sphinx lo carica senza neanche sospirare. l tubo è abbastanza compatto e non crea eccessiva leva sulla montatura. E' presente sulla culatta posteriore una pratica maniglia per sollevarlo. Il tappo frontale è stato pensato in maniera molto intelligente, dato che ha una mezza avvitatura in plastica per bloccarsi. Questo fa sì che non si tolga ad ogni starnuto di formica come per tutti gli altri tappi provati in precedenza.

Dal lato acclimatamento, tenendo il tubo all'esterno non ho ancora notato niente. Sintomo che reagisce bene al calo di temperatura tra il giorno e la notte ( circa 10° gradi in questo periodo). Il fatto di dover tenere in casa l'Fs128 in casa era per me fonte di scomodità. Dato che il divano è sempre una tentazione molto forte, sapere di metterci un minuto per montare il tubo è un deterrente molto forte a non osservare sempre. Infatti ad aprile ho avuto l'impennata di osservazioni: ben 30!

Prestazioni sulle stelle doppie - non c'è molto da dire, dopo aver avuto il non plus ultra dei rifrattori tutte le stelle doppie in qualsiasi telescopio che non sia rifrattore fanno schifo.

Prestazioni sui pianeti. Su giove mi trovo molto bene a osservare a 235x, ingrandimento presso cui vedo tutti i dettagli visibili anche con seeing molto buono. Ho notato che sui sistemi catadiottrici, osservando in monoculare, la pupilla di uscita ideale per giove è 1mm. Se si osserva in bino, si riesce ad andare oltre. Devo dire comunque che non ho trovato grandi miglioramenti tra l'osservazione in mono o in bino, più o meno si equivalgono. Sul C11 e il VMC200L invece avevo notato un netto miglioramento dell'osservazione binoculare ( o un peggioramento in quella monoculare). Il senso non è che la binoculare con il C9 faccia schifo, bensì il contrario: il contrasto del telescopio in monoculare è ottimo. La cosa si conferma anche con venere che ho osservato tranquillamente a 390x. Su giove si percepiscono nelle serate tranquille i fantomatici wos sulla SSTB, si vede sempre il sistema intricato di sottobande e sotto zone nelle due bande equatoriali, si vede sempre netta la NTB e qualche dettaglio più a nord. Il c11 di sicuro risolveva meglio i wos, ma al prezzo di un telescopio molto pesante che metteva in crisi nell'ordine: schiena, montatura, voglia di osservare.

Deeeeepsky. Fatto solo dal balcone di casa, notevoli i globulari maggiori, ben risolti. Qualche galassia è risultata visibile in una serata di forte vento e cielo molto scuro. Dovrei attrezzarmi per puntare le planetarie, che sicuramente possono essere il pezzo forte del C9.

Non sono un gran osservatore della luna. La focale molto lunga non mi permette di inquadrarla tutta con un oculare da 31,8 ( non uso più oculari da 2" per il peso eccessivo). Rimandiamo a più in là eventuali note.

Chiudo qui queste prime ottime impressioni.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", CPC1100, Telementor


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 15:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20265
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
kappotto ha scritto:
... non uso più oculari da 2" per il peso eccessivo ...

:shock: Non hai mai usato un oculare da 2" sul C9+1/4? Allora non sei rimandato a settembre, sei bocciato a giugno! :matusa:








:lol:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 15:39 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25215
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sicuro che la torretta binoculare sia della stessa qualità della Baader che hai usato negli altri telescopi?

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C9,25


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 16:02 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10741
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Una volta che la torretta è collimata e ha prismi di qualità decente, penso che non si riescano a vedere differenze. Vedo invece un netto miglioramento del contrasto con occhio singolo. Nel VMC e nel C11 facevo molta più fatica a osservare con un occhio solo.
Per dire, nel newton black diamond vedo molto meglio con la torretta, ed è la stessa.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", CPC1100, Telementor


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 16:12 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25215
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sarà merito del trattamento XLT che i precedenti non avevano?

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C9,25


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20265
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Kappotto, butta via gli oculari Coddington, Chevalier e Steinheil e prenditi dei buoni oculari da 2" a largo campo. Vedrai che ci sarà l'effetto WoW...
A me capitò quando montai quel barattolone del William Optics UWAN 28mm 82° sul mio Meade 12" ACF, rimasi a bocca aperta...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 16:40 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10741
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Fabio, ma a cosa mi servono quelle bombe a mano? Tu cosa ci osservi?

_________________
De kappellatis non disputandum est

Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", CPC1100, Telementor


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 16:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20265
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
L'oculare "barattolone" William optics UWAN 28mm 82° di campo, sul Meade 12" ACF mostra un 45' con 109 ingrandimenti. Le stelle sono perfette su tutto il campo e le doppie da 2,5" in su si sdoppiano già tutte. Se voglio puntare delle stelle doppie l'uso come oculare a largo campo e dopo non cambio nemmeno l'oculare, tanto le sdoppio tutte con quello! Se c'è una serata con un bel fondo cielo scuro è uno spettacolo per osservare gli ammassi aperti e globulari. Li si vede formati da tante stelline finissime ed immersi in un campo di cielo che ne fa ammirare la magnificenza. L'accoppiata risoluzione-luminosità su questi strumenti è vincente. Provare per credere! Ho anche un Nagler 17 mm, sempre da 2", col quale osservo tanti oggetti deep. E non sono mai troppi ingrandimenti.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 3 maggio 2017, 18:12 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21872
kappotto ha scritto:
Partiamo dalla logistica. Il tubo pesa circa 8,5kg, pertanto la sphinx lo carica senza neanche sospirare.


non ti fidare troppo e cura il bilanciamento. Iio, con la stessa configurazione, ho passato un bruttissimo quarto d'ora!


kappotto ha scritto:
Il fatto di dover tenere in casa l'Fs128 in casa era per me fonte di scomodità


spero di aver capito male! hai dato via l'fs128?

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prime impressioni c9.25
MessaggioInviato: giovedì 4 maggio 2017, 8:15 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3805
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il C9.25 è a mio avviso un'ottica sottovalutata; il primario aperto a f/2.5 elimina sul nascere un sacco di problemi di questa configurazione.
I singoli elementi ottici poi sono molto leggeri e le soluzioni più o meno inadeguate utilizzate da Celestron per il fissaggio del secondario e per la messa a fuoco funzionano ancora bene (le stessi per il C11 sono abbastanza disastrose...).
Se lo si confronta però con un C11 *a posto* quest'ultimo è superiore, a patto di accettare lo scotto di peso e ingombro maggiori

tuvok ha scritto:
spero di aver capito male! hai dato via l'fs128?

So anche chi se l'è accattato :lol:

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Quando credi di essere perfetto, sei finito!" (Valentino Rossi)


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: vland e 24 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010