1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 1 maggio 2017, 7:09

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 20 marzo 2017, 9:03 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3725
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Carlo, stai creando lo strumento perfetto, ad ogni passo incrementi il coefficente di precisone aggiungendo informazioni utili.

Stai attento fra poco te lo troverai clonato da qualche ditta ... :twisted: come è successo a me con la ColdBox.

In ogni caso complimenti per la capacità, la tenacia e la bravura con cui metti la tua esperienza a disposizione di tutti.

Salutoni Carlo.

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 20 marzo 2017, 11:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 304
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie mille omonimo..:-).. come dici tu non mi sono mai fermato nello sviluppo..ho sempre cercato di apportare piccole migliorie raccogliendo i pareri di diverse persone..ma se da un lato questa e' una cosa positiva perche' lo strumento diventa sempre piu' preciso ed efficace..dall'altro mi dispiace per chi magari possiede un modello precedente con vari aspetti ancora da migliorare.. :?

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 20 marzo 2017, 11:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3725
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bhe! il mio lo uso lo stesso :-) e rimango in attesa della formulazione finale per riflettori e poi per rifrattori.

In ogni caso un plauso per il bel lavoro.

Grazie.

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 20 marzo 2017, 11:28 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 304
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Carlo quello che hai non e' degli ultimi ma nemmeno delle prime schifezzine che facevo.. :D la versione ibrida newton+rifrattori e' praticamente definitiva. La cosa che piu' mi interessava risolvere era l'eliminazione dei riflessi sulle pareti del forellino e la sua maggior precisione nel posizionamento. Finalmente sono riuscito a risolvere questo aspetto aprendo una apertura piu grande nel cartoncino e incollando sotto ad esso un foglietto di carta piu sottile dipinto di nero con un forellino molto preciso. Questo assottigliamento del pezzetto di carta dove vi e' il forellino ha eliminato del tutto o quasi i riflessi indesiderati.. :D

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2017, 9:06 

Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 22:13
Messaggi: 1134
Località: via Berna Martellago (ve)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
ma hai pensato a iscriverlo ad un ufficio brevetti visto che l'idea globale è tua a prescindere dal fiorellino che è un vecchio e spartano metodo, tutta l'evoluzione è tua. :thumbup:


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2017, 10:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17210
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non so se provare a realizzarne uno... apocrifo... :lol: oppure chiederti se me ne puoi realizzare uno con i 4 fori. A pagamento, si capisce.
I forellini di che diametro li hai fatti? Hai provato a farli di due diametri diversi? Ossia fini nell'ultimo mm e più larghi prima?

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2017, 11:34 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 304
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Fabio che foro intendi? Quello dei led sara' un millimetro scarso. Quello centrale posso farlo come voglio. Piu' piccolo e' meglio e' ma siccome da esso voglio che si veda anche lo specchio secondario dei newton ho trovato un buon compromesso su 1,5 mm. Sempre meglio dei 4 del laser.. :lol:

Ps se vuoi sclerare per bene prova pure a farlo.. :D se invece ne vuoi uno bello pronto basta che mi mandi l'indirizzo in pm..

Sul discorso brevetto..lascio perdere..troppo oneroso..preferisco continuare a farmeli in modo artigianale..

Ps..Lillo il tuo e' in viaggio.. :wave:

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 21 marzo 2017, 20:57 

Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 22:13
Messaggi: 1134
Località: via Berna Martellago (ve)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
ah ok grazie ci sentiamo con un MP per il pagamento.
proprio l'altro ieri ho collimato il Dobson da 16", con il vecchio modello, ottimo anche quello, era molto scolliamo sul primario e finalmente ho capito la logica della collimazione con i Newton , ho sempre collimato rifrattori doppiato , SC, ma il newton mai, ora so fare anche quello sono contento :oops: :mrgreen: :ook:


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 22 marzo 2017, 11:47 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13063
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Siete invitati a tornate IT e parlare SOLO del tema del 3D "collimazione rifrattori e valutazione entita' scollimazione", per scambi e "compravendite" parlatene esclusivamente in privato, altrimenti lo staff dovrà seriamente interpretare in maniera piu ampia il seguente articolo del regolamento:
Cita:
Chi e' considerato operatore commerciale?
Sono ritenuti Operatori Commerciali le persone fisiche o Giuridiche impegnate nella produzione, realizzazione e/o distribuzione di qualsivoglia materiale di carattere astronomico a pagamento, in maniera non sporadica ma continuativa.
E' vietato utilizzare riferimenti ad operatori commerciali nel nome, avatar, firma, topic, contenuto dei messaggi o qualsiasi altro elemento presente nei messaggi stessi o nel profilo utente che possono essere interpretati come promozione di una attività commerciale.

Con relative restrizioni.
Grazie.


Chiarimenti esclusivamente via MP.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700.
Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 marzo 2017, 16:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17210
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho provato il collimatore di Carlo Dob300 su un mio rifrattore Orion che ha la cella collimabile. Debbo dire che si vedeva benissimo la scollimazione delle lenti. E' anche stato facile collimarlo. Il sistema con 4 led è molto indicativo, anche se avendo la cella 3 coppie di viti un sistema a tre luci avrebbe avuto una simmetria più simile, anche se non so se alla fine sarebbe stato più semplice da usare. Penso che i 4 led vadano meglio per vedere la scollimazione perchè è facile verificare l'allineamento dei riflessi che si vedono. L'ho provato anche sul mio TS65Q che è risultato perfettamente collimato. Meno male, altrimenti non avrei saputo dove mettere la mani! E' un quadrupletto e guardando dentro al collimatore si vedevano un sacco di riflessi delle varie lenti.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010