1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 18 agosto 2018, 22:38

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: iAstroHub - prime impressioni d'uso
MessaggioInviato: domenica 17 aprile 2016, 19:30 

Iscritto il: giovedì 12 marzo 2015, 22:14
Messaggi: 95
Non avendo trovato altri post in merito apro questo per condividere con voi le mie prime esperienze d'uso di questo ingegnoso sistema per il controllo di montatura, sistema guida e camera di ripresa, per le sessioni astrofotografiche.
Ero da un po' alla ricerca di un sistema compatto e semplice per la gestione della mia strumentazione (in sostituzione del pc) quando su questo sito scopro che qualcuno (Anat) ha da tempo sviluppato e reso disponibile gratuitamente, proprio quello che stavo cercando.
L'iAstroHub si installa molto facilmente su vari hardware tra cui il raspberry pi3 (da me utilizzato) ed è subito pronto per l'utilizzo,
I vantaggi principali da me riscontrati rispetto al classico utilizzo di un portatile sono:

Economicità del sistema: il raspberry costa 50 euro a cui vanno aggiunte poche decine di euro per un case, una scheda micro sd, ed i software da installare sullo smartphone o su tablet (skysafari e dslr nel mio caso).

Praticità: tutto è controllabile tramite il piccolissimo raspy che consuma una stupidaggine di corrente ed uno smartphone/tablet connesso via wifi, pertanto si può stare anche a distanza dall'attrezzatura (dentro l'auto ad esempio) ed avere tutto sotto controllo.

Semplicità: L'iAstroHub si comanda con interfaccia web e con un paio di app da installare su tablet in maniera molto intuitiva. Una volta stazionata, la montatura si comanda con skysafari, si gestisce il sistema di guida con pochi click e si può controllare la messa a fuoco della reflex tramite qdslr. È inoltre implementata anche la funzione di platesolving che funziona a meraviglia.

Il sistema supporta un gran numero di montature, camere guida, reflex e ccd.

Per il momento è tutto quello che posso dire, viste le poche prove sino ad ora effettuate. Spero di aver suscitato la curiosità di chi ha esigenze simili alle mie.

Allegato:
unnamed.jpg
unnamed.jpg [ 573.62 KiB | Osservato 1766 volte ]


Ultima modifica di Nagual il sabato 1 ottobre 2016, 20:00, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 18 aprile 2016, 14:33 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 7814
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Nagual ha scritto:
...
Praticità: tutto è controllabile tramite il piccolissimo raspy che consuma una stupidaggine di corrente ed uno smartphone/tablet connesso via wifi, pertanto si può stare anche a distanza dall'attrezzatura (dentro l'auto ad esempio) ed avere tutto sotto controllo.
...

:ook: :ook: :ook:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 20 aprile 2016, 21:12 

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 12:17
Messaggi: 2
Ciao a tutti,

Anche io sto iniziando a testare iAstroHub, compatibilmente col meteo e col tempo a disposizione. L'ho installato su un TV box Android mk808b: i primi test con autoguida (con qhy5) e fotocamera (Canon 450D) sono stati incoraggianti. L'idea di pilotare tutto tramite un tablet o uno smartphone senza un PC sul campo mi è sembrata affascinante; vi aggiornerò sugli ulteriori sviluppi.




Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 21 aprile 2016, 4:04 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2007, 22:37
Messaggi: 1110
Località: Bollate (Mi)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Anch'io l'ho installato su un MK808b ma non ho avuto molto tempo per testarlo. Ho una Sphinx con la scheda NexSXD che necessita i propri driver USB e non avendo la pulsantiera controllo la montatura con il software NexRemote, su Windows. Poichè iAstroHub funziona su Ubuntu dovrei testare il funzionamento di NexRemote su Wine e vedere di installare i driver USB specifici per questo sistema operativo, sempre che esistano. Tutte cose che richiedono tempo, che non ho.
L'idea di controllare tutto da tablet è magnifica. Inoltre la possibilità di installare il miniPC sulla montatura potrebbe ridurre il numero di cavi pendenti. Praticamente resterebbe solo il cavo di alimentazione. Il resto va via WiFi.

_________________
William Optics Megrez 90 FD, Vixen Sphinx Deluxe + NexSXD, Vixen LVW 3.5, 5, 17, WO Zoom 22.5-7.5mm, WO UWAN 4mm, Nikon D7100, ZWO ASI120MM
Socio Gruppo Astrofili Fiemme (GAF)
www.stelledoppie.it alias The Double Star Database, il mio sito-database sulle stelle doppie


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 aprile 2016, 13:26 

Iscritto il: sabato 6 aprile 2013, 20:00
Messaggi: 34
Buongiorno a tutti. Esiste una breve guida/tutorial per l'installazione su raspberry pi 2 ? Grazie mille, saluti, paolo


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 28 aprile 2016, 9:16 

Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:31
Messaggi: 179
Buongiorno e complimenti!
viste le enormi potenzialità e l'estrema utilità della cosa, non si potrebbe cortesemente fare un post più dettagliato con una piccola guida passo-passo, le cose da procurarsi e come iniziare? per le persone un po più negate in materia, tipo me per l'appunto :beer:
comunque complimenti all'ideatore e a te che sei riuscito a farlo al volo.
grazie. Giuseppe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 28 aprile 2016, 11:04 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 18:28
Messaggi: 141
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Utilizzo il sistema da circa due anni e mezzo con grandissima soddisfazione, e non posso che dirne meraviglie! :ook:
Ulteriore vantaggio è la possibilità di personalizzazione e adattamento ai propri gusti e esigenze.

Un saluto,
Pierluigi

_________________
Newton GSO 6" f/5 - TS Apo Triplet 90/600
HEQ5 Pro SkyScan - iOptron ZEQ25GT
CCD QHY8L - Pentax K-5 non mod - Canon 350D Full Spectrum


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 30 aprile 2016, 14:04 

Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:31
Messaggi: 179
bello vedere che in molti utilizzano con profitto e gioia tale sistema. per far si che altri lo possano utilizzare, qualche anima buona che condivida passo-passo e con fare "elementare" cosa procurarsi, come implemetare, cosa programmare, come, da dove, in che modo......no? anche per chi è meno smaliziato in materia? cosi..una richiesta innocente. se possibile ovviamente, e solo se non procura disturbo.
grazie


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 1 maggio 2016, 18:59 

Iscritto il: giovedì 12 marzo 2015, 22:14
Messaggi: 95
Mi fa piacere che il sistema sia apprezzato anche da astrofili italiani!
Per quanto riguarda una spiegazione passo-passo consiglio sicuramente di scaricare dalla pagina del forum che ho postato sopra (a pagina 27) la guida realizzata da un astrofilo che, seppur in francese, risulta ben comprensibile.
Ad ogni modo le operazioni preliminari sono molto semplici:
-Si scarica l’immagine del SO. con iastrohub già preinstallato e si copia su una micro SD
-Si inserisce la micro SD nel raspberry pi3 e si accende
-Al raspberry si collegano: camera guida tramite usb, montatura tramite adattatore Rs232, camera di ripresa tramite usb
-A questo punto tra le reti WIFI disponibili troverete IASTROHUB, potete accedervi con qualsiasi device dotato di connessione wifi
-Al software di gestione si accede a questo punto tramite browser digitando l’indirizzo 10.0.0.1
-Prima di iniziare ad utilizzare l’iastrohub occorre eseguire un paio di settaggi preliminari (solo la prima volta) da pc per impostare i driver della camera guida e il campo inquadrato per il platesolving
-A questo punto si può iniziare ad utilizzare l’iastrohub comandando tutto da tablet/smartphone tramite: browser, skysafari e qdslr (opzionale se si utilizza una reflex per le riprese)

Io sono riuscito subito ad impostare tutto con il solo manuale scaricabile dal forum senza avere alcuna competenza specifica, se una sera ho un po di tempo vedo di fare un breve filmato che faccia comprendere il funzionamento

Saluti
Matteo


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 1 maggio 2016, 20:38 

Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:31
Messaggi: 179
Bene finalmente Matteo. Grazie
Vedrò di iniziare quanto prima il setup della situaziine.
Salutoni


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010