1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 17 novembre 2019, 16:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Testa micrometrica gigante by Avalon
MessaggioInviato: domenica 4 agosto 2013, 14:06 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 22 settembre 2009, 20:30
Messaggi: 1727
Località: Belluno
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti,
tempo fa chiesi a Luciano Dal Sasso se per caso aveva una testa micrometrica simile all'X-Guider ma con portata superiore (diciamo 10 o più kilogrammi).
Luciano mi propose la modifica ad una testa che aveva tempo prima per il montaggio sulla barra contrappesi anche se non aveva molto tempo per farla.
Visto che non mi serviva a brevissimo ci mettemmo d'accordo che lui l'avrebbe fatta quando riusciva e che me l'avrebbe data da testare.

Qualche mese dopo arrivò a casa mia ma a causa del meteo, avverso fino quasi a giugno, e di impegni miei molto pressanti sono riuscito a testarla e a scrivere queste righe solo adesso.

La testa micrometrica, molto ben fatta stile avalon con la bellissima anodizzazione rossa, è fatta, come da accordi, con la possibilità di essere montata su una barra losmandy inversa (quindi con un morsetto losmandy femmina sotto), oppure può essere avvitata, rimuovendo il suddetto "morsetto" su un'altra barra utilizzando delle viti con passo molto grande (mi sembra M10).

Qua: Immagine la potete vedere montata completamente utilizzando una barra losmandy maschio/femmina per montarla poi su una barra doppia per sostenere il rifrattore 102/714 di fianco all'RC 8".

La testa ha quindi una morsa losmady sotto e una sopra per montare il tele pesa circa 1,8 kg e può sostenere telescopi di una decina o più kilogrammi.
Per muovere il tele in altezza ha un grosso anello di alluminio anodizzato sul davanti e poi delle manopoline di blocco della posizione. Il peso del tele e il movimento della testa sono aiutati anche dalle due grosse molle precaricate che vedete al centro.
Per lo spostamento destra/sinistra invece si usano le due classiche manopole che muovono due "vitoni" che spingono e bloccano la testa lateralmente.

La testa risulta abbastanza alta nel complesso circa 11 cm e sulla mia montatura tutto il complesso risultava piuttosto pesante (solo la barra doppia, di derivazione GM 2000, pesa 4 kg) quindi ho deciso di fare una barra doppia (in realtà tripla) utilizzando una barra geoptik in mio possesso e avvitando la testa micrometrica direttamente alla barra togliendo quindi la morsa losmandy, che ho riutilizzato dall'altro lato per montare l'RC, e l'anello distanziatore.
Facendo così l'altezza della testa si è ridotta a 8 cm e il peso a 1,3 kg circa.
Luciano ha detto che in un eventuale modello di produzione lo spessore sarà nativamente più basso di 2/2,5 cm e che verranno implementate le stesse soluzioni a cuscinetti usate sull'X-Guider.

Qui trovate alcune foto della barra con montati il rifrattore 102 sulla barra micormetrica, l'RC 8" e in mezzo il piccolo TS Apo65Q su morsetto vixen:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

qua potete vedere il peso totale di circa 22 kg: Immagine

Con questo setup purtroppo sono riuscito a fare una sola foto ovvero la coppia M81-82 che trovate qui:
Immagine

in questa ho usato come luminanza e Ha l'RC 8" ridotto a 120 mm di focale e usato l'immagine ripresa con il rifrattore come RGB.
Purtroppo non sono riuscito a riutilizzare tutta l'immagine ripresa con il rifrattore, che mostrava un bellissimo campo pieno di galassiette, a causa dell'inquinamento luminoso che devastava l'immagine (infatti adesso mi sono dotato di un IDAS LPS P2).
La barra tripla poi l'ho dovuta smontare a causa del fatto che la barra geoptik è un pò troppo leggera per quest'uso e anche che il morsetto losmandy, usato sotto l'RC, era forse un pò troppo corto e l'insieme generava flessioni... poi ho cambiato setup e al momento la testa non è utilizzata (in futuro vedremo :wink: )
Invece devo dire che la testa micrometrica è assolutamente granitica e che sul rifrattore non c'era assolutamente alcuna flessione (verificabilissimo non avendo usato alcun dithering).

In sostanza un ottimo prodotto, come da tradizione Avalon, migliorabile su alcuni particolari quali la riduzione dell'altezza complessiva ma perfettamente utilizzabile allo scopo per cui è stato creato.

Ringrazio Luciano per la disponibilità e l'occasione e spero che abbiate trovato interessante il test.

Ciao e grazie,
Francesco

_________________

Francesco Di Cencio
Strumentazione:
- RC GSO 10", TS Apo65Q, Coronado PST
- 10 Micron GM2000 QCI su colonna Gran Sasso
- Magzero QHy 9, Qhy 8, Atik 16ic
Gallery: http://www.astrobin.com/users/fdc


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 4 agosto 2013, 15:21 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2127
Località: Milano
Bella !!
Ti auguro di non dover aspettere altri tre mesi per la prossima foto..... 8)

Paolo

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 4 agosto 2013, 15:55 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 22 settembre 2009, 20:30
Messaggi: 1727
Località: Belluno
Tipo di Astrofilo: Fotografo
grazie..
purtroppo adesso non la sto usando in quanto ho cambiato strumentazione e sull'attuale non è utilizzabile (né servirebbe)... però fortunatamente di foto sono riuscito a farne qualcuna ultimamente :mrgreen:

_________________

Francesco Di Cencio
Strumentazione:
- RC GSO 10", TS Apo65Q, Coronado PST
- 10 Micron GM2000 QCI su colonna Gran Sasso
- Magzero QHy 9, Qhy 8, Atik 16ic
Gallery: http://www.astrobin.com/users/fdc


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 13 settembre 2013, 16:51 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 22 settembre 2009, 20:30
Messaggi: 1727
Località: Belluno
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ciao ragazzi,
avendo proposto questo test in agosto, quando c'era poca gente che bazzicava il forum, lo riporto in auge in modo da farlo vedere a chi magari può essere interessato :wink:

Nel frattempo ho anche avuto notizia dal produttore che la versione definitiva dovrebbe essere commercializzata intorno a Natale.

ciao,
Francesco

_________________

Francesco Di Cencio
Strumentazione:
- RC GSO 10", TS Apo65Q, Coronado PST
- 10 Micron GM2000 QCI su colonna Gran Sasso
- Magzero QHy 9, Qhy 8, Atik 16ic
Gallery: http://www.astrobin.com/users/fdc


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010