1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 17 luglio 2019, 0:29

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 8 novembre 2011, 21:15 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 1917
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Telescopio solare Lunt 60 mm H-Alpha BF 600


Qualche giorno fa mi è arrivato il Lunt da 60 mm con il Blocking Filter 600 con foro da 6 mm, in sostituzione del mio Lunt 35 mm versione Deluxe.

Lo strumento è arrivato in una scatola di cartone bianca, che conteneva una valigia in alluminio (di chiara provenienza cinese) protetta con due sagome di materiale espanso.

Aperta la valigia ho subito riscontrato l'assenza di un oculare, del cercatore solare, della basetta tipo Vixen e, cosa imperdonabile, di due viti da 1/4 di pollice, necessarie per fissare la basetta Vixen alla fascia che sorregge il tubo ottico.
In Italia queste viti sono purtroppo di difficile reperibilità perchè non di standard Europeo, difatti, girando per parecchi ferramenta ben forniti non sono riuscito a trovarle, erano disponibili solo presso una nota azienda di bullonerie, ma potevano venderle solo in scatole da 100 pezzi.......
Fortunatamente tutti gli astrofili hanno il loro armadio degli scheletri, e difatti qui ho trovato due viti di un vecchio cercatore Losmandy proprio di questo passo, ed ho risolto il problema.
Il passo è lo stesso del impiegato per fissare le focamere sui cavalletti fotografici, per cui qualcosa si potrebbe trovare nei negozi di fotografia.

Infine erano presenti tre chiavi a brugola di qualità media, due più piccole per le regolazioni del fuocheggiatore, e la terza per stringere le brugole della fascia che blocca il tubo ottico.
Un certificato di garanzia con numero di matricola dello strumento riportato ed uno scarno libretto di istruzioni di solo tre pagine, in lingua inglese è tutto quello che ho trovato come materiale cartaceo.

Una piccola considerazione, uno strumento dal costo di 1.435 Euro meriterebbe forse una dote di accessori un pò migliore, almeno le viti per il montaggio avrebbero dovuto essere incluse.

Di pregevole fattura il tappo anteriore completamente in metallo tornito e filettato, con tanto di cactus serigrafato in bianco, famoso logo della casa americana Lunt.
Ho notato che l'imbocco della filettatura a volte non prende bene e il movimento è un pò rumoroso, problema risolto con due piccole parti di grasso sul filetto del tappo, che diventa così scorrevolissimo e senza attriti.

Lo strumento, assemblato in pochi istanti, si presenta molto bene, costruzione meccanica e progettazione eccellenti, il peso è di poco superiore ai 3 kg.

Non all'altezza dello strumento il fuocheggiatore Crayford a doppia velocita' con demoltiplica 1:10 la cui corsa risulta essere di 41 mm, il fuoco si raggiunge molto facilmente estraendo il lungo tubo del Blocking Filter di circa 25 mm.
Ho riscontrato non pochi problemi nella regolazione della trazione, in quanto con il telescopio puntato verso l'alto, il gruppo BF-oculare tende a scivolare, per cui ho dovuto serrare l'unica brugola di registro, cosa che non permette una regolazione fluida, almeno nel mio esemplare.
Questo mi sembra molto strano, potrebbe trattarsi però di un esemplare di focheggiatore mal riuscito e sfuggito al controllo di qualità.

Il sistema di bloccaggio del BF è finalmente stato modificato, è ora presente una fascia in ottone che blocca il tubo da 50,8 mm, stretta da due viti.
Il portaoculari, da 31,8 mm, ha una filettatura esterna che consente di montare direttamente un CCD, oppure macchine fotografiche con anello T2.

Ho provato a montare anche la mia telecamera Point Grey Chameleon, ed il fuoco si raggiunge molto facilmente, con o senza lente di Barlow.

Dopo il montaggio dello strumento sulla mia SKW HEQ-5 Pro, ho montato un cercatore solare Televue ed un oculare Tecnosky HD 7,2-21,5 mm, praticamente identico allo zoom originale Lunt, ed ho bilanciato lo strumento montando un solo contrappeso da circa 2 kg in posizione quasi a contatto con la rondella di bloccaggio della barra.

Il baricentro è molto arretrato, per via del peso residente nella parte anteriore dello strumento, ma il bilanciamento in declinazione si raggiunge facilmente.

Ed ora le mie impressioni sulla "prima luce" di oggi 8 Novembre, con il Sole in verità un pò basso ed in presenza di un pò di turbolenza.

Dopo avere centrato il Sole in meno di cinque secondi con il cercatore Televue, ho messo a fuoco agendo sulla manopola ben frizionata e scorrevole, senza usare la demoltiplica del fuocheggiatore.
L'immagine solare si è presentata spettacolare, quello che mi ha colpito di più è stato il numero elevatissimo di dettagli sulla fotosfera, una nitidezza davvero molto elevata.
Nitidissime le protuberanze rivolte verso l'osservatore, come pure le macchie solari, facole, etc.
Molto belle pure le protuberanze sulla circonferenza solare, nitide e dettagliate.

Agendo sulla rotellina di regolazione dell'ethalon, non sono riuscito a rilevare però grosse differenze da un estremo all'altro della corsa, ma solo un leggero aumento del dettaglio della superficie solare, ma con un pò di pratica spero di imparare ad usarla meglio.

L'immagine solare ha comunque superato le mie aspettative, e sono realmente contento di questo acquisto, senza riserve.

La differenza con il Lunt da 35 mm che possedevo fino a qualche giorno fa è evidente, anche se questo piccolo strumentino mi aveva pienamente soddisfatto, almeno visualmente, che ho sostituito solo la mancanza di raggiungimento del fuoco senza una Barlow montata.
Spero di postare presto qualche immagine nella apposita sezione su questo Forum.

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Ultima modifica di reynolds il martedì 22 novembre 2011, 22:55, modificato 6 volte in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 8 novembre 2011, 21:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 1917
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Prego i Moderatori di spostare nella sezione Prove ed impressioni di strumenti/accessori.

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 8 novembre 2011, 23:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Vedrai che ti ci divertirai, è uno strumento stupendo, ci ho messo l'occhio per non più di 5 minuti ma la visione del Sole era eccezionale. Io ho un Coronado PST ma la tentazione di prendere più avanti un Lunt 60 è tanta. Complimenti!

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 novembre 2011, 12:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15016
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
reynolds ha scritto:
Prego i Moderatori di spostare nella sezione Prove ed impressioni di strumenti/accessori.
Non esiste una sezione del genere ma c'è un topic dove vengono raccolti i link alle discussioni con le recensioni, è una cosa che puoi fare tu personalmente.

Vai al topic Prove e impressioni di strumenti/accessori clikka sul pulsante rispondi e nella finestra dove si scrive il messaggio riporta il link a questa discussione ed aggiungi una breve introduzione sullo strumento oggetto della recensione e fatto cio, pulsante "invia". :wink:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 novembre 2011, 20:46 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 1917
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie Angelo, ho già provveduto.

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 10 novembre 2011, 13:14 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15016
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Anche io. :wink:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 11 dicembre 2011, 18:59 

Iscritto il: martedì 13 settembre 2011, 10:03
Messaggi: 10
Località: ceriano laghetto
in effetti ho riscontrato lo stesso problema al focheggiatore del mio lunt , peccato visto il prezzo.

la messa in banda e' praticamente inesistente , nulla a che fare con il daystar t-scanner e il ben citato PST

HO USATO IL LUNT CON SODDISFAZIONE GRAZIE ALLA FINEZZA DEI DETTAGLI RAGGIUNGIBILI , MA ORA E' GIUNTO IL TEMPO DI MODIFICARLO.

MI E' APPENA ARRIVATO IL TS 120 APO , POSSEGGO UN ERF DA 115MM DI DIAMETRO E IL LUNT. DEVO FONDERLI

POSTERO' LE VARIE FASI , SE AVETE CONSIGLI GLI ACCETTERO' VOLENTIERI

_________________
cieli sereni
canon eos550
lxd750
lunt 60mm
daystar 0,7a
MAGZERO 5M
WATEC 90H
IOPTRON TWR
IN COSTRUZIONE NEWTON D460MM (grana 1500)
....................................D400MM
........................VISAC D 410MM
2 NEWTON D300MM ULTRAFINI
skywatcher 152/1900
APO TS 120V


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 11 dicembre 2011, 19:31 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 1917
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Molto interessante, seguirò volentieri quello che andrai a fare.
Per il focheggiatore comunque ho risolto il problerma montandoci un Baader Steeltrack in versione Cassegrain, basta solo fargli dare una colpetto di fresatrice per portare il bocchettone di attacco al diametro interno del tubo, circa un millimetro di materiale da asportare.

Ora però il funzionamento è fantastico, basta solo estrarre un pò di più il tubo del blocking filter.

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2011, 21:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6312
Località: Roma
Salve,Reynolds, complimenti per l'acquisto
mi levi una curiosità, visto che non l'ho mai avuto tra le mani: ma l'etalon che diametro ha ? di 60 mm come quello del PST o inferiore?Si dovrebbe trovare davanti alla rotellina di regolazione.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 12 dicembre 2011, 21:22 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 17:15
Messaggi: 1917
Località: Modena
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
fulvio mete ha scritto:
Salve,Reynolds, complimenti per l'acquisto
mi levi una curiosità, visto che non l'ho mai avuto tra le mani: ma l'etalon che diametro ha ? di 60 mm come quello del PST o inferiore?Si dovrebbe trovare davanti alla rotellina di regolazione.



Non ho capito Fulvio, ma... come fa ad essere di 60 mm quello del PST,che ha un diametro di 40 mm?

Comunque, ecco un disegno del Lunt da 60 mm:

http://www.telescopedoctor.com/test/rifrattori/lunt-60-schema.jpg

_________________
Astrobin: http://www.astrobin.com/users/reynolds/
Flickr: https://www.flickr.com/photos/147052405 ... 549106852/


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010