1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 29 maggio 2020, 21:59

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: giovedì 6 febbraio 2020, 8:40 

Iscritto il: venerdì 7 novembre 2014, 20:42
Messaggi: 13
Buongiorno a tutti. Ieri sera, sudando per il terrore di fare danni, ho pulito la parte esterna della lastra del mio Meade SC 8". Ho notato però che la parte interna è come in foto. È un problema? Se sì risolvibile? Devo ricollimare successivamente? Sono senza collimatore e al momento i fondi non permettono acquisti Immagine

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: giovedì 6 febbraio 2020, 8:41 

Iscritto il: venerdì 7 novembre 2014, 20:42
Messaggi: 13
Ovviamente la pulizia l'ho fatta con dischetti struccanti in cotone e acqua demineralizzata, ma con buoni risultati

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: giovedì 6 febbraio 2020, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1683
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
spiegati meglio sul ricollimare: intendi smontare la lastra? Appannatura e sporco sono interni?

_________________
Manuele

C9.25XLT, TS130, SW100 ED, Pentax75 SDHF, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY10, QHY5L-II-C, QHY5III-178M
SW EQ6pro v.4, Ioptron CEM120

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: giovedì 6 febbraio 2020, 14:32 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9346
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
parrebbe di si. e si, probabilmente sarebbe il caso di intervenire, mi sembra bella sporca...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: sabato 8 febbraio 2020, 7:02 

Iscritto il: venerdì 7 novembre 2014, 20:42
Messaggi: 13
AstroManu ha scritto:
spiegati meglio sul ricollimare: intendi smontare la lastra? Appannatura e sporco sono interni?
Sì sono interni, ma mi è stato detto che è un casino smontare la lastra e rimontarla. Ed essendo l'unico OTA che ho (a cui sono pure parecchio affezionato) sto valutando se farmi dare un preventivo da qualcuno. Comunque ho fatto due prove visuali su Luna, Deep e doppie e non mi pare crei grossi problemi. Luna a 209X senza grossi problemi, M42 vista bene (non sono andato oltre perché ho allineato a pene di segugio con evidenti risultati e c'era Luna quasi piena), trapezio risolto benone, Mizar e Alcor viste entrambe doppie senza problemi

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: sabato 8 febbraio 2020, 9:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16729
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Collimare uno SC non è un gran casino. Vi sono molti tutorial.
Lo smontaggio e il rimonraggio sono di per sé semplici e richiedono solo un minimo di attenzione e di precauzioni.
Devi marcare con un pennarello indelebile il bordo della lastra (dopo aver tolto la cornice che la fissa al tubo) in modo di avere un punto di riferimento per rimontarla nella medesima posizione. Sul tubo basta un po' di nastro di carta per non lasciare segni visibili.
Ti consiglio tre punti di riferimento non equidistanti in modo da non sbagliarti a rimontare la lastra davanti/dietro.
La pulisci avendo l'accortezza di non cancellare i segni di riferimento. La rimonti. E poi con calma ricollimi seguendo i tutorial.
Per la collimazione basta anche una luce lontana su una montagna.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: domenica 9 febbraio 2020, 2:45 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 393
Io non farei un bel niente: un po' di impurità su lenti e lastre frontali, anche sul retro, non hanno alcun effetto deleterio visualmente, mentre un posizionamento errato della lastra e/o scollimazione sì...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: domenica 9 febbraio 2020, 11:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1683
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Come dice Renzo non è nulla di difficile, però bisogna prestare le giuste attenzioni.

0. lavarsi bene le mani
1. fare tutto in una stanza tranquilla, bene illuminata, dove non gira polvere
2. tubo verso l'altro, bene bloccato alla montatura (spenta) in posizione con lo specchio in basso e la lastra verso l'alto.
3. segna dei riferimenti per la posizione dell'anello che trattiene la lastra rispetto al tubo (bastano due punti di pennarello); si svitano le viti che trattengono l'anello della lastra e lo si rimuove lentamente. In questo momento cerca di valutare quanto sono state strette le viti per poi rifare tu lo stesso lavoro nel rimontaggio. Attenzione a eventuali spessori in spugna che possono esserci, segnarsi la posizione che occupano.
4. a questo punto la lastra è svincolata: osservare bene come è posizionata, in particolare se è centrata nella sua sede oppure se è decentrata o addirittura in appoggio lungo la sua circonferenza. Può essere utile un calibro. Segnarsi la posizione con nuovi punti di pennarello per rimontarla poi nella stessa identica posizione, sia come rotazione, sia come centraggio.
5. sollevare la lastra (+ secondario: non smontarlo poiché il suo paraluce risulta comodo per appoggiare il tutto sul tavolo) prendendola dal supporto del secondario: attenzione che pesa più di quel che puoi immaginare! E attenzione a non far cadere spessori o quant'altro dentro al tubo poiché cadrebbero sopra al primario!
6. ora puoi pulire la lastra internamente come hai fatto per la parte esterna. LO SPECCHIO PRIMARIO NON TOCCARLO MAI. Se ti pare sporco.. ignora e non toccarlo!
7. rimonta tutto esattamente come hai trovato, con spessori al loro posto, senza stringere eccessivamente le viti che trattengono la lastra.

Allo star test puoi avere la bella sorpresa di avere il telescopio collimato: questo significa che hai fatto il lavoro perfettamente. Se fosse un po' scollimato basta ricollimarlo con procedura normale. Non è difficile, e non serve nessun collimatore, anzi è una procedura che dovresti fare ogni tanto..

Non è difficile, è più lunga a dirsi. Poi ognuno conosce se stesso e le proprie capacità, e sa fin dove può "osare".

_________________
Manuele

C9.25XLT, TS130, SW100 ED, Pentax75 SDHF, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY10, QHY5L-II-C, QHY5III-178M
SW EQ6pro v.4, Ioptron CEM120

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: domenica 9 febbraio 2020, 11:51 

Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2014, 9:03
Messaggi: 81
Lavoro fatto più volte su vari SC senza problemi. Collimati erano e collimati rimangono se non fai pasticci. Oltretutto gli SC non si collimano bene coi collimatori laser quindi le finanze sono salve.
L'unica vera accortezza che devi avere è che, una volta smontata la corona che tiene fissa la lastra, probabilmente questa rimarrà bel salda sul tubo, incollata praticamente. Ci vuole pazienza tira e molla alla fine molla. Io in generale faccio questa operazione appoggiando il tubo sul letto così, nel caso mi scivolasse di mano, cadrebbe sul morbido (anche se non mi è mai accaduto, ad onor del vero).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pulizia lastra SC
MessaggioInviato: domenica 9 febbraio 2020, 23:49 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 393
Infatti, il pericolo maggiore in agguato è quello di rovinare o rompere la lastra... mentre così com'è ora non credo proprio sia visibilmente inferiore a quello che potenzialmente otterrai se tutto andrà per il meglio...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010