1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 18 agosto 2019, 21:00

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Prezzo troppo elevato?
MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2006, 14:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:25
Messaggi: 7923
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho visto di sfuggiata ad un ottico un telescopio Antares Pro Catadiottrico, 90mm, focale 1000.A una prima occhiata mi sembra di aver visto queste caratteristiche, ma sul web nn ho trovato ancorea nulla: montatura eq2 con attacco a coda di rondine e oculare zoom da 2".Prima di tutto vi chiedo che senso ha mettere oculari da 2 " su un mak da 90mm(nel senso che ne vale la pena?), e poi il prezzo:680 euro!Ma stiamo skerzando????????????


Osservo con: Mak127 SkyWatcher EQ3.2 motor.AR e Dec,oculari Plossl 20, 15, 10 e 6.5 mm, oculari SW da 25 e 10mm, oculare Meade serie3000 40mm,filtro in mylar,barlow 2X SW e Ultima celestron 2X apo.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2006, 14:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:47
Messaggi: 116
Località: Aprilia -LT-
Se mettono le zucchine a 2,50 euro al chilo figurati se ci pensano due volte a mettere un Antares a 680 euro. Loro buttano l'esca prima o poi qualcuno ci casca e poi viene sul forum a chiedere come mai non riesce a vedere quasi nulla col suo telescopio.
Se ci fai caso tutti e dico tutti i prezzi in Italia (europa) sono gonfiati e nessuno dice nulla.
Spero che l'Antares a 680 euro gli marcisca lì in negozio.
r.

_________________
*************
TEC 140 apo
Reginato 250mm
AstroTech 80ED
Lat.: 41° 35' 8" N
Long.: 12° 34' 12" E
*************


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2006, 15:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16667
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
I prezzi nei vari negozi sono indicativi di quanto vuol incassare il negoziante, anche in base a quanto ha pagato l'oggetto.
Se l'acquirente non vuole acquistare si rivolgerà ad altri. E' il mercato. Ti sei domandato perché tanti oggetti che in Italia prima costavano 100 oggi sono a 80 o meno? Perché certi importatori che facevano il bello e il cattivo tempo oggi cercano di tenere prezzi più bassi?
Con internet, oggi, si possono comodamente aggirare tutte le esclusive che gli importatori possono pretendere. La garanzia?
Pensi che spedire un telescopio da Roma a Milano (è un esempio) per farlo riparare costi molto di più di spedire, che so, a Francoforte?
Se il risparmio, acquistando in Germania è consistente rischio molto volentieri.
Quante volte avete avuto bisogno dell'assistenza per la strumentazione in tutti gli anni di militanza astrofilesca? A parte qualcuno particolarmente sfigato penso pochissime volte. Ora fate il conto di quanto sarebbe costata la strumentazione acquistata in Italia e quanto all'estero, considerate la comodità di avere magari il negoziante abbastanza vicino, le fiere a cui avete partecipato e nelle quali avete acquistato, ecc.
E' inutile protestare se il singolo prezzo è caro. Basta segnalarlo. La selezione (commerciale) naturale farà il suo corso. :)

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: prezzi gonfiati un se ne pò più.
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2006, 10:32 
ciao,salve Riccardo,bravo, pane al pane vino al vino.gli hai detto quello che la pensano in molti, ma che non hanno coraggio per farlo.


Top
     
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2006, 10:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
astrofilo ha scritto:
Quante volte avete avuto bisogno dell'assistenza per la strumentazione in tutti gli anni di militanza astrofilesca? A parte qualcuno particolarmente sfigato penso pochissime volte.


mi presento :lol:

La mia HEQ5 e' via da UN MESE!!!! Non dico altro.
Veramente una figura meschina di Auriga!!!

Se la spedivo in Cina forse facevano prima :evil:

ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2006, 15:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:25
Messaggi: 7923
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh io sono stato un po più fortunato di te:ordinato il Mak 127 sempre dall'Auriga, dato che conosco il rivendiore, me lo ha fatto aspettare "solo" un mese, sennò diceva che ci mettevano minimo 6 settimane.


Osservo con: Mak127 SkyWatcher EQ3.2 motor.AR e Dec,oculari Plossl 20, 15, 10 e 6.5 mm, oculari SW da 25 e 10mm, oculare Meade serie3000 40mm,filtro in mylar,barlow 2X SW e Ultima celestron 2X apo.

http://xoomer.virgilio.it/marco_bracale


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010