1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 22 aprile 2021, 3:16

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 18 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 9:55 

Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 11:33
Messaggi: 46
Località: Pesaro
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Salute a tutti...in questo periodo penso che sia opportuno!
Ho un problemino che mi fa impazzire. Fino a poco tempo fa ho alimentato i miei motori della EQ5 (non GOTO ma la semplice pulsantiera) con una batteria da 12V (della mia power tank che utilizzo per alimentare anche la macchina fotografica) dopo aver ridotto la tensione a 6V grazie ad un converter da 18W. Ho utilizzato questo sistema con successo da più di quattro anni permettendomi di avere una carica in sicurezza per tante nottate.
Questa estate, inspiegabilmente, i motori hanno cominciato a singhiozzare fino a fermarsi. Il led della pulsantiera era sempre verde confermando quindi la corretta alimentazione. Allora ho preso la vecchia borsetta con le 4 batterie da torcia da 1,5V in serie e l'ho collegata alla pulsantiera e i motori sono tranquillamente ripartiti. NOn riuscendo a capire cosa stava succedendo ho subito pensato che il converter non lavorasse bene. Allora con il tester ho verificato la tensione in uscita dal converter che era invece esattamente 6V. Quindi apparentemente nessun problema con il converter. Per spazzare via ogni dubbio ho acquistato una batteria da 6V 12Ah e l'ho collegata direttamente alla pulsantiera. Risultato? Stesso problema: i motori non partivano. Si sentiva solo un ronzio con il led della pulsantiera regolarmente verde. Ho misurato la tensione della batteria con il tester e questa mi dava con massima carica un valore di 6,31V. Allora ho misurato la tensione in uscita dal pacco contenente le 4 batterie da 1,5V ottenendo un valore di 5,75V. Ho pensato subito allora che il problema sono i pochi decimi di volt, cosa però non comprensibile dato che per diversi anni tutto ha funzionato a dovere.
Come ultimo tentativo ho provato a collegare alla batteria da 6V 12Ah un potenziomentro dal 12MOhm per diminuire leggermente la tensione ai valori forniti dal pacco di batterie. Ma anche questa prova non ha funzionato poichè la pulsantiera non dava addirittura alcun segno di vita.
Insomma non so che pesci pigliare. Fisicamente non riesco a capire come la differenza di 0,3V (con il converter) e di 0,6V con la batteria da 12Ah possa bloccare il funzionamento dei motori. Sicuramente deve essere successo qualcosa all'interno della pulsantiera (o dei motori) dato che fino a questo estate tutto funzionava mentre ora i motori funzionano solo con le 4 batterie da torcia.

Se qualcuno riesci a darmi una spiegazione.....è il benvenuto!!
Grazie in anticipo.
Fabio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 10:14 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 648
L'esperimento con il potenziometro non può funzionare. I decimi di volt sono ininfluenti. Una batteria da 6V vale l'altra purchè eroghi una corrente sufficiente, altrimenti si 'siede' cioè si abbassa la tensione. Spero che tu abbia misurato le tensioni delle batterie con il carico (motori) inserito altrimenti una batteria quasi scarica a vuoto può dare il valore es. 6V ma collegando poi il carico la tensione si abbassa. Nel caso di un alimentatore cioè trasformatore+rettificatore+regolatore bisognerebbe verificare se la tensione risulta continua e non pulsante (condensatori). Ciao


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 10:39 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 12262
Località: (Bs)
Collegamenti, cavi ossidati, none?

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 10:44 

Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 11:33
Messaggi: 46
Località: Pesaro
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Allora, la misura della tensione con il motore AR inserito mi da il seguente valore:
- usando come alimentatore il pacco da 4 batteria da torcia da 1,5V ciascuno ho una tensione di 4,88V (5,5V con il motore non inserito) e i motori funzionano correttamente sia in velocità siderale sia aumentando la velocità a 2X, 4x o 8x.

- usando come alimentatore la batteria da 6V 12Ah ho una tensione di 6,22V (6,32V con il motore AR non inserito) e i motori rimangono bloccati. Una cosa mi ero dimenticato di scrivere: i motori rimangono bloccati in velocità siderale. Se con la pulsantiera premo il tasto per aumentare la velocità a 2x, 4x o 8x il motore si muove correttamente. Solo quando è impostata sulla velocità siderale non vanno.
Inoltre gli Ampere forniti dalla batteria da 6V 12Ah sono superiori a quelli forniti dal pacco da 4 batterie da torcia da 1,5V

Perchè tutto ciò??

Fabio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 11:03 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 648
L'unica ipotesi che mi viene in mente è che ci sia un condensatore elettrolitico in perdita che con tensione superiore a 6V va in corto. Anche perchè prima come dici ha 'singhiozzato'.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 11:34 

Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 11:33
Messaggi: 46
Località: Pesaro
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come si spiega però che a 2X, 4x e 8x i motori funzionano? Quel condensatore elettrolitico lavora solo con la velocità siderale?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 12:06 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 12262
Località: (Bs)
Hai un alimentatore da banco a tensione variabile per fare delle prove tranquille?
In ogni caso, se ha sempre funzionato, deve essere intervenuto qualcosa che ha invecchiato il sistema.
I condensatori elettrolitici possono essere un problema, come dice Virginio.
Un dannato condensatore che si è messo a fare le bizze a 6.1 Volt (quando la montatura va più veloce la tensione si abbassa perché viene richiesta più corrente, probabilmente).
Protezioni per sovratensione ... direi di no, visto che ha sempre funzionato ...
Ma, scusa se insisto, usi gli stessi cavi nei due esperimenti diversi?

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 13:43 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 648
Hai per caso lo schema da postare? il modello della centralina? Una fotografia? Mmmhh mi viene da pensare che la tensione non c'azzecchi !!! forse una spruzzata di disossidante sui contatti del commutatore di velocità risolve, magari è una cineseria come la mia. Io risolvo sempre con il disossidante secco. Prova ad alimentare con i 6V tieni una mano sul motorino e muovi leggermente il commutatore della velocità vedi se il motorino si muove. Potrebbe essere il commutatore ossidato o una saldatura fredda sullo stampato.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 14:33 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 1 dicembre 2011, 21:32
Messaggi: 173
Il circuito che alimenta dall’esterno è lo stesso delle batterie o è separato con qualche componente per proteggere da sovratensioni?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 aprile 2021, 22:25 

Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 11:33
Messaggi: 46
Località: Pesaro
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Allora, io ho collegato il pacco da 4 batterie da torcia 1,5V alla pulsantiera e funziona tutto. Tra le battterie e la pulsantiera c'è solo un filo e uno spinotto.
Stessa cosa quando collego la batteria da 6V e 12Ah alla pulsantiera. Tra la batteria e la pulsantiera c'è solo un filo con uno spinotto. L'unica cosa che cambia è lo spinotto che non è lo stesso.
Posso provare a cambiare lo spinotto. Forse è quello.
Domani ne compro uno e ci provo.

Intanto vi ringrazio dei suggerimenti.....


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 18 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010