1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 28 gennaio 2021, 17:20

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Devirok e 15 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 14 luglio 2020, 10:11 

Iscritto il: martedì 24 luglio 2018, 21:14
Messaggi: 20
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao ragazzi, volevo sapere se qualcuno di voi ha provato il Takahashi FC100DZ...sono interessato a capire se ci sono miglioramenti nel visuale, strettamente visuale, rispetto al vecchio Takahashi FS102....cieli sereni!!!
Marco


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 14 luglio 2020, 10:26 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 17:06
Messaggi: 454
Io ho il taka fc100dl, non dovrebbe essere molto diverso otticamente, magari meglio dal punto di vista fotografico, ma non so quanto... io ho trovato vantaggi rispetto al fs102 per la leggerezza e per la resa cromatica. Ne sono molto soddisfatto. Per me è un buon acquisto. Verifica solo il backfocus, non so quanto c’è ne sia. Il nuovo riduttore fc-35 dovrebbe andare alla grande. Chi lo usa con il taka fc100 df ne è molto soddisfatto. Spero di esserti stato di aiuto. Saluti

_________________
Telescopi Takahashi
Oculari Pentax XW,Orto,XO...
Montature Equatoriali e altazimutali -Baader AHT


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 14 luglio 2020, 10:35 

Iscritto il: martedì 24 luglio 2018, 21:14
Messaggi: 20
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Nicopol! Secondo te la qualità ottica, la nitidezza del tuo Taka FC100DL (un f/9) è supewriore al vecchio FS102? In visuale?
Te lo chiedo perchè ho già vari 4" apo e devo razionalizzare i futuri acquisti...:-) Ciao. Marco

_________________
A come Andromeda


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 14 luglio 2020, 11:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 17:06
Messaggi: 454
Cavoli, non è che sia un altro mondo, ma diciamo che una differenza io la ho notata nella pulizia delle immagini. Dipende dagli strumenti in possesso. Quello che mi ha ben disposto è la leggerezza . Quello che non piace e che la cella e smontabile ma non collimabile. Diciamo che i bianchi sono “bianchi” e su Venere non ho aberrazioni di sorta.

_________________
Telescopi Takahashi
Oculari Pentax XW,Orto,XO...
Montature Equatoriali e altazimutali -Baader AHT


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 14 luglio 2020, 11:15 

Iscritto il: martedì 24 luglio 2018, 21:14
Messaggi: 20
Tipo di Astrofilo: Visualista
OK grazie! La tradizione Takahashi non si smentisce....grande cosa che siano tornati al vecchio progetto FC, steinheil, con crown alla fluorite.
Io ho un FC76 del 1986 ed è, ancora oggi, immacolato e perfetto, dalle prestazioni meravigliose sui pianeti per un 3"...oltre alla meccanica e la livrea che trovo bellissime.
Ho inoltre l'FS102 che ho sempre trovato il mio migliore 4" (ed ho il Pentax 105SD)...
ciao.
Marco

_________________
A come Andromeda


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: giovedì 16 luglio 2020, 12:25 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4223
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Un bel arsenale non c'è che dire.

Come possessore di un FS102 e di un FS60C serie vecchia, posso dire di aver dato un occhio su altri taka di nuova generazione, ... devo dire che forse hanno curato meglio il focheggiatore e l'intubazione, per quanto riguarda invece la resa ottica trovo splendida quella Old Stile, più marcata e più bianca secca.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: giovedì 16 luglio 2020, 14:34 

Iscritto il: martedì 24 luglio 2018, 21:14
Messaggi: 20
Tipo di Astrofilo: Visualista
OK grazie! Interessante commento....

_________________
A come Andromeda


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 28 luglio 2020, 13:23 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 28 aprile 2006, 0:28
Messaggi: 472
Località: Milano
Nelle ultime notti molto stabili qui nella periferia sud di Milano, il mio FC-100DZ mi ha dato viste eccezionali di Giove e Saturno.

Ho usato: Nagler 5mm, Nagler Zoom 2-4mm, Vixen HR 3.4 e 2.4.

Il Vixen 3.4 mi ha dato il miglior compromesso tra ingrandimento e nitidezza, sono stato in grado di individuare tanti dettagli su Giove che non avevo mai visto prima: la macchia rossa, che è arancione, era davvero arancione e nitida.

Callisto è passato sopra Giove proiettando la sua ombra. Durante i momenti più stabili sono stato in grado di vedere così tanti dettagli della superficie e così tante differenze di colore.

Lo stesso con Saturno, dove le bande e i loro diversi colori erano tutti lì, la divisione di Cassini così prominente e contrastata.

Avrei voluto puntare anche Marte, ma era tardi, quindi sto programmando di farlo nei prossimi giorni.

Perfino mia figlia di 6 anni è rimasta impressionata.

La montatura che ho usato è la AZB2 di ArteSky, la combinazione perfetta per peso ridotto e controllo:
La consiglio senza alcuna riserva.
https://www.telescopi-artesky.it/it/artesky/montature-altazimutali/4407-montatura-altazimutale-azb2-artesky-8055517130834.html

Il treppiede è un robusto Rollei Alpha Rock Solid in fibra di carbonio che ho trovato su Amazon Warehouse a metà prezzo:
https://www.rollei.com/rollei-rock-solid-alpha-carbon-tripod-22582-en-eur

Un paio di immagini dello strumento montato:
https://share.icloud.com/photos/0rJOosa7FWaIXqJDFQt4mu7Mw

Complessivamente, e confrontandolo con le immagini del mio precedente strumento, un TSA-102, devo dire che sono davvero contento delle tonalità più calde ottenute rispetto al TSA, dai bianchi veramente bianchi, e dai dettagli che sono riuscito a individuare. Possiedo anche un FC-76DCU, altro strumento straordinario.

Ho notato un alone di luce diffusa attorno ad entrambi i pianeti, ma devo dire che qui abbiamo un'umidità > 80% il più delle volte con picchi > 90% quindi, essendo i pianeti molto bassi nel cielo, una certa diffrazione dovuta all'umidità potrebbe essere la causa. Ho osservato per due notti consecutive e l'alone era più grande la prima notte, quando l'umidità era> 90%, la seconda notte era minore così come l'umidità. Per non parlare del livello di inquinamento costante della Pianura Padana....

Saluti

_________________
Riccardo Sallusti
http://riccardosallusti.it
Takahashi FC-100DZ
Takahashi FC-76DCU
Montatura iOptron CEM-25
Montatura ArteSky AZB2
Canon EOS 550D modificata Baader


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 28 luglio 2020, 15:09 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 17:06
Messaggi: 454
Lieto che il tuo fc100dz ti abbia soddisfatto. È parente stretto del mio taka fc 100 dl e pure io lo uso dalla periferia sud est di Milano. Dal balcone mi da soddisfazioni sui pianeti così bassi, dove il catadiottrico mi fa penare. Se facessero un fc125z o 130z sarebbe il tele più usabile che si possa immaginare. Anche io trovo che 3.5 o 3.8 mm sia il miglior compromesso per high resolution. Una volta mi piacerebbe affiancarlo al tuo per vedere la differenza. Complimenti per l’acquisto!!

_________________
Telescopi Takahashi
Oculari Pentax XW,Orto,XO...
Montature Equatoriali e altazimutali -Baader AHT


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Takahashi FC100DZ
MessaggioInviato: martedì 28 luglio 2020, 15:33 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 28 aprile 2006, 0:28
Messaggi: 472
Località: Milano
nicopol ha scritto:
Lieto che il tuo fc100dz ti abbia soddisfatto. È parente stretto del mio taka fc 100 dl e pure io lo uso dalla periferia sud est di Milano. Dal balcone mi da soddisfazioni sui pianeti così bassi, dove il catadiottrico mi fa penare. Se facessero un fc125z o 130z sarebbe il tele più usabile che si possa immaginare. Anche io trovo che 3.5 o 3.8 mm sia il miglior compromesso per high resolution. Una volta mi piacerebbe affiancarlo al tuo per vedere la differenza. Complimenti per l’acquisto!!


Beh, visto che anch'io osservo dalla periferia Sud-Est di Milano, precisamente da Chiaravalle, direi che potrebbe essere molto semplice confrontarli. Qui sotto casa mia, alla base del campanile dell'Abbazia, c'è un pratone enorme al buio, perfetto per l'astronomia mordi e fuggi ;)
Una chicca a due passi da Milano!

Se mi mandi un PM con il tuo numero ci sentiamo!

_________________
Riccardo Sallusti
http://riccardosallusti.it
Takahashi FC-100DZ
Takahashi FC-76DCU
Montatura iOptron CEM-25
Montatura ArteSky AZB2
Canon EOS 550D modificata Baader


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Devirok e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010