1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 23 aprile 2019, 1:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 76 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 10:25 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2002
Località: Milano
Ciao Stev,

lo specchio è di "seconda mano" è nato con una focale di 6,4...è in pratica un "tuttofare".
Guarda la foto del mio primo post.
Ho fatto un giro tra i vari costruttori di ottiche, per portarlo ad F/5 - F/4,5 e alla fine la riconfigurazione costava sempre più dello specchio...molto di più 8)

Buona giornata.

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 10:44 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3653
Tipo di Astrofilo: Visualista
Chiedo scusa. Non avevo letto che si trattasse di uno specchio di seconda mano. :thumbup:

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 10:56 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 649
Località: Montichiari (BS)
Miyro ha scritto:
OT - Allora non ricordi neanche quando siamo andati a prendere il caffè, in piazza Bra, con Elio Magnabosco
e vi ho fatto vedere sul telefono le foto di alcuni spettri e i due spettrografi autocostruiti !?
Il medico consiglia; vitamina B 12 a dosi elevate….fa miracoli ! Alla prossima, ciao !


Quello me lo ricordo, e che si chiacchierava della sua montatura col trascinamento su rulli....ma non mi chiedere il nome della montatura :facepalm:
E, ancora grazie per il libro.

stevedet ha scritto:
D'altronde, senza nulla togliere all'ingegno di Lorenzo, mi pare difficile che qualcuno non ci abbia già pensato.

La mia idea....oramai non ci spero più :mrgreen:

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 11:51 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14920
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Premesso che non so quanto verrebbe a costare uno fatto bene, ma l'idea descritta da stevedet si riferisce a un periscopio, l'ingresso ottico si collega solidarmente al buco dove dovrebbe trovarsi il focheggiatore, il corpo del periscopio correrebbe lungo il fianco del tubo arrivando in posizione consona e all'uscita di questo si pone il focheggiatore con portaoculari, teoricamente (soprattutto con lo schema a due gruppi simmetrici, a dx dell'immagine) si può portare il piano focale a qualsiasi distanza dal punto originario senza alcun aumento di focale (o minimo aumento), se ci calcolano i due doppietti in modo che invece di essere perfettamente simmetrici, il primo un po piu divergente e il secondo un po piu convergente (insomma il classico gruppo amplificatore/riduttore di focale).

In teoria è di grande comodità e manterresti l'ostruzione bassa di un newton standard, ma sicuramente di non facile realizzazione (come precisione necessaria per l'uso astronomico), un totale di quattro riflessioni (comprese le due del newton "standard") quindi due specchi (o prismi) in piu da collimare e quattro gruppi di lenti da fare con grande precisione.


Allegati:
Prova.jpg
Prova.jpg [ 58.08 KiB | Osservato 173 volte ]

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 16:37 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 963
Località: Veneto
stevedet ha scritto:
È una soluzione che ho già visto nelle foto di qualche grosso Newton. Sembra di vedere un rifrattore fissato a fianco del tubo principale.

forse è il Mersenne-Nasmyth:

http://roykaelin.com/a-telescope-for-all.html

mentre un'idea simile al periscopio di Angelo è descritta qui (insieme a qualche dettaglio in più sul Mersenne):

https://www.cloudynights.com/topic/3922 ... telescope/

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 16:41 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2002
Località: Milano
Ciao Angelo grazie del contributo….è un'idea notevole, sicuramente qualche volta è stata applicata nei grossi
"tuboni" del passato. Personalmente molti anni fa, grazie all'Andrenelli e a S&T,ho fatto un tentativo di usare
un periscopio con l'oculare (vicino all'oculare o alla macchina fotografica del tele) per poter leggere i cerchi graduati
delle coordinate celesti…..una faticaccia bestiale credimi ! Anche perché le pose con la pellicola erano minimo 60/90 minuti :wtf:

Purtroppo non posso applicare la tua idea perché la priorità è accorciare il tubo, per ridurre notevolmente
le dimensioni ed il peso….(ed il costo :mrgreen: ) Se non sono stato chiaro perdonatemi… :facepalm:

Il disegno che allego, per il momento, è la soluzione che preferisco, è una delle prime che ci è venuta in mente,
ed è quella che ci consentirà di accorciare il tubo di circa 80 cm con un'ostruzione intorno al 30%...


NB- Lo specchio S3 quello segnato con l'asterisco non coprirà lo specchio principale, il disegno, chiaramente
non è proporzionato, è stato realizzato in fretta, ma spero l'idea sia chiara….


Allegati:
Fig. 898 A -.png
Fig. 898 A -.png [ 13.44 KiB | Osservato 152 volte ]

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 18:06 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3653
Tipo di Astrofilo: Visualista
dob ha scritto:
forse è il Mersenne-Nasmyth:

http://roykaelin.com/a-telescope-for-all.html

mentre un'idea simile al periscopio di Angelo è descritta qui (insieme a qualche dettaglio in più sul Mersenne):

https://www.cloudynights.com/topic/3922 ... telescope/

No. A questo punto darei per certo che quello che ho visto era senz'altro un periscopio progettato ad hoc e montato in verticale a fianco del telescopio, come nel disegno pubblicato da Angelo. Non vedo altra spiegazione.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 23:18 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3653
Tipo di Astrofilo: Visualista
Miyro ha scritto:
Il disegno che allego, per il momento, è la soluzione che preferisco, è una delle prime che ci è venuta in mente,
ed è quella che ci consentirà di accorciare il tubo di circa 80 cm con un'ostruzione intorno al 30%...

Mmmm...Sicuro che quella soluzione "obliqua" funzioni senza problemi? Te lo chiedo perché mi pare strano che nessun costruttore di dobson giganti l'abbia mai adottata (o almeno io non l'ho mai vista) portando così facilmente l'oculare a livelli più comodi. Inoltre, se funziona, perché mettere un S3 e non montare il focheggiatore direttamente angolato sulla proiezione del cono di luce prodotto da S2?

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 aprile 2019, 23:53 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2002
Località: Milano
Questo è la configurazione definitiva che vorrei provare, riduce di molto il tubo e abbassa di una 50ina di cm
l'oculare rispetto al Newton classico… le proporzioni sono quasi corrette al 100%, tranne l'estrazione che può
subire qualche piccolo aggiustamento...prossimamente posterò lo schema cartaceo quotato esattamente.

@ Stevedet, se non l'hai visto in giro non è un problema, secondo me, le leggi dell'ottica e in particolare la
riflessione su superfici piane è facilmente deducibile….sono ormai altre 45 anni che me ne occupo e di "insuccessi" finora….zero, questo potrebbe essere il primo (!?) :D Inoltre il fascio esce perpendicolare al tubo, che per ovvi motivi è sempre + comodo di uno inclinato...

Quello che tu chiami angolato (low rider) come ho già detto nei post precedenti, è particolarmente scomodo
su di un equatoriale...ripeto, ho avuto occasione di provarlo all'Osservatorio dell'Alta Provenza e non mi è
piaciuto affatto, per non parlare dell'estetica….ti consiglio di rileggerti i miei post precedenti 8)

Grazie e buona serata.


Allegati:
Fig. 899 A -.png
Fig. 899 A -.png [ 16.07 KiB | Osservato 101 volte ]

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 10:36 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3653
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Miyro, mi inchino davanti alla tua esperienza e dunque sono certo che verrà un ottimo telescopio.
Perdonami se, spinto dalla curiosità, ho fatto qualche domanda di troppo. :thumbup:

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 76 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010