1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 25 giugno 2019, 6:44

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Exabot [Bot] e 11 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 1 aprile 2019, 10:21 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 marzo 2006, 10:36
Messaggi: 665
Località: Modena - 38 m.s.l.m.
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Salve a tutti.
Possiedo una Cem25P ormai da più di 1 anno e mezzo e complessivamente sono contento della montatura.
Il mio setup è quello in firma e cioè:
Apo 86SQ qaudrupletto + Asi294 Pro + cercatore red dot Celestron + Filtro idas D1 = 5 kg
Campionamento di 2.07 arcsec/pixel e 462 mm di focale.

a 30 s di esposizione i frame risultano ben inseguiti per circa il 95%, a volte il 100%, con qualche frame qua e là mosso....

Ma a 60 s la percentuale di frame inseguiti bene scende drasticamente sotto il 70%, a volte anche sotto il 60%.
Sinceramente a questa focale e per soli 60 s, mi aspettavo un inseguimento migliore, con percentuale di frame inseguiti bene di circa il 95%, non del 65%...

Soprattutto leggendo ovunque di prestazioni superiori di tale montatura superiori ed esperienze molto positive di inseguimento non guidato ottimale, non mediocri come le mie.

Pretendo troppo?

_________________
Ag70 F5 + Asi294 Pro + IOptron Cem25P + Optolong L-Enhance 2" + Asi 120MM Mini + Mini Guide Scope


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 1 aprile 2019, 23:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:37
Messaggi: 11577
Località: Bergamo
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ippiu, la focale non c'entra nulla con l'inseguimento. Quello che devi guardare è il campionamento.
2.07" sono una misura di tutto rispetto se consideri che un rc8 F/6 con Kaf8300 riprende circa 1".
In altre parole, sì: è chiedere troppo. Stai chiedendo alla tua montatura di avere un EP su 1 minuto di meno di +-1".
Vedi tu. :D

Anzi, mi sembra che la montatura si comporti egregiamente.

_________________
http://www.astroinfo.it
Strumentazione
Newton TS 6" - CPC 11 - RC 8 GSO - MN 180/1000 Skywatcher - Zen schmidt camera 250 F/3 - Vixen Visac + Vmc 200 L + Epsilon 180ED
Simak 240/1310 Zen - Konus Vista arancione (acro 80/400) - WO Zenithstar "Fluorite" 80, TMB 152 F/8, Borg 100ED - Borg 125 ED, SolarAlpha 120
CGE - G11 fs2 - Vixen NEXSXD - SW Eq6
Canon 450D - Magzero 9- QHY8L- Lodestar II - Moravian G3 6300


Ultima modifica di Pilolli il martedì 2 aprile 2019, 8:12, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 6:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8696
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Concordo con Pilolli.
Aggiungerei anche che se si desiderasse maggiore precisione nei tempi più lunghi d'intrgrazione con un
corrispettivo quanto auspicabile aumento delle stesse esposizioni, occorrerebbe effettuare l'autoguida.
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 7:58 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 marzo 2006, 10:36
Messaggi: 665
Località: Modena - 38 m.s.l.m.
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Pilolli ha scritto:
Stai chiedendo alla tua montatura di avere un EP su 1 minuto di meno di +-1".
Vedi tu. :D

Anzi, mi sembra che la montatura si comporti egregiamente.


Questo numero lo hai ottenuto in questo modo e cioè
10 arcsec/pixel è l'errore periodico della cem25
Di solito l'errore periodico si calcola su un ciclo completo cioè 10 min
10 arcsec/pixel / 10 min = 1" arcsec. L'errore che dovrebbe avere in 1 min per avere stelle inseguite bene..

Ps. Ho guidato per 1 mese con risultati buoni attorno ad 1". Quindi so benissimo che guidare è la cosa migliore. Ma anche più problemi più tempo per la preparazione più accessori più peso... e dopo mie prove personali con la scarsità della mia post produzione, ho convenuto confronti alla mano fatti a monitor, che
Una foto composta da tanti frame corti da 30/45sec a gain medio alti non si differenzia molto da una fatta da pochi frame lunghi (i classici 5 min) a gain bassi. Quindi per le mie caratteristiche il gioco dell autoguida per avere frame lunghi non vale la candela. Ottengo quasi la stessa immagine con frame corti e gain medio alti. Ripeto per la mia scarsa applicazione nella post produzione. Lungi da me dire che la mia è fotografia. Ammiro le opere di tanti di voi che investite ore e giorni e pazienza e problemi per una sola immagine. Io non riuscirei mai e mi accontento...

_________________
Ag70 F5 + Asi294 Pro + IOptron Cem25P + Optolong L-Enhance 2" + Asi 120MM Mini + Mini Guide Scope


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 8:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:37
Messaggi: 11577
Località: Bergamo
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ippiu ha scritto:
Questo numero lo hai ottenuto in questo modo e cioè
10 arcsec/pixel è l'errore periodico della cem25
Di solito l'errore periodico si calcola su un ciclo completo cioè 10 min
10 arcsec/pixel / 10 min = 1" arcsec. L'errore che dovrebbe avere in 1 min per avere stelle inseguite bene.


Scusa, non ho capito cosa intendi.
Io per brevità ho scritto EP, ma il valore è quello della precisione di inseguimento (che è quella che poi genera l'EP).

_________________
http://www.astroinfo.it
Strumentazione
Newton TS 6" - CPC 11 - RC 8 GSO - MN 180/1000 Skywatcher - Zen schmidt camera 250 F/3 - Vixen Visac + Vmc 200 L + Epsilon 180ED
Simak 240/1310 Zen - Konus Vista arancione (acro 80/400) - WO Zenithstar "Fluorite" 80, TMB 152 F/8, Borg 100ED - Borg 125 ED, SolarAlpha 120
CGE - G11 fs2 - Vixen NEXSXD - SW Eq6
Canon 450D - Magzero 9- QHY8L- Lodestar II - Moravian G3 6300


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 10:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 marzo 2006, 10:36
Messaggi: 665
Località: Modena - 38 m.s.l.m.
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Pilolli ha scritto:
Stai chiedendo alla tua montatura di avere un EP su 1 minuto di meno di +-1".
Vedi tu. :D


Ripeto meglio il concetto.

In base a quello che hai scritto tu sopra, e cioè mi riferisco al numero 1" che hai citato...
Come hai ottenuto il numero 1" per ogni minuto?
In questo modo che ti scrivo qui sotto?
10 arcsec/pixel è l'errore periodico della cem25p
Di solito l'errore periodico si calcola su un ciclo completo cioè 10 min
Quindi 10 arcsec/pixel / 10 min = 1" arcsec per ogni minuto...

_________________
Ag70 F5 + Asi294 Pro + IOptron Cem25P + Optolong L-Enhance 2" + Asi 120MM Mini + Mini Guide Scope


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 11:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:37
Messaggi: 11577
Località: Bergamo
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ippiu ha scritto:
Come hai ottenuto il numero 1" per ogni minuto?
In questo modo che ti scrivo qui sotto?
10 arcsec/pixel è l'errore periodico della cem25p
Di solito l'errore periodico si calcola su un ciclo completo cioè 10 min
Quindi 10 arcsec/pixel / 10 min = 1" arcsec per ogni minuto...

No, semplicemente 1" è quello che ti serve per avere una stella tonda. Se non "fai il difficile" puoi farti andar bene anche i 2". Di conseguenza, mentre insegue la montatura non deve sgarrare di più di 2" in totale (+-1" come ho scritto), altrimenti si vede il mosso.
Tutto qui.

_________________
http://www.astroinfo.it
Strumentazione
Newton TS 6" - CPC 11 - RC 8 GSO - MN 180/1000 Skywatcher - Zen schmidt camera 250 F/3 - Vixen Visac + Vmc 200 L + Epsilon 180ED
Simak 240/1310 Zen - Konus Vista arancione (acro 80/400) - WO Zenithstar "Fluorite" 80, TMB 152 F/8, Borg 100ED - Borg 125 ED, SolarAlpha 120
CGE - G11 fs2 - Vixen NEXSXD - SW Eq6
Canon 450D - Magzero 9- QHY8L- Lodestar II - Moravian G3 6300


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 12:46 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 marzo 2006, 10:36
Messaggi: 665
Località: Modena - 38 m.s.l.m.
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ah ok. Ma io credevo ci fossero calcoli dietro...
Comunque mi accingo io a fare un foglio excel con qualche formuletta che colleghi l'errore periodico, la risoluzione in arcsec/pixel e la tolleranza che uno è disposto ad accettare per avere stelle puntiformi.
Qui dicono che con 3 pixel si hanno stelle "quasi perfettamente "puntiformi se viste al 100% a monitor...
I tuoi 2 pixel tornano alla grande....:)

Tratto da qui: https://www.lonelyspeck.com/advanced-as ... alculator/
dal paragrafo "Pixel tolerance"

"My personal tolerance for star trailing is about 7 pixels. For the most common cameras resolutions (roughly 16-24 megapixels) a 7 pixel star trail is just barely noticeable when viewed at a 100% on a typical display. At normal viewing distances, 7 pixel star trails should not be apparent. Photographers who want finer, more pinpoint-like stars can use a lower pixel tolerance, but at the expense of more noise in the exposure due to the reduced shutter time. (Less light = lower signal-to-noise ratio = more noise.) A pixel tolerance of about 3 pixels will usually result in nearly perfect pinpoint stars.

_________________
Ag70 F5 + Asi294 Pro + IOptron Cem25P + Optolong L-Enhance 2" + Asi 120MM Mini + Mini Guide Scope


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 14:20 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 marzo 2006, 10:36
Messaggi: 665
Località: Modena - 38 m.s.l.m.
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come accennato prima, basandomi su questo topic: https://www.dpreview.com/forums/post/59238692
ho imbastito un fogliettino excel veloce per capire i vari parametri come si interfacciano l'un l'altro.
Lo trovate qui, così potete dargli un occhio: consigli e soprattutto critiche ben accette.
https://drive.google.com/open?id=1H05yE ... J2Ai2S0ETJ

Quando si tratta di andare a mettere l'errore periodico della montatura, nel mio caso la Cem25P, mettiamo che il suo errore sia effettivamente quello dichiarato dalla casa madre e cioè +- 10 arcsec in un ciclo. Un ciclo è di circa 8 minuti per tantissime montature di quella fascia, come trovo scritto sul web.
Quindi alla voce errore periodico montatura (arcsec/min) risulta 20 (la somma di + e - 10 arcsec) / 8 min = 2,5 arcsec/min
Innanzitutto questo è giusto?

Consideriamo invece una curva di misura dell'errore periodico della Cem25P, che allego. Come vedete, se io considero l'errore massimo della curva, che ho segnato nei colori ciano e viola, si ha:
viola = errore periodico massimo = 12 arcsec
ciano = tempo in cui si è registrato tale errore periodico = 1,5 min
Quindi ora, considerando tali valori, verrebbe un errore periodico di 12 / 1,5 = 8 arcsec/min
E' giusto considerare la condizione peggiore di errore periodico? O è un ragionamento sbagliato?


Allegati:
cem25p_pe.jpg
cem25p_pe.jpg [ 129.95 KiB | Osservato 204 volte ]

_________________
Ag70 F5 + Asi294 Pro + IOptron Cem25P + Optolong L-Enhance 2" + Asi 120MM Mini + Mini Guide Scope
Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Exabot [Bot] e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010