1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 18 gennaio 2019, 6:24

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 3 gennaio 2019, 10:50 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4145
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao ragazzi, ...

... volevo condividere con voi il mio stupore nel vedere il grafico di questa notte dei valori di sqm dove si sono ripetute numerose letture oltre 20.60 fino ad arrivare a 20.68 appena posso mi scarico le letture e verifico tutto il contenuto per bene.

Finalmente la nebbia se ne è andata.

Purtroppo nonostante la bella serata il tetto ha avuto dei problemi ed è uscito dai binari, devo assolutamente sistemarlo e ripristinare i sensori di fine corsa che si sono staccati.

Purtroppo il peso è molto alto e da solo ho delle serie difficoltà, devo riuscire a rimettere tutto apposto, proprio ora che arriva il freddo e la nebbia non disturba ed il cielo è sereno.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 3 gennaio 2019, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7754
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ma come ha fatto ad uscire?


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 3 gennaio 2019, 15:17 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4145
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Ivaldo... Buon Anno!

...E' deragliato a causa di un binario ove si sono staccate alcune viti che lo tenevano fermo per la fretta ne avevo messa solo una ... per un cm la ruota ha deragliato ed è riuscito ad uscire, il brutto è che mi ha rotto un sensore di fine corsa magnetico (Li ho doppi), e deragliando anche se per solo pochi cm mi ha di fatto bloccato il tetto senza fare ulteriori danni; (Il sistema è protetto in caso di deragliamento e come sai il telescopio non si sparcheggia se non vede il tetto aperto ... doppio controlli sia Ascom che a fascio luminoso, idem in fase di chiusura, non permette il movimento del tetto se non è parcheggiato).

Il brutto ora è che da solo non riesco a sistemarlo, ieri sera con la mia bimba di 11 anni, insieme siamo riusciti a rimetterlo nei binari ed a chiudere il tetto, ma ora avrei bisogno di rivedere tutto il percorso e cercare un metodo migliore per lo scorrimento che da quando è stato trasferito l'osservatorio ha qualche piccola imperfezione rispetto a prima, dovute probabilmente ad una non ortogonalità della struttura.

Se potessi togliere il tetto e verificare tutto il percorso farei in un attimo, invece con il tetto sopra qualsiasi cosa è più difficile e con questo freddo da solo spostare il tetto alzarlo di qualche cm e fare manuatenzione è molto difficile.

Astrofili in zona non ce ne sono ed i parenti li ho tutti stressati durante l'alluvione ed ora non me la sento di dargli fastidio per una cosa così poco importante, oggi c'e' un sole bellissimo, ma sono al lavoro fino a sera, se potessi essere a casa ed avessi una moglie che non brontola sempre in qualche ora sistemerei quasi tutto, ma bisogna essere in due per fare un lavoro veloce, così da solo mi ci vorrà qualche pomeriggio.

Spero nel fine settimana ... che la befana mi porti un pò di tempo "Libero" e sereno. :beer: ed una moglie che mi aiuta invece di brontolarmi dietro.

Piano, piano stà ripartendo tutto, non vedo l'ora di essere pronto ad una sessione totalmente automatizzata come qualche anno fa, ora mi accontento di piccole migliorie, ho solo un'oretta o due a settimana da dedicare alla nostra passione.

Ti confido che spesso penso a te ed a Teo, avere qualcuno che possa aiutarti sia fisicamente che mentalmente (in due si ragiona meglio e si riesce a vedere quello che l'altro non vede), non è cosa da poco ed invidio un pò la vostra fortuna di condividere questa passione e poterla Vivere insieme.

Bhe! Almeno mi sento un pochino contento per il valore di sqm raggiunto, prima faticavo a riprendere a circa 3 metri da un lampione acceso.

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 gennaio 2019, 11:07 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4145
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bene! ... la Befana mi ha portato un dono.

Il Dono è stato un pomeriggio quasi libero e sono riuscito a sistemare quasi tutto. Il lavoro è stato tanto, ho lavorato a dire il vero sia Sabato che Domenica pomeriggio e sono riuscito a ripristinare il 95% di tutto il sistema.

Ora mi rimangono delle piccole saldature a stagno di alcuni cavetti e poi ho completato tutto.

Stranamente sembra funzionare bene e meglio di prima, spero veramente che la situazione sia stabile nel tempo.

Meteo permettendo forse posso iniziare a riprendere qualche frame di prova nelle prossime serate.

:rotfl:

Sono contento.

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 gennaio 2019, 22:24 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1682
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bene Carlo, non mollare.
Ma poi faccelo vedere qualche scatto :thumbup:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 8:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4145
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie Teo, ...

... non immagini quanto piacere mi ha fatto l tua risposta. Ieri sera ho completato le saldature ed ovviamente il meteo è stato poco collaborante, umidità sul 90% e temperature sottozero, stamane la casetta/osservatorio era tutta imbiancata come avesse nevicato.

Dalle vostre parti come va con il freddo e la neve ??

Spero questo fine settimana di poter avere qualche ora per provare a focheggiare e magari fare qualche scatto di prova, poi se riesco magari una intera sessione automatizzata, ma ci devo prendere mano con Voyager che è veramente un gran bel programma.

SQM Medio sui 20.53 - 20-55 ieri sera ma poi nuvole. Oggi è tuttto grigio. La AllSkyCam ieri sera ai bordi era tutta sgocciolante di umidità, appena posso metto anche la resistenza che la tenga un pò più al calduccio.

Sai è bello che voi due collaborate così, avessi anch'io un compagno di avventure, sarebbe molto più facile condividere gioie e dolori fatiche e soddisfazioni.

Spero a presto con un qualche scatto di prova.

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 9 gennaio 2019, 1:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1682
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Dalle nostre parti favonio e secco, all'osservatorio (che si trova a ridosso delle alpi) un po' di velature e quindi si riprende a singhiozzo.
Ma tanto fa tutto lui, quindi poco impegno da parte nostra :mrgreen:


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010