1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 18 gennaio 2019, 6:27

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 15:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14906
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
https://attivissimo.blogspot.com/2019/0 ... e.html?m=1

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"
E’ in Germania che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa, non nuvolosa, non velata e non siberiana (che non esiste)...


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 15:43 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14825
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
:facepalm:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 gennaio 2019, 16:31 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10401
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Roba da pazzi.

Magari cambierei il titolo del topic. Così rimanda troppo ad una cosa pericolosa che un utente di passaggio ( a leggere solo il titolo) potrebbe prendere per vera.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", Tal 100rs


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 gennaio 2019, 19:17 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8767
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
sono d'accordo con Vincenzo...
sull'articolo e sul commento del collega della giornalista non mi pronuncio, preferisco evitare ogni sorta di commento.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 gennaio 2019, 19:29 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 212
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
....sono quelle bellezze che vedi una volta sola nella vita.. :x

Meglio riderci su, consapevoli che la vista va protetta, sempre, anche in spiaggia... Ma conosco bene l'ambiente della carta stampata e purtroppo ...

Figuratevi che non mi azzardo a guardare attraverso un foglio di astrosolar!! Ho il terrore che si spacchi da solo.

_________________
Stefano
Mak 127 SLT ed una manciata di oculari ..


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 gennaio 2019, 20:05 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14825
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io invece commenterei il commento del collega della giornalista, soprattutto perché dopo 30 anni di giornalismo alle spalle (lo dice lui) è rimasto ignorante (inteso come colui che ignora qualcosa) come la sua collega, lui scrive «...visto che la rettifica è dovuta solo nei casi in cui si lede l’onorabilita di una persona.», mentre quando potenzialmente si può ledere (gravemente) la salute di chi legge quello sciagurato articolo, non si è tenuti a fare la rettifica??? :facepalm:

Se penso che noi in ogni singolo post riguardante il Sole facciamo vero e proprio terrorismo psicologico per mettere in guardia di non puntare la nostra stella con nessuno strumento e lo facciamo qui in un forum dove uno specifico topic è letto da una minima frazione rispetto al numero di chi legge un qualsiasi articolo del sito del corriere, mentre questi che dovrebbero essere giornalisti, che dovrebbero essere persone di vasta cultura (e se non sanno qualcosa, prima si informano), consce del potere delle loro parole e che quindi dovrebbero verificare, controllare e ricontrollare riga per riga ogni loro articolo prima di mandarlo in stampa o on-line, si permettono di scrivere con tanta leggerezza, capisco perché continuo a definire certa gente giornalai, perché ho troppo rispetto per i Giornalisti (quelli veri).
Ma forse esagero, infondo la signora ha solo usato una metafora. :bino:
:rotfl:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 6 gennaio 2019, 12:01 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1405
Caro Angelo, tu condanni l'ignoranza di certi giornalisti che scrivono senza la giusta informazione sull'oggetto del loro articolo. E naturalmente fai bene, soprattutto nel caso in questione che, se applicato alla lettera, può avere le drammatiche conseguenze che noi tutti sappiamo. Posso anche aggiungere, e queste sono esperienze concrete personali, avendo fatto il giornalista in un importante quotidiano nazionale, i testi che vengono composti in Redazione, a volte contengono errori grammaticali o sintattici che non fa nemmeno un ragazzino delle elementari: accenti dove non ci devono andare, verbi non consoni alla frase scritta, condizionali al posto di congiuntivi. Poi l'articolo pubblicato lo leggi bello corretto, perché viene rettificato in fase di stampa, non da chi l'ha scritto. E' logico che escludo da questa ecatombe, le grandi firme che ogni quotidiano ha, i cui pezzi giornalistici in forma perfetta, escono senza che prima nessun correttore li abbia esaminati.
Sembra strano, ma il mondo della stampa annovera anche questi preziosismi che, se non sei del "mestiere", non puoi sapere.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010