1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 18 novembre 2018, 13:08

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 11 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 16:09 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
SunBlack ha scritto:
10 euro/notte ed è tutta tua. Devi prenotarlo penso con anticipo perché è un luogo gettonato dagli astrofili.

Fantastico.
Dovrei andare giu' il weekend del 27, se il tempo sara' clemente, provero'!

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 16:25 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
MarcoRossi ha scritto:
Ma gli oculari sono da 2" solo se otticamente serve un diaframma di campo più grande di quanto un oculare da 31.8 mm potrebbe portare senza vignettare. Se le caratteristiche ottiche dell'oculare (lunghezza focale, campo apparente) non richiedono un diaframma di campo così grande, non serve a niente avere l'oculare da 2".
Io ho un C11 come te, ed ho oculari Televue 35, 14, 8 e 5 mm di focale. L'unico da 2" è il 35 mm, gli altri sono tutti da 1" e 1/4.


Allora qui mi sono un po' perso perche' non conosco bene i termini tecnici ma provo a tradurre in termini da profano cio' che ho intuito.....ditemi se sto andando fuori strada.
Ammettiamo che io voglia vedere M57 o NGC6543.....in pratica tu dici, se un oggetto e' piccolo per il 36mm 2" da volerlo ingrandire di piu', significa che non e' cosi' esteso, pertanto monti un 24 (dico per dire un numero a caso) da 1 e 1/4 e te lo guardi a pieno campo, ammesso che non ci sia vignettatura.
Ma se questa mia "traduzione" e' cio' che volevi intendere, mi verrebbe da ribattere: lo stesso oggetto non si vedrebbe meglio in un 18 2" con 82° invece che su un 24 da 1 e 1/4 da 50°?
Mi sta sfuggendo qualcosa?

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 16:53 

Iscritto il: giovedì 29 agosto 2013, 9:23
Messaggi: 185
Località: Parma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Certo.
Io volevo dire che non è detto che un oculare debba per forza essere da 2". Dipende dalla lunghezza focale e dal campo apparente che ha. Se tu hai esigenze di avere un campo apparente molto grande, ciò richiede di avere montato nell'oculare un diaframma di campo (una specie di disco con un foro calibrato attraverso il quale passano i raggi luminosi di ciò che inquadri) grande, che magari non sta nel barilotto da 1" 1/4 e perciò ci vuole un barilotto da 2". Ma se accorci la focale, per avere lo stesso campo apparente ti serve un diaframma di campo più piccolo, che magari sta nel barilotto da 1" 1/4.
Questo per dire che è l'accoppiata lunghezza focale/campo apparente a definire se l'oculare deve o no essere da 2". Più il campo apparente è grande e maggiore deve essere il diaframma di campo, ma più è corta la lunghezza focale (a parità di campo apparente) e minore deve essere il diametro del diaframma di campo.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 17:36 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2581
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Kev734 ha scritto:
Il fatto e' che i Vixen sono da 31,8 con 50° di campo apparente

Ok, allora sono ortoscopici. Concordo che il campo (apparente) sia strettino.
Cita:
mentre avrei voluto fare tutto il corredo da 2"...

Tutto il corredo da 2" non ha senso. I 2" servono quando il campo reale fornito dall'oculare eccede le dimensioni di 1,25".
Il 18mm 82° ha il barilotto da 2", ma il 13mm nagler, sempre 82°, ha il barilotto da 1,25". Il campo apparente è sempre lo stesso, ma il campo reale è più ridotto, grazie al maggior ingrandimento, quindi il barilotto da 1,25" è sufficiente e si risparmia in peso e dimensioni.
Cita:

Tipo questo: viewtopic.php?f=10&t=79721
Cita:
Tu che zona di Roma sei?

Tuscolano/Cinecittà

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:01 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2581
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Kev734 ha scritto:
Allora qui mi sono un po' perso perche' non conosco bene i termini tecnici ma provo a tradurre in termini da profano cio' che ho intuito.....ditemi se sto andando fuori strada.
Ammettiamo che io voglia vedere M57 o NGC6543.....in pratica tu dici, se un oggetto e' piccolo per il 36mm 2" da volerlo ingrandire di piu', significa che non e' cosi' esteso, pertanto monti un 24 (dico per dire un numero a caso) da 1 e 1/4 e te lo guardi a pieno campo, ammesso che non ci sia vignettatura.

No. M57 è microscopica, se vuoi vederla bene devi salire con gli ingrandimenti. Nel mio 12" la osservo tra 220x e 300x (oltre non ha senso salire, tanto la stella centrale non esce fuori... lo so perché l'ho osservata in un 26" e pure lì si faceva fatica). Sul tuo strumento equivarrebbe a 200x ~ 280x (circa) ottenibili rispettivamente da un 13mm e da un 10mm.

Cita:
Ma se questa mia "traduzione" e' cio' che volevi intendere, mi verrebbe da ribattere: lo stesso oggetto non si vedrebbe meglio in un 18 2" con 82° invece che su un 24 da 1 e 1/4 da 50°?

Se l'oggetto è piccolo, come M57, il campo aggiuntivo tecnicamente non ti serve.
Se invece osservi un oggetto esteso ti serve il massimo campo possibile (ragionevole).
Cmq. se giocherelli un po' con le impostazioni di Stellarium puoi simulare quello che si vede con diversi oculari e farti un'idea.

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Ultima modifica di Marcopie il mercoledì 17 ottobre 2018, 18:24, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:16 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2581
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Una domanda, ma il 35mm che campo apparente ha? Su quella focale si arriva comodamente a 68°~70°, che non definirei "buco di serratura"... :roll:

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:17 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8695
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
che sciocco non ho pensato agli oculari da 2".... sorry, non li amo moltissimo e oggi ho un po' di febbre :)

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:39 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Marcopie ha scritto:
Una domanda, ma il 35mm che campo apparente ha? Su quella focale si arriva comodamente a 68°~70°, che non definirei "buco di serratura"... :roll:


E' un 72° ma forse sto usando "buco della serratura" nella casistica sbagliata.
Quello che volevo intendere e' che per vederci attraverso devo essere perfettamente allineato perche' appena non lo sono anche di pochissimo, non vedo piu' niente.
Questa cosa negli oculari Vixen la avverto molto meno.

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:45 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2581
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Kev734 ha scritto:
E' un 72° ma forse sto usando "buco della serratura" nella casistica sbagliata.

"Buco di serratura", solitamente, si usa per definire oculari con ridotto campo apparente, tipo i monocentrici da 30° (che pure hanno un loro pubblico).
Quello che hai tu lo definirei un problema di parallasse.

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si alcuni oculari ne soffrono di più. Ingenere però dipende molto dalla conchiglia in gomma, se ci si può appoggiare appena il sopracciglio l'effetto sparisce. Purtroppo i Baader hanno raramente paraluci regolabili. Ci si fa comunque l'abitudine.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010