1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 16 dicembre 2018, 23:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Goldrake71 e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 17:42 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
avevo un filtro verde che serviva solo ad esaltare la granulazione, fosse stato l'ND avrei avuto un aumento brusco di luce non perfettamente filtrata. preferisco non sapere cosa sarebbe successo e non dire a nessuno che "basta autocostruirsi un filtro in astrosolar"... lo so che di solito non ci sono problemi, ma quella volta su 1000 che i problemi dovessero presentarsi?

nel dubbio il mio prisma l'ho dato a Kappotto che sa come usarlo :) non l'avrei dato a una persona che non conosco.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 17:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Secondo me dovevi tenere il prisma di Herschel, molto più sicuro dell'Astrosolar. Non che l'Astrosolar sia insicuro, ma non si è mai sicuri al 100 % della bontà del fissaggio. Torno a dire che quello Baader ha una sicurezza in più, tutti i filtri stanno dentro e si può cambiare oculare senza problemi.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 19:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6078
Località: Roma
Cita:
Infatti non capisco perché abbiano fatto la filettatura al naso del prisma di Herschel (marca Lunt nel mio caso, ma credo simile ad altri).
Non ha senso avere la possibilità di inserire un filtro di qualunque genere prima del prisma, visto che in questo caso il telescopio lavora con la luce solare non schermata, se non dopo il prisma stesso.


Il Prisma di Herschel si riscalda, essendo il vetro posto praticamente al fuoco del sistema ottico.Mettere un filtro di rigetto davanti, un IR-UV cut , o entrambi, contribuirebbe , a mio avviso, ad evitare il riscaldamento del vetro e migliorare la visione.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 20:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 582
Località: Montichiari (BS)
Ciao Fulvio,
ma dici che non si rovinerebbe il filtro se messo anteriormente al prisma?
Capisco che la trasmissione del filtro è alta, ma anche l'energia termica che colpisce il filtro non è poca.
Se mi confermi che non fonderei il filtro posso fare una prova la prossima volta che osservo, con un filtro taglia uv/ir della Baader.

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 23:14 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
fabio_bocci ha scritto:
Secondo me dovevi tenere il prisma di Herschel, molto più sicuro dell'Astrosolar. Non che l'Astrosolar sia insicuro, ma non si è mai sicuri al 100 % della bontà del fissaggio. Torno a dire che quello Baader ha una sicurezza in più, tutti i filtri stanno dentro e si può cambiare oculare senza problemi.


non uso l'astrosolar infatti, sono regredito alla proiezione.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 23:15 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
fulvio mete ha scritto:
Cita:

Il Prisma di Herschel si riscalda, essendo il vetro posto praticamente al fuoco del sistema ottico.Mettere un filtro di rigetto davanti, un IR-UV cut , o entrambi, contribuirebbe , a mio avviso, ad evitare il riscaldamento del vetro e migliorare la visione.


questo è vero, ma, come dice Lorenzo, sei sicuro che la temperatura non lo possa rovinare? io non l'ho ai messo prima del prisma proprio temendo questo

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: lunedì 15 ottobre 2018, 9:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sarei dell'idea che anche la Lunt abbia fatto come la Baader, ossia abbia utilizzato per il prisma di Herschel un barilotto standard invece che farne uno apposito, che ne avrebbe innalzato di molto il prezzo. Sul barilotto standard c'è la filettatura per i filtri, ma come ho riportato prima la stessa Baader dice esplicitamente nelle istruzioni del prisma che non va in nessun modo utilizzato, essendo presente solo per il fatto che è stato adottato un barilotto standard che aveva quella filettatura.
Per il timore dell'IR/UV del prisma di Herschel va considerato che per il principio di funzionamento del prisma tutta la luce di qualsiasi lunghezzza d'onda viene divisa in due raggi di diversa intensità, il prisma non è un filtro. Quindi la percentuale di IR/UV residua è esattamente eguale a quella che c'è nella luce solare, se non ci si distrugge la vista guardando un muro bianco al sole oppure stando in spiaggia, di sicuro osservando col prisma non succede nulla, per quel poco IR/UV residuo. Inoltre se si usa il filtro Continuum la maggior parte dell'UV e dell'IR viene tagliato via. Quindi usare uno specifico filtro anti UV/IR col prisma di Herschel non serve a nulla.
Mettere davanti un filtro di rigetto può servire per spendere un bel po' di soldi, ma il prisma di per sè si scalda davvero poco, poi è progettato proprio per quello. Il calore si sviluppa sullo schermo di dissipazione, che è separato, seppur vicino al prisma. Il mio dopo mezz'ora di osservazione è appena tiepido nella parte del prisma ed anche se tocco la parte in ceramica dove si disperde il calore non mi scotto affatto, sento solo che è abbastanza calda. Naturalmente il prisma va dimensionato rispetto all'apertura del telescopio, quello della Baader da 2" si può usare senza problemi sino a rifrattori da 150 mm. Magari con un 150 mm un filtro da 31,8 sarebbe sottodimensionato e si riscalderebbe eccessivamente.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: lunedì 15 ottobre 2018, 9:37 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
scusa, osservi solo col prisma senza filtro ND?
comunque il calore, se si mette il filtro prima del prisma, incide tutto sul filtro, per di più in prossimità del piano focale...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: lunedì 15 ottobre 2018, 9:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
C'è anche un filtro ND, anzi ne uso due di differente assorbimento, ma sono posti dopo il prisma. Anche quelli tagliano l'IR/UV. Ma era scritto tutto in un precedente post. I filtri sono: Continuum, ND 3.0 ed ND 0.6 (25%).

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sento puzza di bruciato....
MessaggioInviato: lunedì 15 ottobre 2018, 9:58 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
appunto... stanno dopo il prisma e il prisma è insufficiente in sè per l'osservazione solare...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Goldrake71 e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010