1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 15 dicembre 2018, 23:50

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Seeeee...ma avete visto che figata!!
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 11:24 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3655
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Meraviglioso...io l'ho sempre sognato realizzandolo però sulla carrozzeria del mio Fiorino Fiat da lavoro :lol:

http://www.esa.int/About_Us/Welcome_to_ ... dark_skies

Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 18:32 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1648
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Senza Pick-Up non se ne fa niente

:ook:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 18:34 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 23:13
Messaggi: 2830
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Di sicuro perderà spesso la collimazione..


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 19:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16628
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Un mio conoscente negli anni '80 aveva realizzato un telescopio su carrello per spostarlo dal garage al giardino. Poi realizzò un appendice all'auto utilizzando un carrello rimorchio. Vi mise i binari e con una carrucola lo caricava e scaricava. Mai persa la collimazione nonostante fosse un newton F5.
Si chiama Piero Lavoratti

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 20:00 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 1893
Località: Milano
Mi hanno rubato l'idea !! 8)

Scherzi a parte, non mi interessa un rimorchio, è da un po' che penso di modificare il vano posteriore
del mio Doblò, realizzando una slitta che possa essere estratta all'occorrenza, per poi essere stabilizzata
e livellata, con piedi regolabili tramite pistoncini idraulici o pneumatici (i pistoni pneumatici possono
essere bloccati successivamente con appositi morsetti) Ho diverse idee da sperimentare….

Ho effettuato dei test preliminari ed ho visto che è possibile utilizzare anche il mio New. da 315 - F5
semplicemente abbassando i sedili posteriori, senza toglierli.

Vi farò sapere….

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 20:18 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
potresti usarlo direttamente come cupola...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 1893
Località: Milano
yourockets ha scritto:
potresti usarlo direttamente come cupola...


:wtf: ???

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2018, 7:47 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3655
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si...si...la stessa idea che avevo quando possedevo un vecchio fiorino Fiat.
Fattibile ancora meglio con una colonna pneumatica per far uscire il tubo oltre il tetto del furgoncino. :)

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2018, 8:44 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 259
Sono sicuro che Esa-Nissan hanno pensato a tutto e come hanno scritto il carrello è dotato di tutte le sofisticate caratteristiche del caso, anche se a me sembra più una immagine di pura promozione commerciale per entrambi. Normalmente però non è una soluzione praticabile perchè il carrello (o il Fiorino :) ) dovrebbe come minimo essere dotato di martinetti idraulici per il sollevamento da terra che permettano di escludere le sospensioni per offrire un minimo di stabilità, ma anche così per via delle vibrazioni sarebbe inutilizzabile con un telescopio. Una cosa è utilizzare un pianale per operazioni manuali, altra cosa farci osservazioni telescopiche. Chiunque faccia osservazioni su una terrazza, infinitamente più stabile del pianale di un carrello o di una vettura, sa quante vibrazioni comporti all'oculare (e tanto più in fotografia) fare un solo passo sul pavimento.
Allegato:
foto_8910_PUhY9_big.jpg
foto_8910_PUhY9_big.jpg [ 360.15 KiB | Osservato 458 volte ]


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2018, 20:03 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 283
Non voglio minimizzare alcunchè, nè scandalizzare nessuno con quel che penso, ma, alla luce dei fatti lontani nel tempo che vi descrivo di seguito, vedo quell'auto con carrello con su un telescopio da 35 mila euro, come una maldestra boutade pubblicitaria, che sa di costosissima scoperta dell'acqua calda.

Questo perchè già negli anni '90, col mio dobson 360F5 e il camperino Wolksvagen Westfalia T3 Joker, acquistato apposta per frequentare posti bui in cui poter dormire al caldo; in diversi week-end dell'anno, frequentavo il camping "Dalai Lama Village di Promiod" (Autostrada To - Ao, Uscita Chatillon, Valle d'Aosta fino ad Antey, poi a destra per salire a PROMIOD) a 100km da casa mia e 1500m di quota.

Camping che occupa ancora oggi un cucuzzolo con vista verso Sud, i cui ultimi gironi in basso, erano bui e territorio di roulottes - osservatorio, con o senza veranda.
http://www.trifide.it/astronomia/strume ... atorio.htm

Ricordo persino una roulotte col soffitto tagliato e sostituito da una cupola... Roulotte che vidi anche allo star party di Saint Barthelemy (distanza meno di 10km da li).

Preciso che Tutte le roulottes di ogni età (ed ogni prezzo per basso che sia), avendo solo due ruote, possiedono da sempre e di serie, 4 martinetti a manovella per l'appoggio al suolo e il livellamento.che le rendono ferme e solide come una casa.

Altre roulottes in quel campeggio avevano il telescopio installato su pilastro in ferro dentro la veranda, e vi osservavano o fotografavano dal PC, al caldo, della roulotte adiacente.

Alcuni dei più conosciuti astro-fotografi del tempo (....erano due fratelli), fotografavano da li ciò che pubblicavano su molte riviste di astronomia.

Quindi: Nulla di nuovo sotto le stelle.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010