1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 15 dicembre 2018, 15:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 21:09 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
che bestione! :wtf:
io ti direi di provare a vedere come lavora... poi si ragiona sul da farsi. tanto dovrai prenderci la mano e le misure...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si! A me fa paura! :P
Speriamo dia i risultati che vorrei....non l'ho ancora mai provato.

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 23:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si, ti manca un "visual back" da 2" per S.C. Lo avviti sulla vite del back del telescopio e dentro ci inserisci il diagonale da 2". Qualcosa come questo: https://www.teleskop-express.de/shop/pr ... ories.html

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 23:13 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Eh, avevo intuito.
Per fortuna non costa un occhio! Mi sono gia svenato. :crazy:
Cmq appena possibile provo a valutare lo shift, se è minimo, compro il Visual back.

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: sabato 15 settembre 2018, 16:17 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1202
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come visual back mi sto trovando molto bene con l'OnAxis Lock di Primaluce Labs, costicchia ma è una roccia.

L'unico problema del C11 è il foro della culatta da 3" che ridotto con l'adattatore a 2" di serie con oculari a largo campo apparente e lunga focale potrebbe dare vignettatura.

I visual back con attacco SCT da 3" si dovrebbero trovare comunque in caso di problemi.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: lunedì 24 settembre 2018, 14:12 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buongiorno astrofili, finalmente sono riuscito a fare le prime osservazioni (da dilettante) col mio nuovo bestione.
Ringrazio tutti per i consigli che mi hanno aiutato nelle decisioni e mi hanno portato ad avere una configurazione iniziale veramente valida secondo le mie prime impressioni.
Riporto di seguito un po' di sensazioni per ogni componente:

La montatura e' una EQ6-R Pro, il montaggio e' facile (il trasporto non lo e' altrettanto :roll: ), l'allineamento alla polare e' intuitivo anche se dovro' abbassare la luminosita' dell'illuminazione led e regolare il fuoco perche' vedo la polare a cerchietto e non puntiforme. Raggiungo il bilanciamento dell'attrezzatura (C11 con tutto il corredo) con la prolunga e i 2 pesi di serie posizionati quasi in fondo. L'allinamento e' facile e veloce e, utilizzando quello a 2 stelle, la precisione delle ricerche e' ottima...cosi' come l'inseguimento. In assenza di vento la montatura e' stabile ed assorbe le vibrazioni (quando si mette a fuoco per esempio) in brevissimo tempo. Unico punto negativo: durante la serata osservativa di sabato, in tarda serata, la trasmissione dell'asse di ascensione retta ha iniziato a fare un fastidioso cigolio durante gli spostamenti, forse per l'elevatissima umidita' che era scesa. Per il resto direi ottima!

Il focheggiatore esterno della Tecnosky sembra buono. Non ne ho provati altri ma mi sono trovato bene a sfruttare le ghiere grandi per le messe a fuoco veloci e il focheggiatore micrometrico per quelle piu' fini. Con il solo focheggiatore del telescopio credo che sarebbe stato tutto molto piu' lento....anche se forse dovrei provare.

Il diagonale che avevo individuato per l'acquisto non e' stato disponibile e quindi mi e' toccato "ripiegare" sul Baader con Click Lock spendendo un po' di piu'.
Non mi dilunghero' molto su questo componente, diro' soltanto che l'ho trovato molto solido e che il sistema di aggancio e' veramente efficace e pratico.

Le prime osservazioni sono state fatte sul terrazzo di casa alla periferia di Roma e quindi con un inquinamento luminoso piuttosto elevato e anche un certo tasso di umidita' che e' andato via via ad aumentare (a fine serata era tutto bagnato). Ma dovevo provare il C11 e tutto il resto e quindi mi sono dovuto buttare.

La prima cosa che ho puntato e' stata la luna che pero' e' risultata quasi inguardabile per l'estrema luminosita'. Il livello di dettaglio con il 36mm Aspheric e' risultato piuttosto elevato ma c'era molto "effetto benzina", probabilmente dovuto all'acclimatamento non ancora ottimale del C11 o dalle termiche dei palazzi ecc.
Marte per la prima volta non mi e' apparso come un puntino rosso, ma si intuiva essere un pianeta, anche se i bordi non erano netti.
Saturno ha mostrato gli anelli ben separati dal pianeta ma a questi ingrandimenti non mi era visibile la divisione di Cassini.

Fatti i primi passi "obbligati" ho deciso di andare su cio' che fino a quel momento non avevo mai approcciato, anche per testare le altre caratteristiche del sistema ottico.
Ho fatto partire il Deep Sky tour della montatura puntando dapprima qualche stella doppia. Scusate ma non ho una gran memoria per ricordare i singoli nomi, poi ero molto emozionato e non ci ho badato granche'.
Cmq, le doppie dell'elenco sono riuscito a vederle tutte ben separate (ad esempio 61 Cigni) e sono riuscito a distinguere anche i colori blu/rosso di alcuni sistemi (tipo Albireo).
Al contrario di quello che mi aspettavo, le stelle risultano essere molto puntiformi e mai a bottone, direi al pari del Vixen 102/1000 di mio suocero. Solo per quelle molto luminose ho pero' notato un effetto "sbrilluccicoso" con il colore principale al centro e un po' di sbrilluccicare di vari altri colori nei "pixel" intorno al nucleo (spero di essermi spiegato).
La qualita' dell'immagine e' identica per tutta l'ampiezza del campo visivo che non mi pare mostrare ne' vignettatura ne' coma.
Unico difetto e' l'effetto "buco della serratura" che su un 2" mi aspettavo molto ridotto rispetto a quello riscontrato. Bisogna stare molto ben allineati per vedere nell'oculare e non sempre e' facile riuscirci.

Proseguendo, ho riscontrato che molti degli oggetti diffusi non erano visibili in quelle condizioni di seeing ed, ancora una volta, non sono riuscito a vedere M31. :crazy:
Tuttavia sono riuscito a vedere il mio primo globular cluster ed e' stata un'emozione unica. Era solo poco piu' di una nuvoletta bianca su uno sfondo gia' abbastanza chiaro (tra l'altro la luna era quasi piena), ma sapevo di non potermi aspettare molto.
Nessuna delle altre galassie del tour e' risultata visibile.
E' stato invece fantastico vedere la mia prima nebulosa! M57 e' apparsa come un carinissimo anello. :ook:

Come prima serata devo dire che sono stato piuttosto contento, specialmente per aver finalmente testato il C11 (usato) che e' sembrato in ottime condizioni ed anche ben collimato direi. Lo star test (anche se fatto con il solo 36mm) in extra ed intra focale ha mostrato una sfocatura piuttosto lineare e cmq concentrica.

Scusate se ho usato termini inventati e non proprio tecnici o se ho detto qualche cavolata, ma volevo condividere queste prime esperienze con voi e magari invitarvi a darmi qualche consiglio.....specialmente per l'acquisto del prossimo oculare da maggiori ingrandimenti o di un filtro per osservare la luna senza bruciare la retina :look: .

Grazie per l'attenzione e cieli sereni.

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2018, 7:28 

Iscritto il: giovedì 29 agosto 2013, 9:23
Messaggi: 187
Località: Parma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao,
se vuoi osservare la Luna senza filtri lo puoi fare quando il cielo non è ancora scuro. Con il fondo cielo ancora un po' chiaro, il tuo occhio non si sarà ancora adattato al buio e la Luna non ti accecherà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2018, 10:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2013, 17:28
Messaggi: 816
Località: Vimercate (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Kev734 ha scritto:
Scusate se ho usato termini inventati e non proprio tecnici o se ho detto qualche cavolata, ma volevo condividere queste prime esperienze con voi e magari invitarvi a darmi qualche consiglio.....specialmente per l'acquisto del prossimo oculare da maggiori ingrandimenti o di un filtro per osservare la luna senza bruciare la retina :look: .

No dai hai veramente osservato la Luna piena con un C11 senza filtri?? :shock: Io la filtravo anche quando avevo il 115APO :oops: Se ti interessa mantenere invariato il colore naturale puoi usare filtri neutral density o meglio ancora il polarizzatore variabile, se no sono meglio i filtri verdi.

_________________
Laura Leoni since 1988
*****14/11/2015 Nulla sarà più come prima!!*****
Osservo con: Celestron 11 CF su montatura Sky Watcher NEQ6 Pro
Il resto? Vedi il mio profilo! :-)

"Cenerentola è la prova che un paio di scarpe giuste ti cambiano la vita!"
"Se non ti alleni non meriti di vincere!"
"Fuck the racism, be as a Panda: white, black and Asian!"


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli corredo per C11.
MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2018, 11:21 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 16:40
Messaggi: 61
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
:bino:

Eh qualcosa d'impatto la volevo vedere.

_________________
Celestron C11 - Skywatcher Eq6R Pro - Diagonale Baader ClickLock 2" - Baader Aspheric 36mm 2"


Ultima modifica di Angelo Cutolo il martedì 25 settembre 2018, 20:08, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote integrale del post precedente, poiché superfluo.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010