1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 14 novembre 2018, 16:28

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 13:52 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
Sto cercando di famigliarizzare con la collimazione di questo RC10 GSO V3 Truss ,
in particolare non sono convinto di interpretare bene questo , cosa dite ?


Allegati:
20180804_143319.jpg
20180804_143319.jpg [ 600.44 KiB | Osservato 671 volte ]
20180804_143418.jpg
20180804_143418.jpg [ 573.98 KiB | Osservato 671 volte ]

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 16:34 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8356
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Perchè non fai le foto facendo coincidere l'asse ottico del telescopio con l'asse dell'obiettivo fotografico? Se poni la fotocamera su di un cavalletto sarà tutto più semplice.
E poi a noi ci renderesti la vita più semplice. :mrgreen:
Cari saluti,

Danilo Pivato


Allegato:
20180804_143319.jpg
20180804_143319.jpg [ 399.15 KiB | Osservato 639 volte ]


In ogni caso a = a
e b = b

Con i miei strumenti le rispettive distanze "a" e "b" sono su piani diversi, quindi dovresti allungare o accorciare il tubo del Takahashi per verificare le distanze dei piani incriminati

dove "a" regolazione specchio primario.
"b" regolazione specchio secondario

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 17:08 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
Danilo Pivato ha scritto:
Perchè non fai le foto facendo coincidere l'asse ottico del telescopio con l'asse dell'obiettivo fotografico? Se poni la fotocamera su di un cavalletto sarà tutto più semplice.
E poi a noi ci renderesti la vita più semplice. :mrgreen:


le ho fatte con il cell. :mrgreen:
sembrerà strano ma ho dovuto farle di sguincio , altrimenti appariva un bubbone di luce...

guarda grazie , ci smanetto un pò , perchè tra ombra di una cosa e di un'altra...il tutto da regolare con la flangia di collimazione(ma non la ho ancora toccata) :crazy:

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 17:37 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
ho questo dubbio ; che la foto mi suggerisca di fare un centraggio del secondario tramite regolazione degli spider , regolazione non possibile in questo strumento ,

chessia da regolare la flangia di tilt ?

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 18:00 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 settembre 2006, 8:35
Messaggi: 1221
Località: Codroipo (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Prima la flangia del focheggiatore, poi secondario e infine primario. Ma occhio che non è detto che il collimatore Taka possa essere sfruttato per collimare il primario di uno strumento non marchiato Takahashi. Onestamente questa operazione io preferisco farla su una stella, al più solo grossolanamente col Taka o altro.

Le foto che hai messo non dicono nulla. Devi essere in asse.

Mauro

_________________

Mauro Narduzzi
Responsabile sezione Astronomia
www.skypoint.it


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 18:12 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
Ciao Mauro ,

capisco , ma secondo tè con il collimatore Taka , si riesce a controllare il tilt della flangia ?

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 18:13 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 settembre 2006, 8:35
Messaggi: 1221
Località: Codroipo (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
No

O meglio, puoi capire che fai una collimazione che poi in realtà non risulta soddisfacente e qualcosa non quadra. Identificare poi quale sia la parte che manda tutto in casino non è facile.

Qualche giorno fa ho scritto la procedura che eseguo io per collimare i Cassegrain, c'era un thread su VMC-200L. Ecco, segui quella procedura. Quello che non ho detto è che bisogna comunque partire da alcune assunzioni di base, ad esempio il focheggiatore deve essere in centro, la raggiera del secondario deve essere ben centrata, così come il supporto del secondario e il secondario in esso contenuto, ecc.ecc. Di solito così è e quindi la procedura che ho descritto funziona perfettamente. Ma ad esempio coi primi modello degli RC GSO non era tutto rose e fiori, la collimazione che ottenevi era sempre un compromesso. Con i Truss V3 non dovresti avere problemi.

_________________

Mauro Narduzzi
Responsabile sezione Astronomia
www.skypoint.it


Ultima modifica di Mauro Narduzzi il sabato 4 agosto 2018, 18:18, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 agosto 2018, 18:32 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
ai...

avevo letto il tuo intervento a proposito del Vixen VCM200 ....

quindi , meteo permettendo , lascio la flangia senza toccarla(che forse è apposto) , ora con calma sembra collimato il secondario , poi la sera che esco controllo il primario su una stella sfocata , magari testo anche CCD Inspector...

Grazie mille !

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Ultima modifica di Angelo Cutolo il domenica 5 agosto 2018, 12:36, modificato 1 volta in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 agosto 2018, 22:36 

Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2010, 15:30
Messaggi: 149
Località: bergamo provincia
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao , in rete ci sono alcuni tutorial che possono aiutarti , comunque la prima operazione da fare è accertarsi che l'asse culatta primario, dove avviti il focheggiatore, ma senza focheggiatore / spider secondario sia perfetto...in questo caso il collimatore Taka è inutile , ti devi munire di un laser e accertarti che quest'ultimo sia collimato , te lo dico perché io ,su 3 laser 1 solamente era collimato(provato il punto a 8 metri con tornio industriale).Una volta fatto questo , se il secondario possiede il "bollo" di centro la strada è semplice e puoi utilizzare il collimatore taka , tieni presente che con questo collimatore , se usato a dovere , raggiungi una collimazione pressoché perfetta . Ovvio , il test poi va fatto su una stella. Io per la mia prima collimazione ho fatto così e non ho più toccato nulla , magari qualche piccolo aggiustamento del primario , altra cosa, non so come sono i GSO essendo il mio autocostruito, ricorda ma magari lo sai già , non eccedere con lo svitamento o tiraggio delle viti del primario , questo perché cambi la distanza dal secondario con conseguente introduzione di sovracorrezzione o sottocorrezione della sferica , sembra una stupidata ma negli RC essendo il primario e secondario iperbolici cambia molto , e di conseguenza anche il punto di fuoco.

Marco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 6 agosto 2018, 9:40 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
Grazie anche a tè Marco per il tuo intervento ,

si , la vite centrale del secondario non la ho toccata...proverei a regolare solo secondario e primario nella prossima uscita , dando per buono il lavoro fatto da chi ha messo mano prima di mè...

se poi ci saranno problemi , seguirò i consigli di Mauro N. , flangia eccetera , intanto cerco famigliarizzare con questo strumento , il collimatore Taka per non parlare poi dell'analisi e regolazione in tempo reale :yawn:

ma è anche il bello no? :D

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010