1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 20 luglio 2018, 5:59

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 9:46 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19809
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Allora una Canon non raffreddata oppure spendere una cifra adeguata agli strumenti, che sono di pregio e prendere ad es. una Astrel, magari la nuova AST16200B: http://www.astrel-instruments.com/

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 9:58 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1863
temo anche io che se non prendi un CCD poi te ne potresti pentire , io ho usato un c8hd per parecchio tempo e la reflex modificata la ho tenuta per poco piu di un anno , testandone i limiti , poi vedi tu..

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 14:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 19:10
Messaggi: 136
Località: Civitella Casanova (PE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
In realtà non sono alla prima esperienza con i ccd. Posseggo da 3 anni una sbig stf 8300m con ruota e filtri LRGB ed H-Alpha da 12nm. Solo che la ccd si è rotta e non si riesce ad aggiustare e siccome un'altra uguale non me la posso permettere, pensavo ad uno di questi nuovi cmos raffreddati che pare vadano bene.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 15:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19809
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Alla fine un CCD di dimensioni simili all'8300 viene sempre sopra i 1000 euro. Se hai già i filtri RGB potresti pensare ad una versione monocromatica. Ma forse un CMOS lo prenderei a colori. Proprio perchè puoi fare molte pose di breve durata. In questo caso i filtri sarebbero un'impaccio.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 15:18 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 19:10
Messaggi: 136
Località: Civitella Casanova (PE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ci sarebbero sia la qhy 163m che la asi 1600mm raffreddate che hanno un sensore come diagonale simile all'8300, ma siamo sui 1500 solo camera. Una cmos colore tipo la asi 294 sempre raffreddata siamo a poco meno di 1300.
Il colore mi alletta perchè spesso quando esco riesco a montare che è già notte e vado via presto causa lavoro.
Il cmos bn però mi consente di lavorare da casa facendo H-Alpha.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 15:34 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1863
piero65 ha scritto:
Posseggo da 3 anni una sbig stf 8300m con ruota e filtri LRGB ed H-Alpha da 12nm. Solo che la ccd si è rotta e non si riesce ad aggiustare


stai dicendo che i danni sulla sbig superano i 1300 euro?
boh , non capisco , e non voglio sapere niente anche perchè potevi dirlo prima...

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 15:41 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19809
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si, con le camere a colori in H-alfa usi solo un pixel su 4, ma comunque qualcosa viene perchè quei sensori sono sensibili all'H-alfa visto che non hanno filtri davanti, come invece hanno le Canon. Se poi ha già i set di filtri la scelta di un sensore monocromatico sarebbe logica. Però ti confesso che se dovessi prendere una di queste camerine CMOS forse la prenderei a colori, così il setup è semplicissimo e facile da gestire, con meno fili, ruote e roba simile. Poi i sensori CMOS sono adatti a fare somme di tanti brevi scatti, che con il sensore a colori si gestiscono meglio. Lo so, non ti si dà una indicazione certa, ma anch'io sarei indeciso...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 15:54 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 19:10
Messaggi: 136
Località: Civitella Casanova (PE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
MauroSky ha scritto:
piero65 ha scritto:
Posseggo da 3 anni una sbig stf 8300m con ruota e filtri LRGB ed H-Alpha da 12nm. Solo che la ccd si è rotta e non si riesce ad aggiustare


stai dicendo che i danni sulla sbig superano i 1300 euro?
boh , non capisco , e non voglio sapere niente anche perchè potevi dirlo prima...

Il solo chipset usb costa circa 800 dollari, ma c'è dell'altro e quindi non me la sento di farla riparare.

fabio_bocci ha scritto:
Si, con le camere a colori in H-alfa usi solo un pixel su 4, ma comunque qualcosa viene perchè quei sensori sono sensibili all'H-alfa visto che non hanno filtri davanti, come invece hanno le Canon. Se poi ha già i set di filtri la scelta di un sensore monocromatico sarebbe logica. Però ti confesso che se dovessi prendere una di queste camerine CMOS forse la prenderei a colori, così il setup è semplicissimo e facile da gestire, con meno fili, ruote e roba simile. Poi i sensori CMOS sono adatti a fare somme di tanti brevi scatti, che con il sensore a colori si gestiscono meglio. Lo so, non ti si dà una indicazione certa, ma anch'io sarei indeciso...

Anch'io la penso come te sulla gestione di una camera a colori, l'unica cosa che mi blocca è il fatto di vedere meno segnale rispetto alla sbig in HA ed il fatto di riprendere da casa quando non mi posso spostare. Non so cosa uscirebbe fuori con un cmos colore ed il filtro LP da un piccolo centro abitato come il mio.


Ultima modifica di Angelo Cutolo il giovedì 12 luglio 2018, 20:25, modificato 1 volta in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 16:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19809
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Da un piccolo centro abitato non dovresti avere problemi grandi, puoi montare un filtro IDAS LPS-P2 per foto su tutto lo spettro o anche un filtro H-alfa da solo.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: cmos vs reflex
MessaggioInviato: giovedì 12 luglio 2018, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 19:10
Messaggi: 136
Località: Civitella Casanova (PE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ma un h-alpha sul cmos colore cosa viene fuori? E poi come si processa?


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010