1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 22 giugno 2018, 20:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Collimazione newton
MessaggioInviato: lunedì 11 giugno 2018, 21:42 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti ho un newton 200/1000 ed un collimatore hutech a laser.
Volevo sapere se era possibile effettuare una collimazione impeccabile..


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: lunedì 11 giugno 2018, 22:07 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 180
Non hai che da provare. Poi verifichi la collimazione con un star test su una stella.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 11:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6039
Attenzione ai raccordi del fuocheggiatore. se sono come quelli dello sw bd campa cavallo.

Il raccordo da 2" stringe con due vitine e non è autocentrante, quindi col laser è impossibile collimare. Ogni volta che metto e tolgo il laser trovo lo specchio secondario scollimato, ovviamente ricollimo, tolgo il laser e lo rimetto ed è nuovamente scollimato.

Sai all'inizio pensavo si scollimasse di continuo il secondario.

Sarebbe saggia idea sostituire il raccordo da 2" con quelle piccole vitine con un raccordo ad anello autocentrante.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 12:16 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ho l anello autocentrante poi per collimare il primario uso la barlow da 2 con il laser come dice la guida su Ts. Ma volevo sapere se si puo affinare ancora di piu


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: martedì 12 giugno 2018, 12:37 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19686
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il laser va bene per risolvere le piccole scollimazioni dei Newton. Però non garantisce che il tubo sia davvero perfettamente collimato, in quanto ci sono alcune configurazioni in cui le scollimazioni dei vari pezzi si compensano ed apparentemente lo strumento sembra collimato. Ma questo può accadere se si smonta il secondario o si fanno altre modifiche importanti.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 6:11 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Secondario mai smontato.. quindi un buon metodo?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 8:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19686
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il laser è il metodo più veloce. Però per mettere a posto il secondario con sicurezza del risultato è meglio un Chesire. Dopo si può usare il laser. Se però dopo aver fatto la collimazione col laser tutto funziona bene ed uno star test viene bene ci si può fermare lì.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 11:39 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
A questo punto collimo con il laser poi punto una stessa di una o due mag. La sfoco e agisco sulle viti del primario no?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 13:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19686
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si, se tutto va bene sei a posto. Considera che i Newton non sono mai collimati perfettamente, ma alla fine non è determinante spaccare il capello.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Collimazione newton
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 13:59 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bhe perche non provare a raggiungere la perfezione ? ;)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010