1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 7 agosto 2020, 21:54

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: lastra telescopio celestron c8 e 9
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 8:19 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 19 gennaio 2016, 16:28
Messaggi: 38
Località: Savigliano
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
la lastra del c9 0 del c8 che sostiene il secondario ha un fronte retro ? avendo smontato il secondario e lavato la piastra mi chiedo ha un fronte e retro (interno e esterno e se si come posso a riconoscerlo?
Grazie Lanfranco Lorenzo


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 9:46 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 67
Tipo di Astrofilo: Visualista
La parte piana va all'esterno.
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Telescopio_Schmidt

Però, il fatto è che prima ci si informa e poi si smanetta.
Sì, perché la lastra di Schmidt va rimontata secondo l'orientamento originale... Andava segnato il punto. Ora è tutta una questione di deretano.

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 11:26 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 535
Si, effettivamente hai agito con troppa leggerezza: gli strumenti ottici (tutti, dai binocoli ai microscopi e ai telescopi ecc) sono apparecchi delicatissimi e molto sofisticati, anche se alla vista non sembrerebbe. Smontarli senza sapere quello che si sta facendo porta quasi sempre a risultati catastrofici, e questo è (quasi) il caso tuo.
Ho detto quasi. Ormai il danno è fatto e si tratta di rimediare... sperando in bene.
Fai così: prendi la lastra, smonta secondario e portasecondario e poggia la lastra su un tavolo. Prendi un righello, poggialo di taglio sulla lastra e guardando in controluce con lo sguardo in asse con il bordo della lastra osserva con attenzione quanta luce passa tra il righello e la lastra, presta particolare attenzione e memorizza bene perchè la differenza tra una faccia e l'altra è di pochi centesimi di millimetro e non su tutta la superficie.
Fatto questo rivolta la lastra e ripeti l'operazione. La faccia che avrà minore curvatura andrà posta all'esterno. Fai un segno con un tratto di pennarello sul bordo.
Poi toccherà rimettere in posizione corretta il secondario sulla lastra e la lastra sul telescopio, ma questo te lo spiegherò dopo, se ne hai bisogno.
Buon lavoro!
Ps. agisci sempre con estrema attenzione e usando guanti di lattice.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 12:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21790
eterna questione…
troverai il 50% degli astrofili esperti che ti dirà che la posizione seve essere assolutamente precisa, e il 50% che ti dirà di metterla più o meno come vuoi perché è altamente improbabile che con la produzione di massa ci sia qualcuno che verifica uno per uno tutti gli SC prodotti in modo che davvero per ogni specchio esista una lastra e, poi, la monti esattamente nel modo migliore (e non ti sarà difficile capire in quale 50% sono io).

quindi decidi da quale parte stare, sapendo che in ogni caso un astrofilo su due ti dirà che hai sbagliato :lol:

in effetti, è una sorta di principio di indeterminazione di Heisenberg applicato agli SC :mrgreen:

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 13:25 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9443
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
questo vale per l'orientamento della lastra non per il verso... le due facce della lastra non sono uguali, mentre sulla simmetria a livello circolare si potrebbe discutere in eterno :mrgreen: applicando per l'appunto il principio di indeterminazione alla lastra degli SC

(in effeti dopo il "gatto di Schrödinger" potremmo avere la "lastra di Tuvok" - vorrei un gatto solo per poterlo chiamare Schrödinger :lol: )

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 14:19 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 10:35
Messaggi: 2755
Località: Russi (Ravenna)
Ciao, se guardi bene sul bordo esterno della lastra ,ci dovrebe essere una righina, quella andava all'esterno (era così almeno nel mio C9.25), poi sulla circonferenza,nella zona coperta dalla ghiera di fissaggio, ci dovrebbe essere inciso un numero di matricola.
Anch'esso andava verso l'esterno.
Circa la rotazione/accoppiamento lastra specchi non ho mai notato differenze.
Forse la condizione migliore, soprattutto a livello di collimazione , la ebbi centrando accuratamente col calibro lastra e secondario nelle sedi.

_________________
Telescopi: Ariete/Giacometti 18" - Orion xt 10" - Lunt 35mm deluxe
Binocoli: Miyauchi 100 - Minox 15x58 - Minox 8x44
Microscopio: Zeiss Standard 14


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 15:12 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 67
Tipo di Astrofilo: Visualista
Cita:
improbabile che con la produzione di massa ci sia qualcuno che verifica uno per uno tutti gli SC prodotti


Visto che quasi tutti i telescopi arrivano perfettamente collimati, direi che qualcuno che controlla qualcosa, c'è...

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 15:59 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9443
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vale75 ha scritto:
Ciao, se guardi bene sul bordo esterno della lastra ,ci dovrebe essere una righina, quella andava all'esterno (era così almeno nel mio C9.25), poi sulla circonferenza,nella zona coperta dalla ghiera di fissaggio, ci dovrebbe essere inciso un numero di matricola.
Anch'esso andava verso l'esterno.


questo è molto utile... :)

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 16:42 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 13:55
Messaggi: 498
Località: Trieste
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Avevo lo stesso problema qualche anno fa: avevo comprato un C8 usato e non ero sicuro che fosse stato rimontato correttamente.

Vado a memoria e quindi potrei dire una sciocchezza: sulla faccia esterna, verso il bordo, dovrebbe esse inciso con il laser un numeretto appena visibile (almeno sul mio che è un po' datato) ... questo va posto, leggibile, a ore 3 guardando frontalmente il tele.

Andando sempre a memoria, gli SC della Celestron hanno la lastra asimmetrica, i Meade simmetrica (curvatura asferica su untrambe le facce).

_________________
Cieli limpidi sopra menti serene.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 23 luglio 2020, 16:58 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9443
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
bardix ha scritto:

Andando sempre a memoria, gli SC della Celestron hanno la lastra asimmetrica, i Meade simmetrica (curvatura asferica su untrambe le facce).


interessante, bisognerebbe trovare una fonte... certo non smonterò il mio per controllare se è simmetrico :mrgreen:

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010