1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 24 ottobre 2020, 18:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 226 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 24 settembre 2020, 8:49 

Iscritto il: domenica 26 agosto 2018, 18:56
Messaggi: 44
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Ciao,

la mia versione basata su raspbian la puoi ancora upgradare se vuoi con:
Codice:
sudo apt update && sudo apt upgrade && sudo apt dist-upgrade

In questo modo arrivi all'ultima versione del sistema operativo, Raspberry Pi OS, da qui puoi re-installare kstar seguendo le istruzioni sopra.
Questo ha senso solo se vuoi mantenere le personalizzazioni che ti sei creato.
Purtroppo abbiamo perso il treno di Raspberry Pi OS, per cui la distribuzione anche se perfettamente valida e funzionante, non è così completa, per esempio manca tutta la parte per i pianeti e l'alta risoluzione....

Se vuoi provare una distribuzione completa ed affidabile puoi dare uno sguardo a https://www.astroberry.io.
Astroberry.io mantiene il repository per software indi e kstart specifico per il raspberry.

Se vogliamo rivitalizzare la nostra distribuzione per il Raspberry, vediamo di capire che esigenze non coperte ci sono da parte dell'attuale distribuzione ed iniziamo ad integrarle.
La prima mi sembra la lingua, in inglese una distribuzione c'è, possiamo farne una ben localizzata in italiano.
La seconda è la velocità, io ho messo tutto su un disco ssd e va che è una scheggia.
Vediamo se ci sono idee nuove......

Lorenzo

_________________
https://astroamici.altervista.org/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 28 settembre 2020, 15:02 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 400
Località: Roma
Lorenzo Barone ha scritto:
Ciao,
la mia versione basata su raspbian la puoi ancora upgradare se vuoi con:
Codice:
sudo apt update && sudo apt upgrade && sudo apt dist-upgrade

In questo modo arrivi all'ultima versione del sistema operativo, Raspberry Pi OS, da qui puoi re-installare kstar seguendo le istruzioni sopra.

Grazie mille per la risposta, ma se ho capito bene, ci sono questi due scenari:
1. dalla tua distro, con i comandi che indichi aggiorno il sistema operativo e quindi arrivo a Raspberry Pi OS. Kstar/Indi sono gia' installati e aggiornabili
2. parto dalla sola raspbian e poi aggiorno tutto il sistema e installo gli applicativi.

Lorenzo Barone ha scritto:
Questo ha senso solo se vuoi mantenere le personalizzazioni che ti sei creato.
Purtroppo abbiamo perso il treno di Raspberry Pi OS, per cui la distribuzione anche se perfettamente valida e funzionante, non è così completa, per esempio manca tutta la parte per i pianeti e l'alta risoluzione....

Cosa intendi dire per la parte pianeti e alta risoluzione?

Infine per il sistema operativo non penso che sia un grosso problema averlo in inglese. Forse la parte piu'critica potrebbe essere il software che serve a noi, ma anche quello mi sembra che piu' o meno c'e' gia in italiano o sbaglio?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 28 settembre 2020, 19:49 

Iscritto il: domenica 26 agosto 2018, 18:56
Messaggi: 44
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Ciao djfolchetto,

ci sono questi due scenari come hai ben evidenziato.
Cita:
Grazie mille per la risposta, ma se ho capito bene, ci sono questi due scenari:
1. dalla tua distro, con i comandi che indichi aggiorno il sistema operativo e quindi arrivo a Raspberry Pi OS. Kstar/Indi sono gia' installati e aggiornabili
2. parto dalla sola raspbian e poi aggiorno tutto il sistema e installo gli applicativi.


Scenario 1) kstar ed Indi sono già installati, ma non aggiornabili, per aggiornarli segui questi passi:
(questo primo set di comandi per indiacare al raspberry dove prendere il software)
Codice:
wget -O - https://www.astroberry.io/repo/key | sudo apt-key add -
sudo su -c "echo 'deb https://www.astroberry.io/repo/ buster main' > /etc/apt/sources.list.d/astroberry.list"
sudo apt update


aggiornamento completo di indi e kstar:
Codice:
sudo apt install indi-full gsc
sudo apt install indi-full kstars-bleeding


Scenario 2) esattamente come descritto, parti da zero e ti installi quello che vuoi: indi, kstar, phd2...

Cita:
Cosa intendi dire per la parte pianeti e alta risoluzione?


Alle distribuzioni di questo 3D mancano delle funzionalità che molti astronomi usano:
1) un programma tipo sharpcap per fare il live stack.
2) Software per acquisire filmati ad alta velocità da camere planetarie.
3) Software di elaborazione veloce delle foto: gimp...
4) Un altro risolutore fotometrico, come Astap (fa un sacco di belle cose oltre il risolutore fotometrico)
5) Un GPS Virtuale
6) la possibilità di vedere facilmente dove si trova la polare sul tuo crocicchio....
7) Indi web menager APP o un sistema di gestione dei driver più completo. Questo ti permetti di avere alcune periferiche su un Raspberry altre su un altro Raspberry e farle cooperare. Per esempio: la stazione meteo con la camera per le meteore su un raspberry sempre attivo, ed il telescopio su un altro.
8 ) Usare un disco SSD. Questo ti velocizza molto il sistema e ti permette di acquisire filmati dei pianeti e della Luna per l'alta senza preoccupazioni.

Come vedi di cose che si possono aggiungere c'è ne sono tante, per esempio io uso quelle sopra.
Se vuoi vedere molte di queste funzionalità vai su https://www.astroberry.io/ e scarica l'immagine per il raspberry, li troverai anche altri software, che magari per te sono interessanti.

Alcune di queste funzionalità vanno localizzate in italiano e magari si potrebbe interagire con chi fa il software per suggerire traduzioni migliori. Per esempio sento che molti si lamentano delle traduzioni di PHD2.

Buona serata.

_________________
https://astroamici.altervista.org/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2020, 13:30 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 400
Località: Roma
Grazie per i chiarimenti. Quindi nella tua distro ci sono gia' applicativi di alta risoluzione installati.
Per la traduzione in italiano, ritengo che magari il sistema operativo e' melgio lasciarlo in inglese per una serie di termini tecnici tipo Desktop/Scrivania, mentre per le applicazioni non so se sia meglio italiano o inglese.

Per il tuo commento sulla rivitalizzazione della tua distribuzione, magari si potrebbe tentare di capire cosa si potrebbe aggiungere anche secondo le indicazioni di altri utenti.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 13 ottobre 2020, 9:33 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 400
Località: Roma
Lorenzo Barone ha scritto:
La seconda è la velocità, io ho messo tutto su un disco ssd e va che è una scheggia.
Vediamo se ci sono idee nuove......

Ciao una domanda: il disco ssd lo hai messo esterno collegato via USB3.0 ed e' alimentato?
Grazie


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 13 ottobre 2020, 11:56 

Iscritto il: domenica 26 agosto 2018, 18:56
Messaggi: 44
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Ciao,

credo che un'immagine sia meglio di 1000 parole.

il raspberry è nella scatola sopra con la distribuzione delle tensioni di alimentazione, il convertitore 12v-> 5v, ed il focheggiatore.
L'ssd è a destra, è un ssd msata standard, connesso via USB3 legge e scrive intorno ai 300MB al secondo, nessuna alimentazione esterna.
Il raspberry ed il disco ssd sono connessi con attacchi rapidi.
Le camere sono connesse usb e la montatura via wifi come le fasce anticondensa.
Sul telescopio sale solo un filo, quello dei 12V cha va alla scatola del raspberry. Da qui partono le alimentazioni della camera e delle fasce anticondensa.
Lorenzo


Allegati:
20201013_110512_rid.jpg
20201013_110512_rid.jpg [ 590.65 KiB | Osservato 36 volte ]

_________________
https://astroamici.altervista.org/
Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 226 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010