1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 24 gennaio 2022, 12:50

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 ... 30  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 20 settembre 2019, 15:55 

Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 13:59
Messaggi: 288
bene ma una cosa che probabilmente dovrei già sapere: non è possibile partire da una situazione già SSD vero? tocca per forza prima boottare su una sd o sbaglio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 20 settembre 2019, 19:18 

Iscritto il: domenica 1 ottobre 2017, 13:58
Messaggi: 13
Tipo di Astrofilo: Fotografo
sn3ik ha scritto:
Ciao Giancarlo,
grazie per i complimenti, attualmente sto lavorando ad una versione beta per il rpi4 utilizzando kubuntu/xubuntu il problema principale è che con il kernel 18.04 hanno deprecato alcuni servizi per l'avvio automatico di applicazioni al boot, quindi capisco il ritardo di Mate...


Beh Francesco.. leggendo i post di seguito vedo che ce l'hai fatta!! :clap: :clap: :ook:

sn3ik ha scritto:
per quanto riguarda il discorso SWAP, dovresti andare per tentativi, personalmente non ho mai avuto problemi, quindi l'ho sempre lasciata della grandezza di default.
Se comunque vuoi testare qualche configurazione diversa basta editare il file /etc/dphys-swapfile
e cambiare il parametro CONF_SWAPFILE, sul rpi3+ non superare i 512 mb poi riavvii e per controllare se la modifica è andata a buon fine dai swapon.

Avevo letto che si poteva creare una partizione di SWAP pari o doppia alla RAM disponibile!
Ho capito male?
E' pure vero che non mi pongo problema se passo al Raspy 4!
sn3ik ha scritto:
Per il discorso delle partizioni, ti sconsiglio questo modifiche poichè le operazioni non sono user friendly e siccome le distribuzioni compatibili non vengono mai installate (ma sono delle immagini di backup) le partizioni andrebbero modificate mentre il s.o. è in esecuzione, nel caso vuoi proseguire armati di sana pazienza e segui qualche tutorial dal forum di ubuntu.

Avevo capito che usando la SD su WIN o OSX o LINUX con i pgm di partizionamento si potevano modificare le partizioni della SD senza che sia in funzione come S.O.
sn3ik ha scritto:
Per spostare tutto su una scheda da 64gb (senza modifiche delle partizioni) credo che sia sufficiente creare un immagine del disco dalla scheda da 16 e fare il backup su quella da 64

Si ma se fai il restore su una SD da 64 da un backup di una SD da 16 rimane solo spazio non allocato e dovresti comunque allargare le partizioni, soprattutto la /Boot

sn3ik ha scritto:
Saluti
Francesco

Ciao e ancora grazie.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 25 ottobre 2019, 8:47 

Iscritto il: domenica 26 agosto 2018, 18:56
Messaggi: 50
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Buongiorno a tutti,

ho finalmente comprato un raspberry pi4 ed ho creato una distribuzione per il raspberry PI4, ma che funziona sul 2 (testata) e che dovrebbe funzionare sul 3.

La base di questa distribuzione è la Raspian (la versione ufficiale del software per il raspberry), nella sua ultima release, questo se da un lato ha richiesto di ricompilare tutto, dall'altro ne migliora stabilità e velocità.

Questa distribuzione si basa sull'eccezionale lavoro di Francesco che è l'ispiratore di tutto questo.
Ho usato anche gli script di rlancaste, che ringrazio, che si possono trovare a qui:
https://github.com/rlancaste/AstroPi3

Creazione immagine

L'immagine sta in una SD da 32Gb, con circa metà spazio libero, usate una SD veloce, classe V3, quelle per i video 4k.
Potete scaricare l'immagine dal seguente link:
https://drive.google.com/open?id=1tNmMpHTCNRteWgvpvuJe8WwHui2RHWfm

Attenzione google drive avvisa che l'immagine non è stata scansionata dal suo antivirus perchè troppo grande.
Procedete comunque.
Vi consiglio di usare balena Etcher per scrivere l'immagine sul disco reperibile qui https://www.balena.io/etcher/?ref=etcher_footer .
Questo perchè permette di scrivere direttamente il file zippato, senza doverlo decomprimere prima.


Credenziali

nome utente: pi
password: password

queste sono anche le credenziali per il vnc
Indirizzo di rete quando il sistema è in access point: 10.42.0.1

Il sistema se trova una rete wifi conosciuta si collega ad essa, altrimenti crea un access che AstroPi4_Fieldwifi.....
la cui password di accesso è: AstroPi4_password

Programmi Installati
Kstar
Lin_guider con il supporto la porta st4 per'auto guida.
phd2
Indi con quasi tutti i driver presenti
Indi web manager
Plate solve sia locale con i cataloghi sia remoto.
Vnc
Modalità access point se non trova una rete wifi conosciuta
Modalità visione notturna
Compressione della ram (utile per far Pi2 e Pi3 e Pi4 con un solo giga di ram)
File di swap (utile per Pi2 e Pi3 e Pi4 con un solo giga di ram)
Stellarium


Garanzia
Il prodotto è senza garanzia, è una versione beta, chi lo usa lo fa a suo rischio e pericolo.
Se avete voglia testatelo, fatelo anche con i vecchi raspberry, dalla versione 2 in poi, dovrebbe funzionare bene, o per lo meno dovrebbe essere usabile, specialmente su unito ad una SD veloce.

Buon divertimento e cieli sereni.
Lorenzo

_________________
https://astroamici.altervista.org/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 25 ottobre 2019, 9:51 

Iscritto il: lunedì 30 aprile 2018, 12:27
Messaggi: 84
Località: Sorrento
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Giank1957 ha scritto:
sn3ik ha scritto:
Ciao Giancarlo,
grazie per i complimenti, attualmente sto lavorando ad una versione beta per il rpi4 utilizzando kubuntu/xubuntu il problema principale è che con il kernel 18.04 hanno deprecato alcuni servizi per l'avvio automatico di applicazioni al boot, quindi capisco il ritardo di Mate...


Beh Francesco.. leggendo i post di seguito vedo che ce l'hai fatta!! :clap: :clap: :ook:

sn3ik ha scritto:
per quanto riguarda il discorso SWAP, dovresti andare per tentativi, personalmente non ho mai avuto problemi, quindi l'ho sempre lasciata della grandezza di default.
Se comunque vuoi testare qualche configurazione diversa basta editare il file /etc/dphys-swapfile
e cambiare il parametro CONF_SWAPFILE, sul rpi3+ non superare i 512 mb poi riavvii e per controllare se la modifica è andata a buon fine dai swapon.

Avevo letto che si poteva creare una partizione di SWAP pari o doppia alla RAM disponibile!
Ho capito male?
E' pure vero che non mi pongo problema se passo al Raspy 4!
sn3ik ha scritto:
Per il discorso delle partizioni, ti sconsiglio questo modifiche poichè le operazioni non sono user friendly e siccome le distribuzioni compatibili non vengono mai installate (ma sono delle immagini di backup) le partizioni andrebbero modificate mentre il s.o. è in esecuzione, nel caso vuoi proseguire armati di sana pazienza e segui qualche tutorial dal forum di ubuntu.

Avevo capito che usando la SD su WIN o OSX o LINUX con i pgm di partizionamento si potevano modificare le partizioni della SD senza che sia in funzione come S.O.
sn3ik ha scritto:
Per spostare tutto su una scheda da 64gb (senza modifiche delle partizioni) credo che sia sufficiente creare un immagine del disco dalla scheda da 16 e fare il backup su quella da 64

Si ma se fai il restore su una SD da 64 da un backup di una SD da 16 rimane solo spazio non allocato e dovresti comunque allargare le partizioni, soprattutto la /Boot

sn3ik ha scritto:
Saluti
Francesco

Ciao e ancora grazie.


Ciao Giancarlo,
scusami ma solo ora ho letto il post, ti rispondo brevemente:
- si puoi creare una partizione di SWAP pari o doppia alla RAM
- si è vero che usando un terzo sistema operativo puoi editare le partizioni della SD senza che il sistema sia avviato

Chiaramente se riesci in queste modifiche e riscontri un miglioramento delle prestazioni tienici aggiornato

Saluti
Francesco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 26 ottobre 2019, 17:46 

Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 13:59
Messaggi: 288
ragazzi siete grandi.
Mi endo conto che sono uno che chiede e non contribuisce, purtroppo perchè ne sò poco.
Ma non sarebbe possibile fare una versione che parte da usb? o fare in mo da farcelo usare. Io ho un bel ssd su usb, e sarebbe a quel punto una bel sistemino completo!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 26 ottobre 2019, 17:53 

Iscritto il: lunedì 30 aprile 2018, 12:27
Messaggi: 84
Località: Sorrento
Tipo di Astrofilo: Fotografo
dogstar ha scritto:
ragazzi siete grandi.
Mi endo conto che sono uno che chiede e non contribuisce, purtroppo perchè ne sò poco.
Ma non sarebbe possibile fare una versione che parte da usb? o fare in mo da farcelo usare. Io ho un bel ssd su usb, e sarebbe a quel punto una bel sistemino completo!


Ciao e grazie,
Se vai a pagina 14, dove presento la versione per rpi4, c'è il link con la guida per avviare l'immagine da USB.
Tienici aggiornati

Saluti
Francesco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 ottobre 2019, 11:01 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 418
Località: Roma
Ciao, vorrei riassumere quanto sta accadendo, Mi sembra di capire che ci sono due distribuzioni:

1. una di sn3ik su Ubuntu
2. una di Alessio Baroni su Raspian che si basa su AstrPI.

Mi confermate?

Inoltre colgo l'occasione di dirvi che ho risolto il problema del focheggiatore utilizzando lo stesso hardware di Astrofocus di Ivaldo Cervini. In particolare ho usato il protocollo Moonlite in modo da non fare nulla sul lato Indi. A tale scopo ho adattato un software esistente preso dalla rete e l'ho modificato leggermente per usarlo con la MotorShield di Arduino. Sto eseguendo una serie di test, ma sembra lavorare egregiamente.

Cieli sereni


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 ottobre 2019, 12:26 

Iscritto il: domenica 26 agosto 2018, 18:56
Messaggi: 50
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Ciao djfolchetto,

si hai ragione, ci sono due distribuzioni.
La prima di sn3ik su Ubuntu dove INDI è nativo, per cui è più semplice integrarlo ed usare nuove periferiche.
Sicuramente la scelta migliore. Ma dove la gestione hardware del pi4 non è completa.

La seconda di Lorenzo Barone su raspbian.
Compatibilità hardware garantita, ma più complesso installare INDI e le periferiche associate. Nulla di insuperabile ma la manutenzione può diventare un problema.

Quando verrà rilasciata la versione ufficiale ubuntu per Pi4 l'intenzione con sn3ik è unificarle.

Sono contento che tu sia riuscito a modificare il software del focheggiatore per adattarlo al protocollo Moonlite. Se ti serve qualcuno per testarlo sono disponibile.

Lorenzo

_________________
https://astroamici.altervista.org/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 31 ottobre 2019, 14:40 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 418
Località: Roma
Grazie per il chiarimento cosi'anche altri potranno avere un quadro migliore delle distribuzioni. Mi domandavo se con Ubuntu si puo' utilizzare direttamente la distribuzione di AstroPI.

Per il focheggiatore e' stato utilizzata la libreria AccelStepper e la velocita' massima di rotazione e' fissa e indipendente dal numero di passi da fare, mentre non e' gestita la temperatura anche perche' si puo'sempre dire ad Ekos di rifocheggiare ogni x minuti. Non c'e' problema posso passarti il codice pero' prima lo devo un po' ripulire... :-)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 novembre 2019, 11:35 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14800
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
C'è in questi pacchetti qualche software in grado di fare registrazione e stacking in modalità live? Sarebbe un'idea interessante per realizzare un setup compatto per serate pubbliche da siti moderatamente inquinati

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 ... 30  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010