1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 25 maggio 2018, 5:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Alt-Az AZ1616 RM Engineering
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 23:30 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1874
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Stasera mi e' arrivata dalla RM Engineering la montatura in oggetto, un bel blocco di 9Kg di solido alluminio e acciao inox e bronzo.
dopo aver risolto un piccolo problema della basetta G53F che ho adattato ad un treppiede Losmandy ho assemblato i due pezzi che la compongono avvitando due viti a testa esagonale incassata M6 con una chiave a brugola.
La montatura era pronta a ricevere il mio Vixen R200ss ma mi sono accorto di non avere contrappesi per bilanciare infatti il diametro della barra contrappesi e di 20 mm e io li ho tutti sopra i 30 . Ma non sono serviti !!.
Ho inserito la barra losmandy del Vixen nell attacco femmina che ha saldamente bloccato il tutto con le due viti di fissaggio regolate da molle.
Come dicevo la costruzione e solidissima nessuna presenza di plastiche eccetto che per le frizioni in teflon od oggetti pressofusi con leghe strane tutto CNC ! Le frizioni si regolano sempre con le viti a brugola , forse un pomello sarebbe stato piu' signorile ma una volta registrate a seconda dei miei gusti non le ho piu toccate per tutta la serata.
I pomelli ci sono e sono anche belli e servono a far muovere la montatura tramite le viti senza fine in bronzo e le corone in alluminio .
Dopo un annetto ho rimesso gli occhi dentro un oculare utilizzando il Vixen ,boia che stelline ! L'avevo ritirato dopo una pulizia e ricollimazione da Tecnosky ed era rimasto in garage da allora . Ho montato e allineato il cercatore e per fare questo ho stretto le frizione in maniera da bloccarla quasi per puntare un punto e non muovere accidentalmente il telescopio durante la regolazione. Il Newton non ha fortunatamente perso al collimazione e mi ha reso delle ottime immagini grazie anche alla serata di buon seeing nonostante utilizzassi un oculare zoom di bassa lega.
Ho rchiesto una anodizzazione marrone scuro in maniera che assomigliasse al treppiede losmandy distogliendo cosi da sguardi indiscreti evenduali indagini mogliesche relative ad un nuovo acquisto :D
L'unica pecca forse e questa l'anodizzazione e un po troppo "polverosa" pensavo che tornasse un prodotto lucido come le losmandy g11 ma comunque e sempre un bel vedere .Altri difetti forse il movimento con la ruota dentata non e cosi fine come immaginavo che fosse e forse a ingrandimenti molto elevati potrebbe creare qualche fuga dal campo ma non li ho provato percio' non posso confermare questa sensazione.

Peso 9kg ! ma si divide in due pezzi
Dimensioni abbastanza importante rispetto alla Altz twaivanese che ho posseduto alcuni anni fa.
Basetta fatta su mia richiesta percio è adattabile a tutti i tipo di treppiedi e colonne basta inviare il disegno al costruttore
Fluidita ottima
Portata dichiarata 16 Kg (per lato!) il Vixen piu' il cercatore se lo porta a spasso senza incertezze e/o resistenze sullo spostamento (circa 10 kg )
Lavorazioni ottime ma si vede che e un prodotto artigianale e questo puo' essere piu un pregio che un difetto
Rapporto prezzo prestazioni , quando o detto il prezzo ad un mio amico che si intende di meccanica (anche io un pochetto ma volevo sapere la sua opinione pur non essendo un astrofilo) ha detto che a quel prezzo li solo in serie di diversi decine di pezzi alla volta potrebbe costruirle.
e la venderebbe comunque ad un prezzo superiore !

Ora non mi rimane altro che ruzzarci un po' mentre il 40 cm acquisisce frames per l'astrometria dei NEO.

Allegato:
rmAZ1616 testo.jpg
rmAZ1616 testo.jpg [ 89.81 KiB | Osservato 138 volte ]

Allegato:
rmsutreppiede.jpg
rmsutreppiede.jpg [ 114.77 KiB | Osservato 138 volte ]

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alt-Az AZ1616 RM Engineering
MessaggioInviato: sabato 14 aprile 2018, 10:26 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19485
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Complimenti! Per un tubone così ci voleva una montatura di questa fatta. Un Newton poi è pratico su altoazimutale, c'è solo da regolarsi un poco per l'altezza, mentre è un incubo su l'equatoriale. :ook:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010