1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 21 ottobre 2018, 19:49

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Simone Martina e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: sabato 27 gennaio 2018, 21:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6036
Località: Roma
Cita:
L'idea di sentire Toscano non è sbagliata. Magari potrebbe avere l'occasione di venire dalle tue parti e poter dare un'occhiata allo strumento. Anche se Toscano lo so, ha sempre più cose da fare che tempo per farle.

Credo sia la migliore soluzione.Da quanto si è appreso, se il primario non è piano rispetto alla culatta (presumendo che il fok non abbia problemi) anche collimando il secondario si rischia di collimare fuori asse ottico.Purtroppo gli RC di grandi dimensioni sono un problema nella collimazione.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: domenica 28 gennaio 2018, 19:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:27
Messaggi: 711
Località: Rosarno (RC)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
In realtà su questo telescopio sin dall'inizio ho dovuto fare diversi interventi per aggiustare dei difetti di progettazione come ad esempio l'errore sul paraluce del primario che era troppo corto e stretto e avevo una vignettatura pazzesca oppure il fatto che si erano dimenticati di fissare lo specchio primario con le viti di centraggio e goni qual volta il telescopio si muoveva potete immaginare cosa succedeva e spesso vedevo le stelle a forma di cuore :lol:, purtroppo ho dovuto smontare la cella perché a causa del vento forte lo specchio era pieno di foglie che erano entrate dentro e per evitare che si rigasse abbiamo dovuto pulire il tutto. Per migliorare la precisione dello strumento abbiamo comunque deciso di collimare perfettamente lo strumento, considerate che da qui ci facciamo ricerca, fotografia e divulgazione, perciò vorrei avere lo strumento perfetto.
Ho provato a sentire diversi costruttori e qualcuno mi ha detto che potrebbe venire, tanti altri mi hanno risposto che non vogliono mettere mano su strumenti non realizzati da loro perché sarebbe poco professionale.
Comunque prima di far venire qualcuno farò un ultimo tentativo insieme a un amico che ha un RC Marcon che lui collima abbastanza facilmente e vediamo cosa riusciamo a tirare fuori.
Vi allego comunque alcune foto del telescopio smontato


Allegati:
27484481_10215167713015733_1231844615_o4.jpg
27484481_10215167713015733_1231844615_o4.jpg [ 386.63 KiB | Osservato 245 volte ]
27484836_10215167711815703_811547359_o.jpg
27484836_10215167711815703_811547359_o.jpg [ 486.81 KiB | Osservato 245 volte ]
27485097_10215167712935731_56261883_o.jpg
27485097_10215167712935731_56261883_o.jpg [ 383.38 KiB | Osservato 245 volte ]
27536994_10215167711535696_231621948_o.jpg
27536994_10215167711535696_231621948_o.jpg [ 414.1 KiB | Osservato 245 volte ]
27605107_10215167711575697_549702269_o.jpg
27605107_10215167711575697_549702269_o.jpg [ 328.91 KiB | Osservato 245 volte ]

_________________
Tony B.

Strumentazione:
RC 500 mm F8 + CCD FLI PLI 1001 + rifrattore guida 127 mm f9
Newton SW Black Diamond 250 mm + CCD Atik 314L + rifrattore guida 80mm f5
EQ6 Pro
SC Meade LX200 10" f6.3
EQ6 Pro
SkyWatcher Star Adventurer
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: domenica 28 gennaio 2018, 20:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20486
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mah, dalle foto non si capisce tanto, ma se ho visto bene il primario è sorretto in maniera un poco spartana. Si, il primario si collima come si diceva prima, tramite le 4 grosse brugole che tirano e le coppie di grani che spingono. E' un pasticcio, perchè assieme al primario si sposta anche il fuocheggiatore, se ho capito bene, visto che si collima tutta la culatta assieme. Allora bisogna pensarci un attimo per pensare a come collimarlo. Ad un certo punto va collimato per forza anche il back, altrimenti sarà impossibile farlo funzionare per bene. Quindi va visto come si possa fare. Capisco bene chi dice di non voler mettere le mani sul lavoro degli altri... lo capisco bene... :think:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: lunedì 29 gennaio 2018, 8:15 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3623
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Rifare tutta la culatta!! :|
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: lunedì 29 gennaio 2018, 11:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20486
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Esatto!


la notte porta consiglio. Allora, procediamo con metodo. Dal pregresso e dalle foto si capisce che diverse cose non vanno nella culatta. Se meccanicamente questa non è a posto il telescopio sarà sempre incollimabile o se si collima dopo poco si scollimerà invariabilmente. Lo specchio come è supportato? Dovrebbe essere trattenuto al centro. Quegli appoggi laterali sono stati messi evidentemente perchè non stava ben fermo. Messi in quel modo non solo servono a poco o a nulla, in compenso sicuramente creano astigmatismo. Perchè non avendo dietro un appoggio, se non toccano sono inutili, se si aggrappano creano astigmatismo. Quindi le 4 zanchette così come sono vanno tolte. Va visto come è tenuto lo specchio. Qui si può dire ben poco da lontano, non ci sono neppure foto. Certamente il sistema originario non doveva essere tanto buono, visto che lo specchio (che sarà molto pesante) s spostava. Se il sistema di supporto al centro non è sufficiente va studiato come fare. Perchè aggiungere dei supporti qua e là crea solo problemi, il metallo si dilata in maniera diversa dal vetro e crea delle tensioni (= astigmatismo). Se lo specchio non rimane in una posizione precisa e salda poi non sarà possibile fare alcuna collimazione. Andrebbe studiato il perchè lo specchio non era stabile in origine.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Ultima modifica di Angelo Cutolo il lunedì 29 gennaio 2018, 12:30, modificato 2 volte in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: lunedì 29 gennaio 2018, 11:17 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 marzo 2008, 13:47
Messaggi: 16156
Località: Senigallia (AN)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
io nel mio RC, in foto, avevo le stelle in un bordo dell'immagine tutte allungate e strane, con un difetto evidentissimo...

E non l'ho mai risolto!!!


A voi è mai capitato qualcosa del genere?

_________________
Tanta voglia e passione di ammirare l'universo che ci circonda!

N.A.S.A. Nuova Associazione Senigallia Astrofili


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: lunedì 29 gennaio 2018, 16:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20486
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Tu Danziger avevi un R.C. della GSO, se non mi sbaglio, questo è invece un R.C. artigianale bello grosso (di 50 cm di apertura) e probabilmente anche piuttosto costoso. Quindi vale la pena studiare come fare per farlo funzionare bene. Purtroppo molti di questi strumenti artigianali hanno magari dei buoni specchi ma abbinati ad una meccanica che non è di prim'ordine. Si hanno tutti i problemi conseguenti, anche perchè spesso il telescopio viene realizzato in un solo esemplare e quindi non fa parte di un progetto molto studiato e collaudato in ogni dettaglio.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: lunedì 29 gennaio 2018, 20:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6036
Località: Roma
Scusate, ma rifare la culatta mi sembra eccessivo, a mio avviso basterebbe ricavare nella culatta stessa e sulla cella un sistema di centraggio a 3 fori a 120° (sei nel caso di sistema spingi-tira), magari utilizzando in parte uno di quelli già esistenti, stessa cosa per le graffe di sostegno del primario: 3 a 120°.E' un lavoro laborioso, ma non eccessivamente complicato.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: lunedì 29 gennaio 2018, 23:54 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20486
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Va visto come è sorretto adesso lo specchio, perchè dalle foto non si capisce bene, c'è un disco nero con dei fori penso per la ventilazione. Magari Rocketman ci dice meglio come è supportato. Ora ci sono quelle 4 linguette laterali, sotto alle quali sembra che non ci sia niente, ossia lo specchio non appoggia, è solo trattenuto al di sopra, è una cosa strana. Se il primario è stretto al centro, come gli specchi degli S.C., non si può farlo appoggiare da altre parti, altrimenti si deforma. Se invece lo si fa appoggiare su più punti allora al centro va sbloccato.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto collimazione RC
MessaggioInviato: venerdì 2 febbraio 2018, 20:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:27
Messaggi: 711
Località: Rosarno (RC)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Vi aggiorno sulla situazione, sono riuscito a collimare il tutto e ora è quasi perfetto.
In pratica il problema stava ne fatto che lo specchio era tutto spostato da un lato all’interno del suo alloggio e il costruttore ha messo 4 grani per centrarlo perfettamente. Dopo ave usato un calibro è un poco di pazienza sono riuscito a centrare il tutto, rimontato ho collimatore il primario con il Takahashi, una volta testato sul cielo ho potuto apprezzare che il lavoro fatto ha dato i suoi frutti. Ho tirato un grosso sospiro di sollievo.
Una cosa che non è collimabile è il focheggiatore, ma sto cercando di progettare una modifica al pezzo che sostiene il focheggiatore per poterla fare.
Grazie a tutti

_________________
Tony B.

Strumentazione:
RC 500 mm F8 + CCD FLI PLI 1001 + rifrattore guida 127 mm f9
Newton SW Black Diamond 250 mm + CCD Atik 314L + rifrattore guida 80mm f5
EQ6 Pro
SC Meade LX200 10" f6.3
EQ6 Pro
SkyWatcher Star Adventurer


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Simone Martina e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010