1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 23 aprile 2018, 18:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 8:30 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 8 giugno 2007, 21:31
Messaggi: 401
Località: chieti scalo
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Salve a tutti e Buon Anno, ho letto che le camere Asi 174 soffrono di amp glow oltre a noise banding, qualcuno mi sa dare delucidazioni al riguardo, e come si può eliminare questi inconvenienti, sembra assurdo che una camera costosa come la Asi 174 abbia questi problemi.
Altra domanda qualcuno ha usato questa camera per riprese deep sky e come va.
Infine come camere cmos (Altair Astro, Zwo, Qhy, ecc...).
quale è la migliore camera mono come sensibilità e meno difetti, (Rumore basso, niente AMP glow, ecc....).

_________________
La mia strumentazione:
Skywatcher mak 150/1800,tubo ottico 70/500,
Skywatcher apo 80ED.
Montatura Celestron CG5-Advanced GT.
Daystar quark Cromosfera,Asi 120 MM,Asi 224 MC,Imagink Source DFK 21 Color
-----------------------------------------------------------------------------------------------------Il mio blog:
http://astrogiulio.myblog.it
(piccolo tutorial di registax 5 sul mio blog).


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 10:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19310
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dai un'occhiata al sito della Astrel: http://www.astrel-instruments.com/ E' un prodotto italiano, fatto molto bene. Può sostituire anche il computer. Poi ci sono le Moravian, camere fatte molto bene, la Moravian fa anche camere per l'uso medicale. Infine anche l'Atik fa buoni prodotti. Nessuno di questi è fatto in Cina, è una cosa che noto adesso, sarà un caso? Se poi cerchi il prodotto del minor costo in assoluto allora non ti puoi aspettare miracoli. A volte non danno neppure i driver assieme alla camera e lasciano che uno se li scarichi da Internet...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 10:40 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 3462
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Scusa Fabio ma la tua risposta non è pertinente alla domanda fatta da Giulio.
Giulio ha chiesto informazioni su un problema di una specifica camera CMOS e ha chiesto quale camera CMOS di altre marche è migliore per sensibilità/rumore ecc., tu rispondi parlando di produttori di CCD ... :D
(anche se Atik ha messo recentemente a catalogo una camera CMOS)

_________________
Roberto Marinoni
http://www.astrobin.com/users/Bluesky71/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 10:54 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19310
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se uno vuole per forza un CMOS ce ne sono diversi. Io stesso ho una Altair GPCAM2 AR0130 Mono, che però ho usato poco. Mi sembra però ottima come rapporto qualità/prezzo. Se si vuole qualcosa di serio per fare foto deep allora si torna all'elenco di prima.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 12:15 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 8 giugno 2007, 21:31
Messaggi: 401
Località: chieti scalo
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie intanto per il vostro intervento, per Fabio le camere che hai elencato le ho viste già tutte e so che per fare le foto deep sky ci vogliono sensori abbastanza costosi, ma io cercavo una camera mono che posso usare sia per il planetario che per deep sky, ho visto che alcuni fanno delle buone riprese deep sky con sensori cmos integrando
pose corte (30 secondi massimo 1 minuto), e tantissime che poi elaborate con ottimi risultati, tra questi risultati ho visto usare alcune camere Asi, per questo volevo avere informazioni maggiori riguardante la camera migliore per questo tipo di riprese con meno difetti possibili, naturalmente c è di mezzo anche il costo spendere 1500/3000 euro non è da tutti, salvo se con una botta di fortuna faccio una vincita al super enalotto allora il discorso cambia.

_________________
La mia strumentazione:
Skywatcher mak 150/1800,tubo ottico 70/500,
Skywatcher apo 80ED.
Montatura Celestron CG5-Advanced GT.
Daystar quark Cromosfera,Asi 120 MM,Asi 224 MC,Imagink Source DFK 21 Color
-----------------------------------------------------------------------------------------------------Il mio blog:
http://astrogiulio.myblog.it
(piccolo tutorial di registax 5 sul mio blog).


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 12:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19310
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Guarda, quella che ho indicato prima, l'Altair Astro GPCAM2 AR0130 Mono, va benissimo. Fa anche pose di un minuto e se si usa SharpCap 3.0 si può anche fare il live stacking delle immagini, ossia il programma somma tot frames e dopo aggiorna l'immagine che mostra a schermo con i nuovi frames scartando via via quelli più vecchi. Così si possono vedere oggetti deeep quasi dal vivo sullo schermo del computer.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 12:26 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14386
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Fa anche pose di un minuto

Exposure duration shortest/longest: 0.115 ms (0.000115 secs) / 800 secs
Leggo qui

EDIT: in effetti la richiesta e' per pose da un minuto al massimo, l'ho visto solo ora...

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 12:33 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19310
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Andavo a memoria... :oops: Ma non conviene andare su pose lunghissime con queste CMOS. Molto più facile che si facciano le pose più brevi possibile per fare riprese del Sole. Si può selezionare anche una ROI più piccola ed avere un frame rate più veloce. Per la verità ho usato la camera col framerate più elevato e non con le pose più lunghe.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 12:55 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 3462
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Non sono un esperto di queste camere CMOS, ma leggendo qua e là in rete ho visto che il sensore della ASI174 è noto per avere un amp glow abbastanza pronunciato tale da rendere poco utilizzabile questa camera per riprese a lunga posa tipiche del deep sky.
Il progresso comunque corre veloce e stanno uscendo ora nuova camere che sembrano avere prestazioni interessanti anche per via dell'implementazione di apposite funzioni a livello firmware per minimizzare l'amp glow.
Prova a vedere per esempio la ASI 183 o l'equivalente di Qhy (le prime consegne stanno per essere fatte proprio in questo periodo ma in rete puoi trovare delle preview).

Poi su quale marca sia meglio...vorrei chiederlo anche io a chi è più esperto di me, visto che a breve vorrei acquistare una di queste camere per riprese lunari/planetarie

_________________
Roberto Marinoni
http://www.astrobin.com/users/Bluesky71/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Asi 174 mono
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2018, 22:33 

Iscritto il: sabato 17 gennaio 2015, 13:38
Messaggi: 19
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ho visto le caratteristiche di questa ASI 183 e mi sembra non essere ne carne ne pesce. Ha un sensore troppo grande ed un frame rate troppo basso per l'alta risoluzione; pixel troppo piccoli per il deep sky, a meno che non si voglia fotografare larghi campi con ottiche corte tipo 200mm.

Sinceramente non conosco camere eccelenti sia in alta risoluzione che nel deep, perchè devono avere caratteristiche diverse per eccellere appunto in uno dei due campi.

Ho visto alcune foto solari fatte da un utente del forum con la ASI 174 (purtroppo non ricordo il nome), e mi avevano impressionato. Credo che per caratteristiche sia una camera che eccelle per riprese di luna e sole.


Ultima modifica di Angelo Cutolo il sabato 6 gennaio 2018, 16:45, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote del post precedente, in questi casi è bene utilizzare il tasto "RISPONDI" che si trova in basso a Sx dopo l'ultimo post.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010